Voi siete qui
Lutto De Angelis, la messa e l’omaggio dei portatori e degli ultras Cronaca 

Lutto De Angelis, la messa e l’omaggio dei portatori e degli ultras

E’ cominciato con un omaggio dei portatori delle statue dei Martiri Salernitani, per il sindacalista salernitano Angelo De Angelis, il segretario generale della Cgil Funzione Pubblica deceduto dopo una breve malattia. Prima della messa in Duomo, dunque, i portatori – alla cui “famiglia” apparteneva lo stesso de Angelis, paranziere di San Matteo – hanno voluto rendere l’ultimo saluto con un corteo funebre che è partito dall’altezza della Provincia, per arrivare presso la Cattedrale. Alle spalle del feretro, su cui erano poggiati un drappo rosso della Cgil, la sciarpa della salernitana…

Continua
Processione San Matteo: tanta gente, tra fede e tradizioni irrinunciabili Cronaca 

Processione San Matteo: tanta gente, tra fede e tradizioni irrinunciabili

La voce rotta dalla commozione dell’arcivescovo Moretti è il segno tangibile della stanchezza dell’uomo ma soprattutto della saldezza della fede del pastore. La comunità salernitana lo capisce e gli tributa un lungo applauso, prima che faccia capolino la statua di San Matteo, portata a fatica dai paranzieri se non altro per un allestimento ingombrante, forse con un pizzico di kitsch ma sui gusti non di discute. La processione del 21 settembre è un momento di fede irrinunciabile: qualunque cosa si faccia o si dica tutto passa quando sfilano i Santi…

Continua
San Matteo e la sua straordinaria capacità aggregativa Cronaca 

San Matteo e la sua straordinaria capacità aggregativa

Migliaia di persone hanno affollato le strade di Salerno per la processione Tanta gente come non si vedeva da tempo. È forse questo il dato più significativo della processione di ieri. San Matteo ha sempre attirato molti fedeli ma negli ultimi anni c’era stato un calo di presenze. Per questo 21 settembre, invece, donne e uomini insieme a numerosi bambini hanno affollato le strade del centro di Salerno. Una giornata di grande partecipazione popolare e di fede che ha unito i salernitani e coinvolto anche tante persone provenienti dalla provincia…

Continua
Sabato inizia la peregrinatio di San Matteo nella zona orientale di Salerno Cronaca 

Sabato inizia la peregrinatio di San Matteo nella zona orientale di Salerno

San Matteo sia luce nell’errore, forza nella fragilità, carità nell’isolamento. Così scriveva, lo scorso anno, don Michele Pecoraro, parroco del Duomo di Salerno, alla vigilia dei festeggiamenti per il Santo Patrono. Ed è la stessa saldezza nella fede ritrovata cui ha fatto appello anche l’arcivescovo Moretti, un paio di settimane fa, quando ha chiesto di riscoprire un cammino di avvicinamento al 21 settembre all’insegna della purificazione, perché San Matteo non può essere trattato alla stregua di un feticcio. E per rinsaldare questo rapporto intenso con il Santo Evangelista e con…

Continua