Voi siete qui
Operaio di Eboli muore in un cantiere a San Benedetto del Tronto Cronaca 

Operaio di Eboli muore in un cantiere a San Benedetto del Tronto

La Fillea Cgil di Salerno esprime cordoglio e solidarietà alla famiglia di Paolo Guarino, operaio edile residente nel comune di Eboli, morto stamane mentre stava lavorando in un cantiere di San Benedetto del Tronto. Secondo una prima ricostruzione la vittima era impegnata su di una condotta idrica quando è caduto nello scavo ed è stato travolto dalla terra. La notizia subito è arrivata ad Eboli lasciando l’intera comunità senza parole, in quanto l’operaio era molto conosciuto e dove lascia oltre la moglie due figli ed una nipotina. Il 65 enne,…

Continua
Incidente sul lavoro alle Fonderie Pisano: operaio stazionario Cronaca 

Incidente sul lavoro alle Fonderie Pisano: operaio stazionario

E’ grave, è stato operato ma non sarebbe in pericolo di vita l’operaio travolto da un muletto ieri mattina nel piazzale delle Fonderie Pisano. Sono stazionarie le condizioni dell’operaio rimasto ferito ieri in un incidente sul lavoro nel piazzale delle Fonderie Pisano, a Fratte. Ricoverato all’Ospedale Ruggi, è stato operato nel tentativo di salvargli gli arti inferiori, ma la prognosi resta riservata. Ieri, in Rianimazione, sono andati a trovarlo alcuni colleghi ed una rappresentanza della famiglia Pisano. Si tratta di un operaio storico, originario di Montoro, ha 62 anni ed…

Continua
Puglia, incidente sul lavoro: muore operaio salernitano Cronaca 

Puglia, incidente sul lavoro: muore operaio salernitano

Un operaio morto e due feriti. Questo il bilancio dell’incidente occorso la notte scorsa durante alcuni lavori sui cavi di alimentazione della linea ferroviaria a Brindisi: sia la vittima, di 57 anni, sia i suoi colleghi sono tutti della provincia di Salerno, mentre l’impresa per la quale stavano effettuando l’intervento è di Roma. Mario Cavalieri, originario di Roccagloriosa ma residente a Porta Rosa, sarebbe rimasto folgorato. L’incidente, sulla tratta per San Vito dei Normanni intorno all’1 della scorsa notte. Nulla hanno potuto fare i sanitari del 118, il 57enne è morto dopo circa un’ora di massaggio cardiaco, i colleghi, invece, sono stati trasportati…

Continua
Prova a recuperare un pallone su un tetto, minorenne cade nel vuoto Cronaca 

Prova a recuperare un pallone su un tetto, minorenne cade nel vuoto

E’ gravissimo: lo hanno sedato ed intubato Incidente gravissimo nell’agro nocerino sarnese. Un quindicenne di origine marocchina è precipitato da un’altezza di 12 metri mentre cercava di recuperare un pallone. Secondo le prime ricostruzioni, il giovanissimo aveva saltato il balcone ed è caduto su di un telone di plastica dove era finita la palla. Lo strato della coperta di plastica ha ceduto ed il 15enne è precipitato al suolo, nell’area di sosta di un supermercato. Il giovane è arrivato al pronto soccorso dell’Umberto I di Nocera Inferiore in condizioni disperate. I…

Continua
Pontecagnano, operaio stroncato da infarto Cronaca 

Pontecagnano, operaio stroncato da infarto

Aveva 47 anni l’operaio morto presumibilmente per un infarto mentre movimentava pacchi per conto di una ditta esterna alla Sda di Pontecagnano. Non appena si è accasciato a terra i colleghi hanno chiamato i soccorsi, ma per lui non c’è stato nulla da fare. Sul posto, oltre ai soccorritori anche i carabinieri, ma da un primo accertamento sembrerebbe che il decesso sia avvenuto per cause naturali.

Continua
Arechi multiservice, anche senza ricapitalizzazione ripartono le convenzioni Cronaca 

Arechi multiservice, anche senza ricapitalizzazione ripartono le convenzioni

Superata la questione del ripiano delle perdite, stabilito che non ci sarà ricapitalizzazione, palazzo Sant’Agostino delibera sull’Arechi Multiservice annunciando che possono ripartire anche le convenzioni sui servizi essenziali per garantire la manutenzione di strade e scuole nonché la guardiania museale. Ma gli operai sono ancora preoccupati…

Continua
Politiche sociali, oltre 4 milioni per il Comune di Salerno Cronaca 

Politiche sociali, oltre 4 milioni per il Comune di Salerno

Il Consiglio si è aperto con il ricordo dell’operaio morto al porto Si apre con un minuto di raccoglimento per Beniamino Tafuri l’ultimo consiglio comunale di Salerno del 2017. L’assise, su proposta del consigliere Corrado Naddeo, ha voluto così ricordare il 40enne scomparso dieci giorni fa in un incidente al porto commerciale di Salerno. In apertura l’opposizione ha sollevato delle critiche su Luci d’artista, ordinanza per i locali ed impianto di compostaggio. Poi la discussione del Consiglio comunale, con un solo assente, si è concentrata sulla variazione di bilancio di…

Continua