Voi siete qui
Molitura delle olive nel Parco Archeologico di Paestum per l’ampolla del Tuffatore Curiosità 

Molitura delle olive nel Parco Archeologico di Paestum per l’ampolla del Tuffatore

Il Parco archeologico di Paestum ospita una manifestazione promossa da Coldiretti nell’ambito della campagna di sensibilizzazione sull’utilizzo dell’olio extravergine e delle sue proprietà organolettiche e benefiche. Oltre 100 studenti vestono i panni di contadini e partecipano alla raccolta e alla molitura delle olive. L’evento, con il sostegno della BCC di Aquara e il coordinamento logistico del Rotary club Paestum centenario, punta a coniugare «l’aspetto didattico e culinario alla conoscenza del patrimonio archeologico del territorio – spiega il direttore di Coldiretti Salerno Enzo Tropiano – promuovendo un’iniziativa di raccolta delle olive all’interno…

Continua
Olio miscelato a benzina e gasolio, sequestro a Nocera Cronaca 

Olio miscelato a benzina e gasolio, sequestro a Nocera

I finanzieri del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Salerno nei giorni scorsi hanno dato esecuzione ad un provvedimento di conversione di sequestro probatorio in preventivo, emesso dal GIP del Tribunale di Nocera su richiesta della Procura della Repubblica, di circa 181 mila litri di carburante per autotrazione adulterato nei confronti di una società operante nel settore del commercio all’ingrosso di prodotti petroliferi con sede a Nocera. In particolare, le Fiamme Gialle della Compagnia di Nocera Inferiore lo scorso mese di novembre avevano sorpreso due soggetti intenti ad effettuare…

Continua
Contrabbando di olio lubrificante: sequestrati oltre 9.000 litri in un garage Cronaca 

Contrabbando di olio lubrificante: sequestrati oltre 9.000 litri in un garage

I Finanzieri a San Marzano sul Sarno hanno sequestrato oltre 9mila litri di olio lubrificante per motore di contrabbando e denunciato una persona. I militari della Compagnia di Scafati, insospettiti dal via vai di vetture e furgoni nei pressi di un garage, hanno deciso di fare un controllo. Il locale, di circa 250 mq, era usato per stoccare olio lubrificante per motori, già confezionato in taniche e fusti da 200 litri, con i marchi dei più noti produttori. La totale assenza di documenti contabili ha fatto scattare il sequestro e…

Continua
Olio Colline Salernitane Dop, la qualità va sostenuta Cronaca 

Olio Colline Salernitane Dop, la qualità va sostenuta

Si preannunciano mesi molto intensi per i componenti del Consorzio di Tutela Colline Salernitane Dop. Col sostegno della Regione Campania, infatti, il presidente Alfani ed i suoi collaboratori lavoreranno duramente al programma di informazione e promozione dell’etichetta “Olio Colline Salernitane Dop”, grazie ai fondi del PSR 2014/2020. Si parla di un investimento di circa 200 mila euro, con un contributo del 70 per cento, che permetterà ai produttori di olio di affrontare una sfida importante: quella di continuare a realizzare un prodotto di qualità, unico nel suo genere.

Continua
Salva olio: Coldiretti a Roma per chiedere misure urgenti. Il caso Campania Curiosità 

Salva olio: Coldiretti a Roma per chiedere misure urgenti. Il caso Campania

Con una produzione praticamente dimezzata è l’olio extravergine di oliva Made in Italy a subire gli effetti più pesanti del cambiamento climatico. Compromessi 25 milioni di ulivi ed il raccolto che quest’anno è vicino ai minimi storici per la pianta simbolo della dieta mediterranea. In Campania, stima Aprol, la produzione di olio nel 2018 è stata di circa 8 milioni di chili Una situazione drammatica che emerge dallo studio “Salvaolio” della Coldiretti. Un rapporto presentato durante la manifestazione degli agricoltori scesi in piazza a Roma per denunciare l’assenza nella manovra economica…

Continua
Manovra economica: Coldiretti in piazza a Roma per difendere olio italiano Curiosità 

Manovra economica: Coldiretti in piazza a Roma per difendere olio italiano

Domani martedì 8 gennaio, ore 9,30 a Roma, Ministero Politiche Agricole in via XX Settembre 20. Le pesanti calamità che hanno colpito l’olio d’oliva italiano e l’assenza nella Manovra finanziaria di misure necessarie a garantire adeguate risorse al Fondo di Solidarietà Nazionale spingono gli agricoltori a scendere in piazza a Roma. Il dimezzamento della produzione nazionale ha messo in seria difficoltà un intero comparto. Alla manifestazione parteciperà anche una delegazione di olivicoltori dell’organizzazione Aprol Campania, in rappresentanza dei circa 14 mila associati presenti nelle cinque province della regione. Dalla Campania…

Continua
Olio di qualità, i produttori olivicoli adottano Flow Cronaca 

Olio di qualità, i produttori olivicoli adottano Flow

I produttori di olio si organizzano per proporre al mercato una strategia di marketing che valorizza l’origine e fa salvo il carattere distintivo del territorio. La Campania, che vanta oltre 74mila ettari coltivati ad oliveto, dei quali il 56% in provincia di Salerno, adotta attraverso Aprol “Flow”. Si tratta della bottiglia ideata da tre studentesse dello IED di Milano, presentata ad EXPO 2015 nell’ambito del progetto “Solo Olive Italiane” di Unaprol e Symbola. L’organizzazione dei produttori olivicoli Aprol Campania utilizzerà la bottiglia Flow per commercializzare l’olio extra vergine di oliva…

Continua