Voi siete qui
“Salerno nel tempo. La storia di pietra”. Gaetano Paolino racconta il rifacimento del fronte mare Cronaca Curiosità 

“Salerno nel tempo. La storia di pietra”. Gaetano Paolino racconta il rifacimento del fronte mare

Il convegno organizzato dai Leo Club Salerno Host ed Arechi e dai Lions, insieme al Rotaract Campus Salerno dei due Principati, nasce dall’idea di valorizzare l’immenso patrimonio iconografico messo insieme da Gaetano Paolino, avvocato amministrativista e studioso della storia delle città oltre che collezionista di preziose fotografie d’epoca già raccolte e rese pubbliche su una pagina Facebook, al gruppo “Salerno archivio”, che già conta oltre cinquemila iscritti. Un’intuizione felice che genera la mostra-convegno “Salerno nel tempo. La storia di pietra”, ospitata a Palazzo Sant’Agostino con lo scopo di tracciare una…

Continua
Avvocati: si insedia il nuovo consiglio dell’ordine forense di Salerno Cronaca 

Avvocati: si insedia il nuovo consiglio dell’ordine forense di Salerno

I ventuno consiglieri dell’ordine forense di Salerno, neoeletti dopo una tornata entusiasmante al termine di una campagna all’ultimo respiro, appaiono sorridenti e rilassati dopo la seduta di insediamento presso i nuovi uffici del Consiglio degli avvocati, nella Cittadella Giudiziaria. Tra le novità, la figura del vicepresidente affidata a Cecchino Cacciatore. Eredità complessa da gestire è quella del segretario dell’Ordine, ruolo ricoperto con sapienza e diplomazia da Gaetano Paolino, che cede il testimone a Valerio Iorio. La squadra del presidente Silverio Sica segue la scia del gruppo storico di Americo Montera…

Continua
Campagna: il Tar dà ragione al Comune su aggiudica lavori per pubblica illuminazione Cronaca 

Campagna: il Tar dà ragione al Comune su aggiudica lavori per pubblica illuminazione

Il Comune di Campagna potrà aggiudicare definitivamente il progetto di finanza con cui punta a realizzare un nuovo impianto di pubblica illuminazione. Il piano prevede una ripartizione dei costi tra la stazione appaltante pubblica ed il partner privato e la gestione con il pagamento di canoni. Il Tar sezione di Salerno ha respinto il ricorso con cui la Innovazione e Tecnologie, esclusa dall’assegnazione, chiedeva la revoca del provvedimento di aggiudica alla società Dervit. I giudici amministrativi della prima sezione hanno accolto le tesi dello studio Paolino-Annunziata, a difesa delle ragioni…

Continua
Tar Salerno dichiara improcedibili ricorsi Comune Scafati contro Asl su Ospedale Scarlato Cronaca 

Tar Salerno dichiara improcedibili ricorsi Comune Scafati contro Asl su Ospedale Scarlato

Il collegio del Tar Salerno presieduto da Maria Abbruzzese ha dichiarato improcedibili, dopo averli riuniti, i ricorsi proposti nel tempo dal Comune di Scafati sull’ospedale Mauro Scarlato. Il motivo è semplice: rispetto all’origine della vicenda sul destino del nosocomio scafatese, risalente ormai a sette anni fa, sono interventi atti che superano le questioni poste dai ricorsi. Inoltre, l’amministrazione comunale di Scafati non ha nemmeno impugnato questi atti, per cui sui ricorsi amministrativi antecedenti il Tar non può più procedere. Finisce un contenzioso durato anche troppo, iniziato quando sindaco di Scafati…

Continua
Anno giudiziario Tar: classe forense amministrativa chiede cambio di passo Cronaca 

Anno giudiziario Tar: classe forense amministrativa chiede cambio di passo

All’indomani dell’apertura dell’anno giudiziario al Tar di Salerno, riprendiamo alcune riflessioni della classe forense amministrativa, utili ad invertire la rotta su ritardi e disfunzioni che rallentano i processi. «E’ pacifico che il Tar di Salerno nell’anno 2017 ha dovuto operare in una situazione di intollerabile carenza organica», scrive nella sua relazione l’avvocato Gaetano Paolino, segretario dell’ordine forense, dando il destro a quanto sostenuto dal presidente Francesco Riccio, che aprendo l’anno giudiziario amministrativo ha sottolineato proprio le gravi carenze di personale che finiscono col comprimere i diritti di ricorrenti e resistenti….

Continua
Corte d’appello respinge ricorso medici-prof: AOU Ruggi non deve sborsare nulla Cronaca 

Corte d’appello respinge ricorso medici-prof: AOU Ruggi non deve sborsare nulla

La Corte d’Appello di Salerno- sezione Lavoro- ha respinto il ricorso presentato dal alcuni medici contro la sentenza di primo grado che rigettava la loro richiesta di risarcimento danno per la mancata erogazione di una parte dello stipendio; il ricorso era contro l’azienda ospedaliera di Salerno e l’Università. La questione affonda le sue radici nella fase transitoria che portò all’effettiva costituzione dell’azienda ospedaliero universitaria San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona solo a marzo del 2013, in forza della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto con cui la presidenza del…

Continua
Baronissi: rinviato a marzo esame di merito ricorso su impianto a biomasse Cronaca 

Baronissi: rinviato a marzo esame di merito ricorso su impianto a biomasse

È stata rinviata a marzo la trattazione cautelare del ricorso proposto da Partenauto per la realizzazione dell’impianto a biomasse in località Sava a Baronissi. Nessuna sospensiva, dunque, è stata decisa dal Tar sezione di Salerno, confermando- in sostanza- quanto sostenuto dal Comune della Valle dell’Irno, difeso dai legali dello studio Paolino-Annunziata: ossia che non vi sono le condizioni per realizzare la struttura. Partenauto aveva chiesto la sospensione del provvedimento che definisce “improcedibile” l’istanza per la costruzione dell’impianto. Non essendoci pregiudizi per la ricorrente, la trattazione cautelare è stata rinviata in…

Continua
La Corte dei Conti “assolve” Voza, ex sindaco di Capaccio Cronaca 

La Corte dei Conti “assolve” Voza, ex sindaco di Capaccio

E’ arrivata la sentenza della Corte dei Conti della Campania, in sede giurisdizionale, che ha accolto pienamente le tesi svolte dalla difesa di Italo Voza, ex sindaco di Capaccio, in relazione alla vicenda del ristorante Nettuno nei templi di Paestum. La sentenza confuterebbe le tesi esposte nell’atto di citazione dalla Procura Regionale della Corte dei Conti, che aveva ritenuto che il compendio immobiliare, definito da 80 anni posto di Ristoro e comunemente “RISTORANTE NETTUNO” fosse ancora di proprietà comunale. Con la conseguenza della configurazione di un danno erariale in rapporto…

Continua
Altro avviso di conclusione indagini per l’ex sindaco di Scafati Cronaca 

Altro avviso di conclusione indagini per l’ex sindaco di Scafati

Cade un’altra tegola sulla testa di Pasquale Aliberti. L’ex sindaco di Scafati è destinatario, insieme ad altre nove persone, di un avviso di conclusione delle indagini con contestuale informazione di garanzia per i reati, commessi in concorso, di scambio elettorale politico-mafioso e minaccia aggravata e violenza privata, aggravati dal metodo mafioso. Sono due i filoni rintracciati dal pm della Direzione Distrettuale Antimafia, Vincenzo Montemurro e dalle investigazioni condotte da Dia di Salerno, guidata dal colonnello Giulio Pini: la prima traccia conduce a Pasquale Aliberti, al fratello Nello Aliberti, alla moglie…

Continua
Tribunale Salerno dà ragione al Comune di Battipaglia: può recedere dal Consorzio Asi Cronaca 

Tribunale Salerno dà ragione al Comune di Battipaglia: può recedere dal Consorzio Asi

Il Comune di Battipaglia può recedere dal Consorzio Asi. Lo ha ribadito una recentissima sentenza della prima sezione civile del Tribunale di Salerno, dopo che la controversia era stata rimessa al giudice ordinario dalla Suprema Corte Cassazione. Per il giudice Guerino Iannicelli non regge la tesi del Consorzio Asi, sostenuta dall’avvocato Angela Marino, secondo la quale l’appartenenza alla consortile per la gestione delle aree industriali ha carattere obbligatorio e quindi il Comune di Battipaglia non avrebbe potuto deliberare- come ha fatto- il recesso per occuparsi in proprio delle aree ricadenti…

Continua