Voi siete qui
Blocco rivalutazione pensioni: Codacons ricorre a Corte Strasburgo Cronaca 

Blocco rivalutazione pensioni: Codacons ricorre a Corte Strasburgo

Anche la nuova legge di bilancio blocca la rivalutazione monetaria per un altro triennio. Secondo il Codacons è l’ennesimo scippo a danno dei pensionati. E’ per questo che organizza in Campania un nuovo ricorso collettivo da presentare dinanzi la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo. La nuova legge di Bilancio per il 2019 ha, purtroppo, nuovamente bloccato la rivalutazione monetaria delle pensioni superiori a tre volte il minimo INPS. In questo modo viene ridotto ancora una volta e per un altro triennio il potere d’acquisto delle pensioni, già fortemente penalizzate dagli…

Continua
Quota 100 ed altre pensioni “anticipate”: l’Inps pubblica circolari applicative Cronaca 

Quota 100 ed altre pensioni “anticipate”: l’Inps pubblica circolari applicative

Sono due le circolari con cui l’Inps, ieri, ha fornito le istruzioni applicative in materia di accesso alla pensione anticipata; alla «quota 100»; all’«opzione donna»; alla pensione in favore dei lavoratori precoci; nonché in materia di assegni straordinari, dei fondi di solidarietà e di prestazioni di accompagnamento alla pensione. Alla «pensione quota 100» è possibile accedere, fra il 2019 e il 2021, con un’età anagrafica non inferiore a 62 anni e un’anzianità contributiva non inferiore a 38 anni; anche cumulando i periodi assicurativi non coincidenti presenti in due o più…

Continua
Inps, arrivate le prime domande per Quota 100 Cronaca 

Inps, arrivate le prime domande per Quota 100

A seguito della entrata in vigore del Decreto Legge n. 4 del 28/01/2019, l’Inps ha reso disponibile già da stamattina il servizio di acquisizione delle domande on-line per la pensione “Quota 100”. Alle ore 13.00 sono state già presentate le prime 44 domande.

Continua
Salerno. Ritirare la pensione è  un problema per  gli anziani di via Maestro Petroncello Cronaca 

Salerno. Ritirare la pensione è un problema per gli anziani di via Maestro Petroncello

Il cartello affisso all’ingresso dell’Ufficio postale di via Petroncello, nel quartiere Carmine di Salerno, ne indica la chiusura definitiva dallo scorso 12 luglio ma i residenti si affidano fiduciosi ai vertici di Poste Italiane. Chiedono la riapertura dell’ufficio o almeno di uno sportello e sono pronti ad attivarsi. I pensionati si sentono penalizzati e privati di un servizio essenziale poiché in molti non dispongono di un mezzo di trasporto proprio e si trovano quindi in difficoltà anche per riscuotere la pensione. Troppo lontani gli uffici di via Aversano e Corso…

Continua
Cgil discute a Salerno di come cambiare la legge Fornero Cronaca 

Cgil discute a Salerno di come cambiare la legge Fornero

Per iniziativa della Cgil, oggi a Salerno si discute di lavoro e pensioni, di riforma della legge Fornero, di una piattaforma sostenibile sotto il profilo economico che tenga insieme il sistema previdenziale e lo renda funzionale alle esigenze dei vecchi lavoratori e di quelli di nuova generazione, purtroppo sempre più precari. A tessere la trama della discussione, il segretario confederale di Salerno Arturo Sessa ed il membro della segreteria nazionale Roberto Ghiselli. Per la Cgil il governo Lega-Cinquestelle non segue la strada annunciata in campagna elettorale: si è passati dall’idea di…

Continua
Cava de’ Tirreni: niente pensioni agli anziani di Passiano, la denuncia della Cisl Cronaca 

Cava de’ Tirreni: niente pensioni agli anziani di Passiano, la denuncia della Cisl

Niente pensioni agli anziani della frazione di Passiano, continuano i disagi a Cava de’ Tirreni. La denuncia di Giovanni Dell’Isola della Fnp Cisl provinciale: “Non è possibile che un ufficio, seppur mobile, non eroghi contante. Si sta negando un servizio pubblico”. Subito le pensioni per gli anziani della frazione cavese di Passiano. A chiederlo è Giovanni Dell’Isola, segretario generale della Fnp Cisl Salerno, che si schiera al fianco degli anziani residenti di Cava de’ Tirreni. “Ai dirigenti di Poste Italiane vorremmo ancora chiarire la funzione sociale che ha questa azienda…

Continua
Pensioni sempre più povere in provincia di Salerno Cronaca 

Pensioni sempre più povere in provincia di Salerno

La maggioranza dei pensionati vive con meno di 500 euro al mese Più dell’80% delle pensioni è al di sotto della soglia di povertà, cioè al di sotto dei 1000 euro al mese. Il dato riguardante la provincia di Salerno è allarmante. Ci sono anziani che non riescono a curarsi, anche per gravi patologie, come quelle tumorali. Altri non possono soddisfare le più normali esigenze di vita perché non sempre riescono a fare la spesa per mangiare. Altri ancora rinunciano ad acquistare abbigliamento o calzature. I pensionati salernitani vivono un periodo…

Continua
Scure GdF-Corte dei Conti sugli ex vertici del Convitto Tasso di Salerno Cronaca 

Scure GdF-Corte dei Conti sugli ex vertici del Convitto Tasso di Salerno

Il sequestro conservativo eseguito dalla Guardia di Finanza ammonta ad oltre 360.000 euro: ad esserne colpiti sono gli ex vertici del “Convitto Nazionale Torquato Tasso” di Salerno, che lo hanno amministrato dal 2011 al 2013. Il provvedimento è stato autorizzato su richiesta della Procura regionale campana della Corte dei Conti. Pignorati stipendio e pensione (per il massimo consentito) ad oggi percepiti dall’ex Rettore dell’Istituto – attualmente dirigente scolastico presso un istituto statale di Cava de’ Tirreni – e dall’ex Direttore generale dei Servizi Amministrativi. Contestualmente è stato notificato dal dr….

Continua
Cisl pensionati Salerno plaude ad apertura punto Inps di Cava de’ Tirreni Cronaca 

Cisl pensionati Salerno plaude ad apertura punto Inps di Cava de’ Tirreni

Il segretario generale della Cisl Pensionati di Salerno, Giovanni dell’Isola, dice di apprezzare l’impegno del Comitato provinciale dell’Inps per il potenziamento della sede di Cava de’ Tirreni. Ma adesso c’è da realizzare la struttura di Battipaglia e vanno definite le aperture dei presidi di Vallo della Lucania, Sala Consilina e Sapri. La nota dei pensionati cislini arriva a pochi giorni dall’inaugurazione del Punto Inps Avanzato di Cava. I nuovi uffici sono in via Sorrentino, al centro della città, in locali ampi e spaziosi messi a disposizione dal sindaco Vincenzo Servalli….

Continua