Voi siete qui
Il Giardino della Minerva tra i 5 finalisti del concorso “Il parco più bello” Curiosità 

Il Giardino della Minerva tra i 5 finalisti del concorso “Il parco più bello”

Anche se in ritardo rispetto al passato, poiché la stagione delle fioriture quest’anno si è fatta attendere, il network del Parco Più Bello ha annunciato i 10 finalisti del Concorso 2019. Ai fini dell’assegnazione dei due Premi, (categoria Parco Pubblico, categoria Parco Privato), la Giuria ha valutato i parametri previsti dal regolamento quali l’interesse storico-artistico, l’interesse botanico, lo stato di conservazione, il programma di gestione e manutenzione, nonché i servizi, l’accessibilità e le informazioni offerte dall’utenza scegliendo i 10 finalisti (5 pubblici e 5 privati) tracciando un divertente viaggio culturale…

Continua
Monte Stella: al via i lavori nell’ambito del bando per le periferie di Salerno Cronaca 

Monte Stella: al via i lavori nell’ambito del bando per le periferie di Salerno

Dei diciotto milioni del Piano per le Periferie, sul Monte Stella ne saranno investiti 3 milioni e 758mila, per lavori che serviranno a ripulire il parco ormai vandalizzato, a sistemare la viabilità d’accesso, a ripristinare i sentieri in risalita e discesa ma anche a garantire aree dedicate agli escursionisti e a riforestare laddove il bosco è venuto meno. Il via libera alla riqualificazione è parte del bando per le periferie vinto dal Comune di Salerno, che lunedì prossimo farà un altro passo in avanti ad Ogliara, dove saranno demoliti i…

Continua
Atti vandalici al Parco Eco-Archeologico di Pontecagnano: condanna di Legambiente e Comune Cronaca 

Atti vandalici al Parco Eco-Archeologico di Pontecagnano: condanna di Legambiente e Comune

Un atto vandalico-intimidatorio ha colpito stanotte il Parco Eco-Archeologico di Pontecagnano gestito da Legambiente Campania con la distruzione dell’ intera staccionata di legno che recintava lo scavo archeologico e il taglio delle coperture dei gazebo presenti all’interno del Parco. I volontari di Legambiente stamattina all’ apertura del Parco, dopo aver scoperto l’atto vandalico i cui danni ammontano a circa 10 mila euro, si sono recati dai Carabinieri per presentare la denuncia. Il parco Eco Arcghelogico di Pontecagnano si estende per circa 12 ettari di libero accesso e mantenuti dai volontari del circolo locale Occhi Verdi, che garantiscono…

Continua
Pronte le date del Fantaexpo 2019: al Parco dell’Irno dal 5 all’8 settembre Curiosità 

Pronte le date del Fantaexpo 2019: al Parco dell’Irno dal 5 all’8 settembre

«Siamo davvero felici di poter annunciare finalmente le date dell’evento – dicono gli organizzatori di Fantaexpo– lo staff è già al lavoro per regalare al pubblico un’edizione indimenticabile». La macchina dell’ottava edizione è già in moto: il festival del fumetto, dell’animazione e della fantasia si terrà dal 5 all’8 settembre. Confermata, dunque, la formula dei quattro giorni sperimentata lo scorso anno, che ha permesso di chiudere con un nuovo record di partecipanti. Oltre 40mila gli accessi registrati nell’ultima edizione: numeri che hanno spinto gli organizzatori del FantaExpo a proseguire su…

Continua
Parco Nazionale del Cilento a misura di dializzato Cronaca 

Parco Nazionale del Cilento a misura di dializzato

Saranno garantiti una serie di servizi per trascorrere le vacanze in serenità Il Parco Nazionale del Cilento Vallo di Diano e Alburni ha pubblicato l’avviso pubblico di manifestazione di interesse per l’individuazione di soggetti mediante i quali garantire l’erogazione di servizi sanitari nel settore della nefrologia e dialisi ai turisti che visitano il Territorio dell’Area Protetta. La procedura pubblicata prevede un’indagine esplorativa per individuare i soggetti interessati che possano garantire l’erogazione di servizi sanitari. All’utenza turistica bisognosa di tali servizi nefrologici, le strutture interessate saranno chiamate a garantire una serie…

Continua
Parco del Cilento, già in campo la task force per prevenire gli incendi Cronaca 

Parco del Cilento, già in campo la task force per prevenire gli incendi

Da giugno 2017 fino a settembre gli incendi boschivi registrati nell’area del Parco del Cilento Vallo di Diano e Alburni sono stati 167, nessun comune si è salvato dalla devastazione delle fiamme. Il centro di San Rufo è stato quello più martoriato con circa 425 ettari di macchia mediterranea cancellati. Numeri che fanno male, messi nero su bianco dal presidente del Parco Tommaso Pellegrino. Una emergenza che non deve più ripresentarsi. Ecco perché si inizia da ora a mettere in campo tutte le componenti del territorio per avviare un’attività di…

Continua
GdF sequestra i depuratori di Ottati e Castiglione del Genovesi Cronaca 

GdF sequestra i depuratori di Ottati e Castiglione del Genovesi

Al centro dell’inchiesta sui depuratori c‘è il malfunzionamento dei due depuratori di Ottati e Castiglione del Genovesi: secondo la Guardia di Finanza c’è stato sversamento dei reflui direttamente nei torrenti Laura e Reillo, nel cuore del parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano e nel parco regionale dei Monti Picentini. I sigilli messi ai depuratori comunali di Ottati e Castiglione e la segnalazione di quindici indagati all’autorità giudiziaria rientrano nelle attività che i finanzieri della sezione operativa navale di Salerno stanno facendo su delega della Procura già da due…

Continua