Voi siete qui
Sapri, morto l’85enne ciclista investito una settimana fa Cronaca 

Sapri, morto l’85enne ciclista investito una settimana fa

Non ce l’ha fatta l’anziano 85enne di Sapri rimasto ferito dopo che, lo scorso 25 agosto, un’auto lo sbalzò in aria mentre era a bordo della sua bici. L’uomo di 85 anni è morto dopo una settimana di agonia all’ospedale di Sapri. Troppo gravi le ferite dovute al tremendo impatto con l’asfalto della SS 18 a Vibonati. La Procura di Lagonegro avvierà l’esame autoptico dopodiché la salma sarà consegnata per i funerali. E cosi guai per l’investitore, un 46enne salernitano che verrà condannato per omicidio stradale.

Continua
Diele, sconto di pena nella sentenza di appello: 5 anni e 10 mesi Cronaca 

Diele, sconto di pena nella sentenza di appello: 5 anni e 10 mesi

La Corte di Appello di Salerno al termine dell’udienza che si è svolta oggi ha disposto riduzione della pena a 5 anni e 10 mesi di reclusione per Domenico Diele, l’attore condannato in primo grado per omicidio stradale a 7 anni ed 8 mesi, al termine del giudizio abbreviato, perché ritenuto colpevole della morte di Ilaria Dilillo, la 48enne travolta ed uccisa mentre percorreva in scooter l’Autostrada del Mediterraneo. Ridotta la pena, resta la condanna, confermata anche in Appello. Non erano presenti in aula i familiari della vittima, difesi da Michele Tedesco: la…

Continua
Diele al processo d’appello consegna lettera al giudice Cronaca 

Diele al processo d’appello consegna lettera al giudice

E’ attesa per il 31 maggio prossimo la sentenza d’appello a carico dell’attore Domenico Diele, già condannato in primo grado per omicidio stradale. Nella notte del 24 giugno di due anni fa, l’attore Domenico Diele tornava dal materano, dove aveva partecipato al matrimonio di una cugina. Arrivato all’altezza dell’uscita di Montecorvino Pugliano, sull’autostrada A2 del Mediterraneo, travolse ed uccise Ilaria Dilillo, 48 anni, che percorreva lo stesso tratto a bordo del suo scooter. Per quell’investimento mortale, l’attore romano è stato arrestato e condannato in primo grado per omicidio stradale. Il…

Continua
Polstrada di Angri arresta l’investitore di un centauro. La vittima è morta nel trasporto in ospedale Cronaca 

Polstrada di Angri arresta l’investitore di un centauro. La vittima è morta nel trasporto in ospedale

Il pirata della strada che la notte scorsa, pochi minuti dopo la mezzanotte, sull’autostrada A3 NA-SA, in corrispondenza della rampa di uscita nel porto di Napoli, alla guida di una Renault Scenic ha travolto un giovane centauro, è stato arrestato oggi dagli uomini della Polstrada. Nonostante l’urto sia stato violentissimo, l responsabile dell’incidente non si è fermato per vedere cosa fosse accaduto al motociclista e si è dato alla fuga. L’uomo, 33 anni, è stato soccorso da personale sanitario intervenuto sul posto ma è deceduto durante il trasporto in ospedale….

Continua
Diele, il 15 gennaio inizierà il processo d’appello per l’attore romano accusato di omicidio stradale Cronaca 

Diele, il 15 gennaio inizierà il processo d’appello per l’attore romano accusato di omicidio stradale

Inizierà il prossimo 15 di gennaio il processo d’appello per Domenico Diele, l’attore romano condannato per omicidio stradale con rito abbreviato a 7 anni ed 8 mesi. La notte del 24 giugno 2017 Diele, a bordo della sua autovettura, travolse e uccise la 48enne Iliaria Dilillo, che viaggiava invece a bordo di uno scooter, lungo l’autostrada A2 del Mediterraneo, all’altezza dello svincolo di Montecorvino Rovella. Nel corso dei controlli emerse che l’attore, che aveva la patente sospesa per uso di hashish, era alla guida alterato dall’utilizzo di sostanze stupefacenti. I…

Continua
Diele: appello alla sentenza di condanna per omicidio stradale Cronaca 

Diele: appello alla sentenza di condanna per omicidio stradale

Si appella alla condanna ad 8 anni per omicidio stradale Domenico Diele, reo – secondo la sentenza di primo grado – di aver investito ed ucciso, poco più di un anno fa, sull’autostrada del Mare, all’altezza dello svincolo di Montecorvino Rovella la salernitana Ilaria Dilillo, che viaggiava a bordo del suo scooter. I periti del gup Piero Indinnimeo hanno attestato che Diele in occasione dell’incidente viaggiava in stato di alterazione da uso di cannabinoidi. La richiesta di revisione della condanna da parte dei legali dell’attore è incentrata sulle valutazione (a dire…

Continua
Diele:  7 anni ed 8 mesi per omicidio stradale Cronaca 

Diele: 7 anni ed 8 mesi per omicidio stradale

Domenico Diele è stato condannato a sette anni e 8 mesi per omicidio stradale. La sentenza è stata emessa oggi dal gup del Tribunale di Salerno Piero Indinnimeo. Nella notte tra il 23 e il 24 giugno 2017, l’attore – che si era messo alla guida della sua Audi A3 in stato di alterazione psicofisica a causa dell’uso di stupefacenti – travolse e uccise la 48enne salernitana Ilaria Dilillo, che era a bordo del suo scooter lungo la corsia nord dell’autostrada del Mediterraneo nei pressi dell’uscita autostradale di Montecorvino Pugliano….

Continua
Omicidio stradale, Diele potrebbe tornare in libertà Cronaca 

Omicidio stradale, Diele potrebbe tornare in libertà

Il 26 dicembre scadranno i termini per la custodia cautelare preventiva. Domenico Diele l’attore che a giugno, sull’autostrada A2 del Mediterraneo, travolse ed uccise Ilaria Dilillo tornerebbe libero in quella data. Ecco perché il giudice per le indagini preliminari Pietro Indennimeo sta accelerando i tempi per predisporre gli atti convocare l’udienza entro 20 dicembre. L’attore romano è stato rinviato a giudizio ed è ai domiciliari con braccialetto elettronico, accusato di omicidio stradale aggravato. Secondo il capo di imputazione, Diele, quella notte tra il 23 e 24 giugno, si mise alla…

Continua
Diele, nominato perito Cronaca 

Diele, nominato perito

La perizia dell’incidente mortale che costò la vita alla 49enne Ilaria Di Lillo è stata affidata a Gerardo Mirabelli di Mercato San Severino. Toccherà  a lui provare a ricostruire nei minimi particolari la dinamica del sinistro; ricordiamo che la donna venne sbalzata dal suo scooter dall’auto alla cui guida c’era l’attore toscano Domenico Diele, finito poi agli arresti domiciliari con l’accusa di omicidio stradale. Mirabelli è stato già investito di altri casi analoghi, quello relativo all’incidente al Porto di Salerno dove morì Lino Trezza e di recente per il tragico…

Continua
Udienza di convalida dell’arresto dell’attore Domenico Diele Cronaca 

Udienza di convalida dell’arresto dell’attore Domenico Diele

Hanno fatto scalpore le dichiarazioni rese ieri dall’attore Domenico Diele ad un parlamentare ieri in visita nel carcere di Salerno-Fuorni, riportate oggi dal Corriere della Sera: «urlerò la mia colpevolezza- avrebbe detto Diele- ma è stato un incidente, non un omicidio». Stamani, nel penitenziario salernitano, si è tenuta l’udienza di convalida del suo arresto. Su Diele, che ha travolto ed ucciso la 48enne Ilaria Dilillo, lungo l’autostrada A2 del Mediterraneo, all’altezza dello svincolo di Montecorvino Pugliano, pende l’ipotesi accusatoria di omicidio stradale aggravato. L’ammissione di essere dipendente da droghe, di…

Continua