Voi siete qui
Nuovo sopralluogo del sindaco di Salerno in piazza San Francesco Cronaca 

Nuovo sopralluogo del sindaco di Salerno in piazza San Francesco

Vincenzo Napoli torna in piazza San Francesco. Nella giornata di ieri, il primo cittadino aveva constatato di persona le criticità evidenziate dai residenti, richiedendo non solo un intervento immediato per la pulizia del quartiere ma anche sollecitando l’Enel a togliere una piccola struttura, residuo di un cantiere, utilizzato ormai in modo improprio. Questa mattina è stata rimossa la struttura da parte dell’Enel ed è stata effettuata anche un’accurata pulizia della piazza e delle aree limitrofe. Inoltre, sulla presenza di topi, ribadita più volte dai residenti, il primo cittadino, sempre ieri,…

Continua
Colantuono smentisce Lotito: «Lasciai Salerno per stare vicino alla mia famiglia» Sport 

Colantuono smentisce Lotito: «Lasciai Salerno per stare vicino alla mia famiglia»

«Colantuono è stato costretto a dare le dimissioni, quando era quarto in classifica, per le troppe pressioni ricevute dalla piazza». Anche dopo la salvezza raggiunta all’ultimo calcio di rigore della serie di play out col Venezia, Claudio Lotito attribuì la mancata permanenza di Stefano Colantuono sulla panchina della Salernitana a problemi di natura ambientale. A distanza di un po’ di tempo, a mente fredda, in un’intervista concessa al quotidiano Tuttosport, in cui ha parlato principalmente delle prospettive future di Atalanta e Torino, il tecnico romano ha raccontato la sua versione…

Continua
Ricorso al Tar per Piazza della Libertà suggerisce stop al cantiere Cronaca 

Ricorso al Tar per Piazza della Libertà suggerisce stop al cantiere

Che il cantiere di Piazza della Libertà potesse subire uno stop, o meglio una sospensione, ve lo avevamo già detto ad inizio settimana, quando s’era avuta conferma del deposito (avvenuto venerdì) di un ricorso al Tar per bloccare l’assegnazione dei lavori alla ditta selezionata dal Comune di Salerno. La conferma arriva da Palazzo di Città, anche se non in via ufficiale, con considerazioni fatte dall’assessore all’urbanistica, Domenico De Maio, su richiesta di alcuni cronisti. In effetti l’assessore avalla quanto già avevamo ipotizzato nel tg di lunedì scorso; ovvero la decisione…

Continua
Gruppo Rainone realizzerà anche piazza della Libertà: scalzata cordata Sacco Cronaca 

Gruppo Rainone realizzerà anche piazza della Libertà: scalzata cordata Sacco

Con un ribasso di circa tre milioni sull’importo complessivo dei lavori, il raggruppamento di imprese che fa capo alla Rcm di Rainone si aggiudica il completamento di piazza della Libertà, pur essendosi classificato secondo all’esito del bando di gara. Il Comune di Salerno, dopo il lavoro di approfondimento delle commissioni tecniche competenti, ha infatti deliberato l’esclusione della cordata vincitrice, guidata dall’impresa Sacco, per insufficienza di elementi essenziali in capo ad una delle ditte che avrebbe dovuto realizzare gli impianti della piazza su cui affaccia il Crescent. Ad agevolare il lavoro…

Continua
Sentenza Piazza Libertà-Crescent: ecco perché De Luca e la sua ex giunta sono stati assolti Cronaca 

Sentenza Piazza Libertà-Crescent: ecco perché De Luca e la sua ex giunta sono stati assolti

Pubblicate le motivazioni della sentenza con cui il Tribunale di Salerno ha assolto De Luca ed i membri dell’ex giunta comunale di Salerno per il processo sul Pua di Santa Teresa. Il progetto Piazza della Libertà-Crescent poteva essere sostenuto come un obiettivo politico, oltre che come un mero intervento urbanistico. E’ quanto cristallizzano le motivazioni alla sentenza del processo che il 28 settembre scorso ha mandati assolti il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca e molti consiglieri regionali ex assessori della sua giunta comunale quando era sindaco di Salerno….

Continua
Arrestati gli autori dell’omicidio Faucitano Cronaca 

Arrestati gli autori dell’omicidio Faucitano

Svolta nelle indagini per l’omicidio di Armando Faucitano, commesso il 26 aprile 2015 a Scafati. Questa mattina, i carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, hanno eseguito nove perquisizioni domiciliari e tre ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal gip, nei confronti delle tre persone ritenute responsabili di omicidio e porto abusivo di armi, aggravati dall’aver agito con metodo mafioso-camorristico. I fatti All’epoca, due sicari, coadiuvati da un «palo», uccisero Faucitano su una panchina in piazzetta Falcone e Borsellino, in pieno centro cittadino….

Continua
Pontecagnano, piazza per Falcone e Borsellino Cronaca 

Pontecagnano, piazza per Falcone e Borsellino

Ai due magistrati è stato dedicato un monumento di Bartolomeo Gatto Le parole di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino ritornano attraverso i bambini di Pontecagnano Faiano. Il ricordo dei due magistrati uccisi dalla mafia è ancora vivo. Da oggi a Pontecagnano lo è ancora di più. Si è svolta stamane, nel cuore della città, la cerimonia di intitolazione di Piazza dei Giardini Falcone e Borsellino. Presenti numerose autorità civili, militari e religiose. Un momento che è stato un forte appello alla giustizia in memoria di chi ha sacrificato la propria…

Continua
Fine anno a Salerno: già pronto il dispositivo di traffico ed il piano sicurezza Cronaca 

Fine anno a Salerno: già pronto il dispositivo di traffico ed il piano sicurezza

Ne abbiamo parlato con il questore Errico, che lancia un appello riguardo i fuochi pirotecnici non professionali Centro di Salerno blindato nelle ultime ore del 2017 e nelle prime del 2018. L’amministrazione comunale ha messo a punto il piano per la giornata che vedrà  il culmine nel concerto in piazza Amendola di Fiorella Mannoia e lo spettacolo pirotecnico di mezzanotte. Lo slargo fra Palazzo Guerra e la Prefettura è off-limits già  da ieri quando gli operai e i tecnici hanno cominciato a montare il palco (25 metri di larghezza per…

Continua
UniSa, inaugurata la nuova “Piazza dei giovani” Cronaca 

UniSa, inaugurata la nuova “Piazza dei giovani”

Questa mattina, al campus di Fisciano, è stata presentata la “Piazza dei Giovani” dell’Università di Salerno. Il nuovo spazio, dotato di un’area palco permanente, è stato ideato e immaginato come luogo di condivisione e aggregazione giovanile, realizzato per ospitare le manifestazioni culturali promosse dagli studenti dell’Ateneo e dal territorio. Hanno preso parte al taglio del nastro: il Rettore con le autorità civili e religiose. Ad animare e ad aprire ufficialmente al pubblico la Piazza è stata la performance musicale dei maestri Antonio Onorato e Joe Amoruso che hanno suonato in…

Continua