Voi siete qui
Pagani, Catello Califano confermato primario di Onocematologia Curiosità 

Pagani, Catello Califano confermato primario di Onocematologia

Grande festa nel reparto di ematologia a Pagani dove il dottor Catello Califano è stato rinominato ufficialmente Direttore responsabile dell’Unità Operativa Complessa di Onco-Ematologia del Plesso Ospedaliero “Andrea Tortora” di Pagani. Il medico, originario di Castellammare di Stabia, è da anni impegnato nella cura dei tumori del sangue, e guida il reparto in cui si svolgono diverse attività, tra cui Day Hospital diagnostico e terapeutico, considerato all’avanguardia sul territorio.

Continua
Pagani: Alberico Gambino torna sindaco. Per lui è la terza volta Cronaca 

Pagani: Alberico Gambino torna sindaco. Per lui è la terza volta

Alberico Gambino è di nuovo sindaco di Pagani. Appoggiato da una vasta coalizione capeggiata dalla Lega, Gambino sfonda la soglia del 60% dei voti (61,19) e straccia il suo diretto avversario per la poltrona di sindaco. Salvatore Bottone, tra l’altro sindaco uscente sostenuto dal Pd, non va oltre il 38,81% dei consensi. In consiglio comunale, tra maggioranza ed opposizione, siederanno 22 eletti. Gambino avrà dalla sua parte almeno 15 consiglieri, mentre all’opposizione se ne accomoderanno 7. In tempi brevi il nuovo sindaco formerà anche la nuova giunta.

Continua
Elezioni comunali 2019 a Pagani: ballottaggio tra Gambino e Bottone Cronaca 

Elezioni comunali 2019 a Pagani: ballottaggio tra Gambino e Bottone

Una manciata di voti non ha permesso al candidato sindaco Alberico Gambino di battere il sindaco uscente di Pagani, Salvatore Bottone. All’ex primo cittadino e consigliere regionale sono mancati un centinaio di voti per indossare al primo turno la fascia tricolore. Due le opzioni per Gambino o ricontare le schede contestate e vedere se ci sono lì i 126 voti che mancano per ottenere il successo o giocarsi tutto al ballottaggio con il sindaco uscente Salvatore Bottone. Gambino è andato oltre le 10mila preferenze doppiando il suo sfidante ma in…

Continua
Pagani: cadavere carbonizzato in auto. Indagano i Carabinieri Cronaca 

Pagani: cadavere carbonizzato in auto. Indagano i Carabinieri

I Carabinieri stanno indagando sul ritrovamento di un uomo anziano, completamente carbonizzato, all’interno di una vettura in Via Lamioni, a Pagani. Dai primi accertamenti, non si esclude l’ipotesi di un gesto estremo. E’ in corso l’identificazione del cadavere, ma potrebbe trattarsi di un anziano del luogo.

Continua
Ultimati Lavori a Pagani sulla SP 281 Cronaca 

Ultimati Lavori a Pagani sulla SP 281

Continua il processo di miglioramento della rete viaria provinciale. Ultimati i lavori di ricostruzione del manto d’asfalto in via Perone a Pagani. Il settore viabilità della Provincia è intervenuto per rendere più sicura la circolazione in un tratto della Sp 281 dove erano presenti fessurazioni e lesioni alla pavimentazione. “Ottimo lavoro – dichiara il Presidente, Michele Strianese – eseguito nuovo manto di asfalto per i tratti stradali piu’ dissestati e circa 2 Km di nuova segnaletica orizzontale e verticale. Continuiamo i lavori nell’Agro Nocerino Sarnese e in tutto il territorio…

Continua
Pagani, caschi rossi spengono incendio in un’abitazione di persona allettata Cronaca 

Pagani, caschi rossi spengono incendio in un’abitazione di persona allettata

Ieri sera i caschi rossi hanno eseguito un soccorso a persona a Pagani, dove si è registrato un principio di incendio in un’abitazione con una persona allettata all’interno. La situazione dovuta ad un’anomalia dell’impianto elettrico è rientrato prontamente alla normalità grazie all’intervento della squadra di Nocera.

Continua
Furto sacrilego al Santuario della “Madonna delle Galline” a Pagani Cronaca 

Furto sacrilego al Santuario della “Madonna delle Galline” a Pagani

Questa mattina, verso le 11:40, un uomo di circa cinquant’anni ha portato via dal santuario mariano quattro candelabri in ottone. L’uomo ha approfittato dell’apertura della chiesa e dell’aria di festa che si inizia a respirare in città proprio per la prossima celebrazione della “Madonna delle Galline”, che si terrà nell’ultimo week end di aprile. Dalle immagini delle telecamere di videosorveglianza interne al santuario, si vede che l’uomo ha preso due candelabri nella cappelluccia dedicata la beato Tommaso Maria Fusco, uno presso l’altare del Crocifisso e l’ultimo sulla balaustra del leggio,…

Continua
Pagani, incendio mansarda: nessun ferito Cronaca 

Pagani, incendio mansarda: nessun ferito

Ieri sera a Pagani si è verificato un incendio che interessato l’ultimo piano ed il tetto di una palazzina che si trova nei pressi dell’area del mercato ortofrutticolo . Le fiamme alte hanno avvolto la mansarda, propagandosi in poco tempo, rendendo più complicate del previsto le operazioni di spegnimento da parte dei vigili del fuoco di Nocera Inferiore. La palazzina, a scopo precauzionale, è stata evacuata, fino a quando l’incendio non è stato domato e la situazione riportata alla normalità.

Continua
Omicidio Szekeres: Ferrante non risponde alle domande del gip Cronaca 

Omicidio Szekeres: Ferrante non risponde alle domande del gip

Almeno per ora non sapremo perché Carmine Ferrante abbia ucciso anche Mariana Szekeres, oltre al Nikolova Temenushka. Il muratore di Vietri sul Mare, già detenuto per l’omicidio della prostituta bulgara di Pagani, non ha risposto alle domande degli inquirenti che lo accusano dell’altro assassinio. Quello della prostituta rumena Szekeres, avvenuto a Salerno la notte fra il 30 aprile ed il 1 maggio del 2016. Due mesi dopo, in agosto, Ferrante avrebbe ucciso Temenushka nei pressi del cimitero di pagani, con modalità analoghe ed abbandonandone il cadavere (come nel primo caso)…

Continua
Risolto il giallo della prostituta ammazzata a Salerno: assassino ha ucciso anche a Pagani Cronaca 

Risolto il giallo della prostituta ammazzata a Salerno: assassino ha ucciso anche a Pagani

Fino ad oggi era solo l’omicida della prostituta bulgara Nikolova Temenuzhka, trovata senza vita a Pagani, nei pressi del cimitero, il 19 agosto del 2016. Un manovale di Vietri sul Mare, per quell’assassinio, è stato condannato anche in appello. Ma per la Procura e la Squadra Mobile di Salerno, potrebbe essere anche l’omicida di Mariana Szekeres Tudor, uccisa con modalità simili e trovata in stato di decomposizione nel maggio di tre anni fa, in Via dei Carrari a Salerno. La svolta è arrivata grazie ad accertamenti biologici, che hanno dato…

Continua