Voi siete qui
Fonderie Pisano, presentato nuovo progetto in Confindustria Cronaca 

Fonderie Pisano, presentato nuovo progetto in Confindustria

A Confindustria Salerno per presentare il progetto delle nuove Fonderie Pisano. Che prevede la realizzazione di un impianto moderno, in grado di rispettare le norme ambientali e quindi compatibile con il tessuto urbano. Lo spiega in modo chiaro Ciro Pisano che, rispetto a quanto successo finora, ammette di aver commesso forse un errore comunicativo. Di aver parlato di delocalizzazione e quindi di aver potuto, non volendo, fatto passare il concetto dello spostamento dell’attuale stabilimento di Fratte in un altro luogo. In realtà le nuove Fonderie Pisano avranno tecnologie diverse in…

Continua
Pisano: “vogliamo fare delle fonderie all’avanguardia per i prossimi 30 anni” Cronaca 

Pisano: “vogliamo fare delle fonderie all’avanguardia per i prossimi 30 anni”

La famiglia Pisano conferma l’intenzione di voler investire ancora nel nostro territorio, nonostante le proposte ricevute di spostarsi in altre zone d’Italia.

Continua
Prete: “sulle fonderie Pisano bisogna recuperare serenità” Cronaca 

Prete: “sulle fonderie Pisano bisogna recuperare serenità”

Sulle fonderie Pisano si registra una situazione paradossale secondo il presidente di Confindustria Salerno, Andrea Prete, che non si spiega l’ostracismo nei confronti di uno stabilimento totalmente nuovo.

Continua
Fonderie, da Strasburgo arriva nuova linfa alla battaglia del Comitato Cronaca 

Fonderie, da Strasburgo arriva nuova linfa alla battaglia del Comitato

Arriva nuova linfa alla battaglia condotta dal Comitato Salute e Vita. Le buone notizie arrivano dalla Corte Europea di Strasburgo, che ha accolto il ricorso di 153 famiglie depositato nello scorso mese di ottobre tramite lo studio di Roma Saccucci e Partners, lo stesso che si occupò del caso dell’Ilva di Taranto. Un altro fronte che resta “caldo” riguarda il ricorso incidentale al TAR, che si aggancia a quello proposto dalle Fonderie Pisano, rispondendo “per le rime” alle tesi sostenute dai legali della proprietà dello stabilimento salernitano circa le valutazioni…

Continua
Buccino chiude alle Fonderie: ok alla variante in zona Asi. Parisi: «iter partito prima del bando» Cronaca 

Buccino chiude alle Fonderie: ok alla variante in zona Asi. Parisi: «iter partito prima del bando»

Il consiglio comunale di Buccino ha approvato la variante urbanistica in zona industriale che impedisce l’insediamento di fabbriche pesanti. La procedura era iniziata prima del bando Asi al quale hanno risposto anche le Fonderie Pisano. Il sindaco Nicola Parisi chiude a qualsiasi ipotesi di delocalizzazione. (intervista in onda al Liratg)

Continua
Fonderie Pisano: altro ricorso per motivi aggiunti contro proroga sospensione bando Asi Cronaca 

Fonderie Pisano: altro ricorso per motivi aggiunti contro proroga sospensione bando Asi

La decisione della Fiom Cgil e degli operai della Fonderie Pisano di incontrare le comunità locali potenzialmente interessate ad ospitare lo stabilimento di nuova generazione ipotizzato dagli imprenditori salernitani va salutata positivamente. Si tratta di un passo in avanti verso il dialogo, che nessuna istituzione dovrebbe rifiutare a prescindere. Va da sé, infatti, con la sola paura non si arriva da nessuna parte: occorre- piuttosto- il coraggio della conoscenza. Solo dopo, infatti, si potrà dire sì o no alle Fonderie in maniera convinta. Ed appare scontato che i Pisano certo…

Continua
Fonderie Pisano: rinviata al 16 aprile udienza su morti sospette. Scioperano i penalisti Cronaca 

Fonderie Pisano: rinviata al 16 aprile udienza su morti sospette. Scioperano i penalisti

Rinviata al 16 aprile prossimo l’udienza davanti al gup del Tribunale di Salerno riguardo la presunta connessione tra le morti per tumore a Fratte e la presenza inquinante delle Fonderie Pisano. Il rinvio è motivato dall’astensione degli avvocati penalisti, come già anticipato ieri dal nostro telegiornale. Il 16 aprile sarà discussa la richiesta d’archiviazione formulata dal sostituto procuratore Roberto Penna. E’ il titolare del fascicolo di indagine scaturito dalle denunce di alcuni residenti e del comitato Salute e Vita. In una lettera alla Procura erano denunciate almeno duecento morti sospette…

Continua
Fonderie Pisano; nesso morti-inquinamento: domani il gup di Salerno su richiesta archiviazione accuse Cronaca 

Fonderie Pisano; nesso morti-inquinamento: domani il gup di Salerno su richiesta archiviazione accuse

Per quello che potremmo chiamare il filone “Penna” delle indagini sulle Fonderie Pisano, dal nome del magistrato titolare del fascicolo, domani potrebbe essere un giornata decisiva. Sciopero degli avvocati penalisti permettendo, dovrebbe tenersi davanti al gup del Tribunale di Salerno l’udienza sulla richiesta di archiviazione formulata dal pm della Procura Roberto Penna. Alla base dell’istanza, il sostituto procuratore incaricato del filone sulle morti sospette nei dintorni delle Fonderie Pisano, annota che non c’è prova scientifica del nesso di causalità, in merito ai decessi per neoplasie tumorali che si presumeva fossero…

Continua
Fonderie Pisano, il Tar fa ripartire la produzione Cronaca 

Fonderie Pisano, il Tar fa ripartire la produzione

Si attende la seduta collegiale del Tribunale amministrativo del 21 novembre Le Fonderie Pisano possono riprendere le attività. Il via libera arriva dal Tar che sospende il provvedimento di chiusura dell’opificio emesso dalla Regione Campania per difformità legate all’autorizzazione integrata ambientale. Lo ha stabilito il presidente del Tribunale amministrativo regionale con decreto monocratico, in attesa del verdetto collegiale del prossimo 21 novembre. Il decreto parla della decisione presa “in considerazione dell’oggettivo pregiudizio cui sarebbe esposta la società ricorrente nelle more della trattazione collegiale dell’incidente cautelare”. Pregiudizio “consistente nella immediata produzione…

Continua
Udienza in Cassazione sul sequestro delle Fonderie Pisano: entro domani il verdetto Cronaca 

Udienza in Cassazione sul sequestro delle Fonderie Pisano: entro domani il verdetto

Si è conclusa poco dopo le 11 di stamani l’udienza davanti alla Corte di Cassazione sul ricorso proposto dalla Procura di Salerno contro la seconda pronuncia del tribunale del Riesame sul dissequestro delle Fonderie Pisano. Dopo una discussione lunga ed articolata, che i legali delle Pisano definiscono ben oltre gli standard della Cassazione, il procuratore generale ha chiesto il rigetto del ricorso proposto dal pubblico ministero. Ora spetterà ai giudici della Suprema Corte, riuniti in camera di consiglio, prendere una decisione. Si saprà qualcosa non prima di domani, quando è…

Continua