Voi siete qui
Pastore ucciso a Giffoni Sei Casali, oggi l’autopsia Cronaca 

Pastore ucciso a Giffoni Sei Casali, oggi l’autopsia

Gli elementi raccolti in questi giorni sono numerosi e consentono agli inquirenti di avere un quadro più chiaro su quanto accaduto martedì scorso. Potrebbe essere risolto a breve il caso del pastore ucciso sulle colline di Giffoni Sei Casali, in località Sieti. L’autopsia, in programma oggi, è utile a capire innanzitutto quanti colpi di fucile hanno raggiunto Domenico Pennasilico. E poi ad appurare le cause esatte del decesso. Se il 60enne è caduto nel dirupo da solo, in seguito alle ferite subite, o se è stato spinto. Chi ha sparato…

Continua
Pastore ucciso per dissapori legati al pascolo Cronaca 

Pastore ucciso per dissapori legati al pascolo

Potrebbe essere stata una lite degenerata oppure un vero e proprio agguato. Di sicuro all’origine della tragedia avvenuta ieri pomeriggio sulle colline di Giffoni Sei Casali ci sono problemi legati alle zone di pascolo. Ne sono convinti i Carabinieri di Battipaglia, diretti dal maggiore Vitantonio Sisto, che indagano sull’accaduto. Anche perché quella zona di solito viene raggiunta solo dai pastori. In località Sieti ieri pomeriggio si sono avvertiti degli spari. Ad essere colpito alla gamba è stato un pastore di 61 anni che, in seguito al ferimento, è caduto in…

Continua
Pontecagnano sceglie Lanzara: dietro il voto la spinta per cambiare Cronaca 

Pontecagnano sceglie Lanzara: dietro il voto la spinta per cambiare

Con il voto di ieri, che ha fatto registrare una flessione nell’affluenza rispetto al primo turno, la città di Pontecagnano ha espresso un giudizio sugli ultimi anni dell’amministrazione uscente ma non va nemmeno sottovalutata l’idea del cambio di passo impostata dal centrosinistra. Un’idea che è riuscita a fare breccia negli elettori picentini ben oltre le alleanze e gli apparentamenti. Lanzara al secondo tentativo in cinque anni ce la fa a battere il centrodestra, porta a casa poco più del 57% dei consensi e diventa sindaco di una realtà complessa, dove…

Continua
Ballottaggio a Pontecagnano Faiano, vince Lanzara su Pastore Cronaca 

Ballottaggio a Pontecagnano Faiano, vince Lanzara su Pastore

Il candidato del centrosinistra ha battuto quello del centrodestra Giuseppe Lanzara è il nuovo sindaco di Pontecagnano Faiano. Succede ad Ernesto Sica. Il candidato del centrosinistra ha raccolto circa il 55% dei voti al ballottaggio battendo la concorrenza di Francesco Pastore, sostenuto dal centrodestra. Il 10 giugno Lanzara aveva sfiorato la vittoria al primo turno fermandosi al 48,50% delle preferenze. A Pontecagnano Faiano sono stati 13.447 gli aventi diritti al voto che si sono recati alle urne oggi dalle 7 alle 23 per un’affluenza del 62,65%, in calo rispetto al primo turno…

Continua
Pontecagnano Faiano al voto: domenica il doppio turno di ballottaggio Cronaca 

Pontecagnano Faiano al voto: domenica il doppio turno di ballottaggio

Ancora qualche ora e poi sarà silenzio, a Pontecagnano Faiano, l’unico Comune chiamato al ballottaggio nel salernitano per il doppio turno delle amministrative. Nella città picentina il clima è teso. Negli ultimi giorni il livello dello scontro tra i due contendenti, Giuseppe Lanzara per il centrosinistra e Francesco Pastore per il centrodestra, si è alzato a dismisura, creando disagio nella parte dell’opinione pubblica non apertamente schierata da una parte o dall’altra. Ed anche questo, con ogni probabilità, avrà le sue ripercussioni sul voto di domenica, il cui primo dato- quello…

Continua
Pontecagnano Faiano, Mazza sostiene Pastore Cronaca 

Pontecagnano Faiano, Mazza sostiene Pastore

Accordo in vista del turno di ballottaggio del 24 giugno Angelo Mazza sostiene Francesco Pastore per il ballottaggio del 24 giugno a Pontecagnano Faiano. Lo fa condividendo idee e progetti per una città vivibile, sicura e attenta alla fascia costiera come alle aree centrali e periferiche. Sancito stamane l’accordo tra l’esponente del Movimento Libero e il candidato sindaco del centrodestra. Mazza e Pastore hanno sottoscritto il “Contratto per una Città Unita” rifacendosi ad una visione comune di sviluppo che possa tradursi in azioni concrete per la crescita della comunità. Si…

Continua
Pontecagnano, verso il ballottaggio: apparentamento Pastore – Mazza Cronaca 

Pontecagnano, verso il ballottaggio: apparentamento Pastore – Mazza

Grandi manovre in corso a Pontecagnano Faiano in vista del ballottaggio, in programma domenica prossima, per la poltrona di sindaco della città picentina. Il candidato del centrodestra Francesco Pastore ha sottoscritto l’apparentamento con il Movimento Libero di Angelo Mazza, uscito sconfitto dal primo turno, dopo aver conquistato l’8% delle preferenze, rimanendo così fuori dalla contesa. L’intesa tra Pastore e Mazza si è concretizzata anche grazie al passo indietro di Ernesto Sica che ha annunciato le dimissioni dalla carica di consigliere comunale. Un atto di responsabilità da parte del sindaco uscente…

Continua