Buonissimi 2018: in moltissimi hanno partecipato alla raccolta fondi per Open onlus

La solidarietà abbraccia il gusto. Per il secondo anno l’evento benefico “Buonissimi” in favore di Open Onlus ha raccolto oltre 120 tra chef stellati, cuochi, ristoratori, pizzaioli, pasticceri, gelatai, birrai e produttori di vino le cui prelibatezze avevano un tema ed un obiettivo comune. Il tema era il Mediterraneo, inteso come culla di sapori, odori e gusti condivisi; l’obiettivo, invece, finanziare – anzi nutrire – la ricerca raccogliendo fondi per il progetto della biopsia liquida per la cura dei bambini con Neuroblastoma. A declinarlo, in tanti, celebri come Filippo La Mantia…

Continua