Voi siete qui
Ospedale modulare al Ruggi: si procede spediti Cronaca 

Ospedale modulare al Ruggi: si procede spediti

A passo spedito, seguendo rigidamente il programma dei lavori, non perché ve ne sia una impellente necessità ma solo per non farsi trovare impreparati. L’emergenza coronavirus sarà ancora lunga e separare i percorsi dei malati è fondamentali per evitare il propagarsi dell’infezione. Ed ecco la necessità della terapia intensiva modulare che la società Med Health di Padova sta allestendo a tempo da record a Salerno, ma anche a Napoli e Caserta. Un’operazione i cui costi ed i cui dettagli vi abbiamo spiegato ieri spulciando le delibere che l’hanno autorizzata. Ma…

Continua
Da Procida, attivati 54 posti letto per pazienti Covid-19 Cronaca 

Da Procida, attivati 54 posti letto per pazienti Covid-19

Emergenza Covid-19: l’Azienda Ospedaliero-Universitaria “S.Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno, nell’ambito delle numerose azioni per il contenimento del contagio e la tutela della salute pubblica, ha attivato 54 posti letto nel plesso “Giovanni da Procida” afferente all’AOU e individuato quale Covid-Hospital. Le postazioni, con possibilità di ventilazione assistita, sono seguite da equìpe multidisciplinari.

Continua
Artisti “in campo” per raccogliere fondi per le strutture sanitarie Curiosità Sport 

Artisti “in campo” per raccogliere fondi per le strutture sanitarie

“Artisti uniti per la Campania” è il nome del progetto che unisce cantanti, musicisti e tecnici provenienti da tutta la regione, nato da un’idea di Alessandro Romano che, insieme ad un nutrito gruppo di artisti, ha dato vita all’ambizioso progetto di unire voci e suoni in un’unica canzone. Il brano scelto è la cover di “Domani”, che gli Artisti uniti per l’Abruzzo incisero per sostenere la regione distrutta dal sisma del 2009. Sulla scia di quel progetto è nata l’idea di riprendere la stessa a sostegno della Campania. Lo scopo…

Continua
Ospedale modulare covid-19, iniziato il montaggio a Salerno Cronaca 

Ospedale modulare covid-19, iniziato il montaggio a Salerno

Operai e tecnici al lavoro stamane nel piazzale interno dell’ospedale Ruggi di Salerno. Qui vengono sistemati i moduli prefabbricati, arrivati ieri sera da Padova, che aumentano la disponibilità dei trattamenti dei casi più gravi di covid-19. L’ospedale di Salerno, nel giro di 7-10 giorni, avrà 24 posti letto in più attrezzati per la terapia intensiva. In tempi rapidissimi, con un bando lampo, la Regione Campania si è attrezzata per gestire l’emergenza dettata dal contagio di coronavirus con la realizzazione di questi ospedali da campo. Ne sono previsti tre in Campania:…

Continua
Sospetto caso di Covid-19 a Castiglione: chiuso il Pronto Soccorso Cronaca 

Sospetto caso di Covid-19 a Castiglione: chiuso il Pronto Soccorso

Il Pronto Soccorso del presidio ospedaliero della Costa d’Amalfi è stato chiuso per ragioni precauzionali in seguito ad una “leggerezza”. Nel primo pomeriggio – si legge su “Il Vescovado” una donna è giunta, accompagnata in auto da un familiare, al Pronto Soccorso di Castiglione di Ravello. Solo dopo aver avuto accesso alla struttura si è scoperto che l’anziana, sulla ottantina, proveniente da Conca dei Marini, era febbricitante con bassa saturazione ematica d’ossigeno. La donna è stata immediatamente sottoposta al tampone, il che è stato inviato d’urgenza ai laboratori dell’ospedale Ruggi…

Continua
Salerno, i Vigili del Fuoco “abbracciano” i sanitari del Ruggi Cronaca 

Salerno, i Vigili del Fuoco “abbracciano” i sanitari del Ruggi

A Salerno come nel resto della Penisola, i Vigili del Fuoco omaggiano medici, infermieri e tutto il personale sanitario in prima linea per combattere il virus. Stamani, i caschi rossi del Comando Provinciale di Salerno hanno fatto visita all’Azienda Ospedaliero Universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona per ringraziare tutti coloro che rappresentano i primi avamposti di questa guerra al Covid-19. Mezzi schierati nel piazzale del Ruggi, sirene spiegate e applausi: così i Vigili del Fuoco di Salerno hanno voluto omaggiare e ringraziare i sanitari che affrontano l’emergenza, ma…

Continua
Raccolta fondi organizzata dagli ultras: obiettivo centrato Sport 

Raccolta fondi organizzata dagli ultras: obiettivo centrato

Obiettivo centrato. In pochi giorni la raccolta fondi organizzata dai gruppi Ultras Nuova Guardia, Nucleo Storico, Frangia Kaotica I.G.U.S. e Prigionieri di una Fede in favore dell’Azienda Ospedaliera Universitaria OO.RR. San Giovanni di Dio Ruggi d’Aragona di Salerno non solo ha raggiunto il traguardo dei 2.500 ma lo ha anche ampiamente superato. A stamattina, grazie alla sensibilità dimostrata da tante persone, la raccolta attivata tramite la piattaforma gofundme stamattina ha superato quota 3.500 euro. L’intero ricavato sarà a disposizione dell’Azienda ospedaliera che lo gestirà in base alle sue esigenze specifiche…

Continua
Gli ultras granata organizzano una raccolta fondi in favore dell’ospedale Sport 

Gli ultras granata organizzano una raccolta fondi in favore dell’ospedale

Nella partita più importante, quella per la vita, gli Ultras non si tirano mai indietro. I gruppi Ultras Nuova Guardia, Nucleo Storico, Frangia Kaotica I.G.U.S. e Prigionieri di una Fede hanno organizzato tramite la piattaforma gofundme una raccolta fondi da destinare all’Azienda Ospedaliera Universitaria OO.RR. San Giovanni di Dio Ruggi d’Aragona di Salerno. «Nella vita c’è il momento della gioia, c’è il momento della spensieratezza e ci sono i momenti bui e difficili come quelli che stiamo attraversando ora – scrivono gli ultras –. Questo è il momento più brutto…

Continua
Ruggi impegnato nell’emergenza covid-19, cosa cambia nel dipartimento materno-infantile Cronaca 

Ruggi impegnato nell’emergenza covid-19, cosa cambia nel dipartimento materno-infantile

Con l’emergenza coronavirus negli ospedali tutte le prenotazioni sono state bloccate e sono stati rinviati gli interventi non urgenti. Anche l’azienda ospedaliera universitaria “Ruggi” di Salerno sta attuando numerose azioni per il contenimento del contagio e la tutela della salute pubblica. Senza dimenticare alcuni ambiti che hanno comunque bisogno di assistenza. Il dottor Ennio Clemente, Direttore del Dipartimento Materno Infantile del Ruggi, illustra i percorsi messi in campo per andare incontro alle esigenze dei bambini e delle donne. Per l’emergenza Covid-19 al Ruggi di Salerno si lavora per l’ampliamento dei…

Continua
Covid19, la prima vittima al Fucito di Mercato San Severino Cronaca 

Covid19, la prima vittima al Fucito di Mercato San Severino

“Cari concittadini devo purtroppo informarvi che, presso l’Ospedale Fucito, è deceduto un cittadino residente a Montesarchio (BN) e domiciliato nel nostro Comune a causa di una polmonite interstiziale da Sars Coronavirus associati. Giungano alla famiglia le più vive e sentite condoglianze da parte di tutta la nostra comunità”. Lo scrive Antonio Somma, sindaco della cittadina della Valle dell’Irno, sulla sua pagina Fb La vittima era un rappresentante di pellami. I contatti avuti nei giorni precedenti sono stati solo con gli altri componenti della sua famiglia, residenti nella nostra Città, per…

Continua