Voi siete qui
Salerno piange la scomparsa di “don” Mario Pantaleone Cronaca 

Salerno piange la scomparsa di “don” Mario Pantaleone

I funerali saranno celebrati domani alle 10.45 al Duomo di Salerno Se n’è andato in un periodo speciale dell’anno, a due settimane dal Natale. Proprio nei giorni in cui, ancora più di altri, tante persone lo andavano a trovare per uno dei suoi squisiti dolci ma anche per scambiare due chiacchiere. Perché Mario Pantaleone era così, amava parlare con tutti di tutto, di Salerno, arte, politica o Salernitana non faceva differenza. Era sempre aggiornato su ciò che accadeva nella sua città ma non solo perché leggeva molto e si informava…

Continua
Morto Mario Pantaleone: la sua pasticceria ha 150 anni, un pezzo di storia a Salerno Cronaca 

Morto Mario Pantaleone: la sua pasticceria ha 150 anni, un pezzo di storia a Salerno

E’ morto Mario Pantaleone, re indiscusso dei pasticcieri salernitani. Un infarto lo ha stroncato nella notte. Aveva 71 anni ed era la guida di una famiglia, di un’azienda, famosa in tutto il mondo con 150 anni di storia alle spalle. Pantaleone è ormai un marchio internazionale. Dalla Pasticceria Pantaleone sono passati personaggi come Garibaldi, Clinton, Gorbaciov e Papa Woytila. Tra le creazioni più celebri, la Scazzetta 1868. I funerali si terra domattina, alle 10.45, nel Duomo di Salerno.

Continua
Festa del papà, la tradizione delle zeppole di San Giuseppe Cronaca Curiosità Notizie 

Festa del papà, la tradizione delle zeppole di San Giuseppe

Le Zeppole di San Giuseppe sono il dolce simbolo del 19 Marzo, giorno in cui si festeggiano i papà Chiunque abbia origini campane lo sa: il 19 marzo è sì la festa del papà, ma è soprattutto la giornata delle zeppole: ciambelle fritte di pasta choux ripiene di crema pasticcera e guarnite con amarene. A scriverne per la prima volta fu il Cavalcanti nel 1837. Non Guido, il poeta stilnovista, ma il suo tris-trisnipote Ippolito, cuoco e letterato che nel suo trattato di cucina napoletana, assieme alla parmigiana di melanzane…

Continua