Voi siete qui
Studente colpito da un treno in transito ad Angri. E’ gravissimo. Cronaca 

Studente colpito da un treno in transito ad Angri. E’ gravissimo.

Continua a lottare tra la vita e la morte nel reparto di rianimazione dell’ospedale Umberto I, dov’è stato ricoverato, il diciassettenne di Angri che ieri mattina intorno alle 7.30 è stato colpito da un convoglio in transito mentre aspettava sulla banchina ferroviaria l’arrivo del treno che doveva portarlo a scuola, all’istituto superiore per geometri di Cava de’ Tirreni. A preoccupare i medici, un gravissimo trauma cranico che ha indotto i neurochirurghi di turno a sottoporlo ad un intervento salvavita. A distanza di 24 ore il quadro clinico resta disperato. Che…

Continua
Trasporti, da lunedì potenziate le corse dall’Agro all’Università Cronaca 

Trasporti, da lunedì potenziate le corse dall’Agro all’Università

Il diritto allo studio va garantito anche attraverso un’agevole mobilità. Questa l’indicazione della giunta De Luca rispetto alle istanze dei territori ed in particolare degli studenti. In questo senso cresce di giorno in giorno il Piano straordinario della Regione Campania a sostegno della mobilità dei più giovani. Dieci le nuove corse finanziate al servizio dell’Agro-Nocerino-Sarnese da e per l’Università degli Studi di Salerno: il potenziamento parte da lunedì prossimo, 28 ottobre, e risponde alle precise richieste avanzate dai comuni di Sarno, Pagani, Nocera Inferiore, Nocera Superiore, Scafati, Angri, San Marzano…

Continua
In Campania nuovi treni jazz Curiosità 

In Campania nuovi treni jazz

Un nuovo treno Jazz servirà i pendolari nell’area metropolitana di Napoli e nelle direttrici verso Salerno e Caserta. Quello consegnato oggi è il primo treno del secondo lotto dei 24 acquistati in totale dalla Regione Campania con un investimento da 180 milioni di euro: 113 sono già stati consegnati, gli altri 11 arriveranno al ritmo di due al mese fino a giugno. L’investimento sui pendolari è stato fortemente voluto dal governatore Vincenzo De Luca: “Siamo orgogliosi di questo investimento che rinnova in larga misura il parco dei treni che servono…

Continua