Voi siete qui
Fonderie Pisano, la proprietà risponde alla lettera del Sindaco Cronaca 

Fonderie Pisano, la proprietà risponde alla lettera del Sindaco

Replica immediata delle Fonderie Pisano alla lettera che ieri mattina il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, ha inviato all’Asl e all’Arpac perché verifichino eventuali “sforamenti dai valori limite di emissioni delle concentrazioni odorigene” provenienti dalle Fonderie come segnalano «quotidianamente» i residenti della zona. Ma gli imprenditori di Fratte non ci stanno: “Il contributo alle emissioni delle Fonderie Pisano – sostengono in una nota diffusa in serata – è pari a circa il 2 per cento delle emissioni complessivamente immesse sul territorio”. Di più: i Pisano si dicono “convinti che vadano…

Continua
Fonderie Pisano, lettera del sindaco Napoli ad Asl e Arpac Cronaca 

Fonderie Pisano, lettera del sindaco Napoli ad Asl e Arpac

Pressato dai comitati civici, da molti residenti, forse anche per evitare l’ennesima speculazione politica, il sindaco di Salerno stavolta mette nero su bianco quella che sembra essere una lavata di capo per Asl ed Arpac sulle Fonderie Pisano. Nella missiva che vi mostriamo, che riporta la data odierna, Vincenzo Napoli chiede senza mezzi termini che sia data una risposta definitiva sulle emissioni moleste che molti residenti denunciano quando l’opificio di Fratte è in attività. «Quotidianamente questa amministrazione riceve segnalazioni relative ad emissioni maleodoranti provenienti dalle fonderie Pisano- scrive il sindaco….

Continua
Le istituzioni bocciano l’idea della Cgil di favorire l’insediamento delle nuove Fonderie Pisano nell’area Italcementi Cronaca 

Le istituzioni bocciano l’idea della Cgil di favorire l’insediamento delle nuove Fonderie Pisano nell’area Italcementi

Le nuove Fonderie Pisano sui suoli Italcementi? Non grazie. La proposta lanciata dalla Cgil durante il dibattito di ieri sera nella sede della Camera del lavoro viene respinta in tempo reale delle istituzioni intervenute e da una pioggia di reazioni piovuta con ogni mezzo dai territori interessati. L’idea del sindacato di unire le due vertenze e di salvare i posti di ambedue le aziende con un solo investimento non piace ai Comuni di Salerno, Pontecagnano, San Cipriano Picentino e Giffoni Sei Casali e lascia perplessi l’Asi e gli stessi industriali….

Continua
Fonderie Pisano-Italcementi: Fiom e Fillea pronte ad una proposta in Cgil Cronaca 

Fonderie Pisano-Italcementi: Fiom e Fillea pronte ad una proposta in Cgil

C’è attesa per l’incontro di oggi in Cgil durante il quale potrebbe venir fuori una proposta per la nuova localizzazione delle Fonderie Pisano. «Non troviamo plausibile che nella stessa città convivano vertenze in cui, sia che l’azienda voglia investire, sia che l’azienda voglia dismettere, i lavoratori soffrono tutti, non solo economicamente ma, peggio, anche per silenzio o per indifferenza!». Fiom e Fillea si incontrano oggi in Cgil per una tavola rotonda sui casi Fonderie Pisano ed Italcementi: l’idea è quella di riconvertire, innovare e quindi occupare. E la mente non…

Continua
Fonderie Pisano, il gip dispone approfondimenti. Guido Pisano: non c’è un nesso causale tra attività della fabbrica e malattie Cronaca 

Fonderie Pisano, il gip dispone approfondimenti. Guido Pisano: non c’è un nesso causale tra attività della fabbrica e malattie

Il presidente delle Fonderie Pisano è convinto che gli approfondimenti disposti dal giudice per le indagini preliminari sulle morti per tumore di alcuni residenti di Fratte e della Valle dell’Irno dimostreranno la totale estraneità ad ogni forma di connessione tra l’attività produttiva dello stabilimento e le patologie. Lo scrive Guido Pisano dopo aver appreso la decisione del gip del Tribunale di Salerno, Alfonso Scermino di rinviare gli atti all’ufficio di procura per approfondire alcuni aspetti.  Per il  gip, le indagini dovranno “categoricamente escludere che l’inquinamento delle fonderie abbia contribuito alle…

Continua
Salernitana, Djuric si iscrive al club dei “triplettisti” Sport 

Salernitana, Djuric si iscrive al club dei “triplettisti”

Con la tripletta rifilata al Cittadella Milan Djuric entra di diritto nella storia della Salernitana. L’attaccante bosniaco entra nel club dei “triplettisti” del quale fanno parte, tra gli altri, giocatori del calibro di Marco Di Vaio, Giovanni Pisano, Antonio Capone e Miguel Vitulano. Non siamo ancora ai livelli di Vincenzo Margiotta, che di reti in una sola partita una volta ne realizzò 5 (contro la Cavese) e un’altra 4 (contro la Casertana). Ma sicuramente per l’ex Bristol City dopo un periodo estremamente complicato è arrivata una gran bella soddisfazione. Djuric,…

Continua
Processo Fonderie Pisano: ammesse nuove parti civili, si torna in udienza il 15 maggio Cronaca 

Processo Fonderie Pisano: ammesse nuove parti civili, si torna in udienza il 15 maggio

Guido, Roberto, Ciro ed Ugo Pisano dovranno attendere ancora per sapere se possono accedere al rito alternativo oppure dovranno subire un processo ordinario nella vicenda giudiziaria che li accusa di inquinamento ambientale. I vertici delle Fonderie Pisano sono tornati in aula oggi, davanti al gup Maria Zambrano, per l’udienza che avrebbe dovuto decidere del loro destino processuale. Insieme ai Pisano c’erano anche i legali del Comitato Salute e Vita e delle varie parti civili costituite e già ammesse. Tutto ruota attorno al rilascio dell’Autorizzazione Integrata Ambientale alle Fonderie, risalente al…

Continua
Nuove Fonderie Pisano alla ricerca di un suolo Cronaca 

Nuove Fonderie Pisano alla ricerca di un suolo

Il progetto c’è ma manca sempre il suolo. E così le nuove Fonderie Pisano, realizzate in base a tecnologie moderne che rispettano l’ambiente, restano ancora sulla carta. Per trasformarle in realtà serve un luogo per il nuovo impianto. Il problema è sempre lo stesso. Ben venga l’iniziativa nella sede di Confindustria Salerno. È servita ad illustrare meglio le caratteristiche che avrà lo stabilimento futuro, costruito sulla base di tanti altri impianti già esistenti in nord Italia e all’estero. Nulla a che vedere quindi con l’attuale fonderia presente a Fratte. Questo…

Continua
Pisano, il progetto per le nuove Fonderie e la sindrome del “Nimby” Cronaca 

Pisano, il progetto per le nuove Fonderie e la sindrome del “Nimby”

Ciro Pisano ha presentato un progetto che era stato pensato interamente per la zona industriale di Buccino, prima che il sindaco di quella città- Nicola Parisi- gli sbarrasse la strada con una variante al piano urbanistico, destinando quei suoli ad insediamenti agroalimentari. Su questo si pronuncerà la giustizia amministrativa, com’è noto: i ricorsi sul punto sono stati tutti riuniti e se ne riparlerà in aula, prima dell’estate. L’opposizione di Buccino, però, non è un caso isolato. Prima c’era stata quella altrettanto forte del Comune di Campagna, dove i Pisano avevano…

Continua
Fonderie Pisano, presentato nuovo progetto in Confindustria Cronaca 

Fonderie Pisano, presentato nuovo progetto in Confindustria

A Confindustria Salerno per presentare il progetto delle nuove Fonderie Pisano. Che prevede la realizzazione di un impianto moderno, in grado di rispettare le norme ambientali e quindi compatibile con il tessuto urbano. Lo spiega in modo chiaro Ciro Pisano che, rispetto a quanto successo finora, ammette di aver commesso forse un errore comunicativo. Di aver parlato di delocalizzazione e quindi di aver potuto, non volendo, fatto passare il concetto dello spostamento dell’attuale stabilimento di Fratte in un altro luogo. In realtà le nuove Fonderie Pisano avranno tecnologie diverse in…

Continua