Voi siete qui
Roghi, un tavolo di monitoraggio alla prefettura di Salerno Cronaca 

Roghi, un tavolo di monitoraggio alla prefettura di Salerno

Istituito per coordinare tutte gli enti e le amministrazioni preposti al controllo. Presente tra gli altri, del responsabile della cabina di regia nazionale presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri per l’emergenza sulla “Terra dei fuochi”, Fabrizio Curcio. I roghi che hanno interessato recentemente il territorio di Battipaglia sono stati il tema al centro del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica che si è svolto oggi alla prefettura di Salerno. La riunione è stata presieduta dal prefetto di Salerno, Francesco Russo, alla presenza, tra gli altri, del responsabile…

Continua
Consorzio Farmacie, replica dell’amministrazione allo stato di agitazione Cronaca 

Consorzio Farmacie, replica dell’amministrazione allo stato di agitazione

Lo stato di agitazione del personale ha smosso ulteriormente le acque provocando una presa di posizione dura da parte dell’amministrazione del Consorzio Farmaceutico Intercomunale. Che “prende atto, con evidente disappunto ed incredulità, della nota dei sindacati nella quale si proclama lo stato di agitazione”. Nel documento firmato dal direttore generale, dal Consiglio di amministrazione e dal Collegio dei Revisori dei Conti si esprime “la ferma condanna del comportamento scorretto delle organizzazioni sindacali nell’ambito dello svolgimento delle relazioni finalizzate alla sottoscrizione del contratto collettivo”. Inoltre si evidenzia “l’alterazione e la mistificazione…

Continua
Bomba Battipaglia: tutto pronto per evacuazione di domenica mattina Cronaca 

Bomba Battipaglia: tutto pronto per evacuazione di domenica mattina

Autostrada aperta, per le sole rampe d’ingresso, fino alle 9.30, ben oltre la soglia oraria ultima prevista dal termine dell’evacuazione. E’ una delle decisioni assunte dall’Anas per facilitare l’abbandono della zona rossa e dei quartieri di Battipaglia interessati dall’esodo di domenica 8 settembre. Com’è ormai noto, c’è da far brillare una bomba di fabbricazione inglese risalente al Secondo Conflitto bellico, in un fondo agricolo di Via Villani. Considerate le caratteristiche dell’ordigno, la normativa Nato prevede lo sgombero di case ed attività commerciali nel raggio di 1600 mt, il che vuol…

Continua
Ordigno bellico: Battipaglia da evacuare. Domani vertice in Prefettura Cronaca 

Ordigno bellico: Battipaglia da evacuare. Domani vertice in Prefettura

Sono almeno 36mila i battipagliesi da evacuare nella domenica bestiale del prossimo 8 settembre. Il piano che sarà messo a punto ed illustrato domani, in Prefettura a Salerno, va rispettato da tutti – senza eccezioni- e alla lettera. Riguarderà anche l’Ospedale Santa Maria della Speranza, nel quale sono iniziate le dimissioni dei pazienti meno gravi ed i trasferimenti verso altri nosocomi. Tra qualche ora scatterà anche lo stop ai ricoveri: per ultimi toccherà ai degenti della Rianimazione, il cui trasporto è molto delicato. In tutta l’area interessata dal disinnesco di…

Continua
Evacuazione Battipaglia per brillamento ordigno: martedì nuovo vertice in Prefettura; sale la tensione Cronaca 

Evacuazione Battipaglia per brillamento ordigno: martedì nuovo vertice in Prefettura; sale la tensione

Battipaglia si prepara all’evacuazione di gran parte della città per il brillamento di un ordigno bellico rinvenuto in un fondo agricolo tra l’uscita autostradale e l’Ospedale. Martedì nuovo vertice in Prefettura in vista delle operazioni dell’8 settembre. L’8 settembre a Battipaglia sarà una giornata campale; anzi, una domenica bestiale, per l’evacuazione di gran parte della città resa necessaria dalle operazioni di messa in sicurezza e brillamento di una bomba risalente alla Seconda Guerra Mondiale. Il piano per l’esodo di almeno 30mila residenti crea non pochi malumori nella città della Piana…

Continua
Decadenza Gambino: parere Viminale non ha natura “provvedimentale” Cronaca 

Decadenza Gambino: parere Viminale non ha natura “provvedimentale”

Il caso della decadenza di Alberico Gambino, non ancora formalizzata, è destinato a fare scuola. E’ il primo del genere, poiché riguarda un sindaco neo-eletto e non già in carica. Non c’è nessun automatismo nel parere del Viminale inviato ieri mattina dalla Prefettura di Salerno al segretario del Comune di Pagani. Il Sindaco Alberico Gambino, sebbene incandidabile ai sensi della legge Severino, non decade fin quando il consiglio comunale non prenderà atto del parere inoltrato al segretario generale. Ed in ogni caso, la decadenza può riguardare oltre alla persona del…

Continua
Riesce mediazione, in Prefettura a Salerno, sulla vertenza Alba di Battipaglia Cronaca 

Riesce mediazione, in Prefettura a Salerno, sulla vertenza Alba di Battipaglia

E’ un duro faccia a faccia quello che va in scena in Prefettura a Salerno tra i sindacati dei lavoratori, i vertici della società Alba ed i rappresentanti del Comune di Battipaglia. In piazza gli operai urlano al megafono che la crisi aziendale attraversata dalla partecipata che si occupa di rifiuti è figlia di errori lontani e recenti. Errori le cui conseguenze non possono ripercuotersi sulle spalle dei dipendenti di Alba, che dopo i tagli al salario accessorio si sono visti cambiare il contratto d’imperio, ai limiti della condotta antisindacale….

Continua
Spiagge sicure e viabilità in costiera: se n’è parlato in Prefettura a Salerno Cronaca 

Spiagge sicure e viabilità in costiera: se n’è parlato in Prefettura a Salerno

Spiagge più sicure in sette Comuni Salernitani grazie ad un piano che mette sul piatto risorse per 294mila euro ed interventi mirati sotto l’egida della Prefettura di Salerno. L’intesa, formalizzata stamani nelle mani del prefetto vicario Giuseppe Forlenza, riguarda i Comuni di Amalfi, Ascea, Centola, Maiori, Pisciotta, Positano e Ravello. Si tratta di finanziare progetti che garantiscano il controllo del territorio ed un contrasto all’illegalità nelle zone a vocazione turistiche: si punta, in particolare, a prevenire l’abusivismo commerciale e a contrastare la contraffazione, senza trascurare i reati predatori. Ma stamani,…

Continua
Lavoratori Consorzio di Bacino: da vertice in Prefettura uno spiraglio Cronaca 

Lavoratori Consorzio di Bacino: da vertice in Prefettura uno spiraglio

In piazza Amendola, sotto i portici della Prefettura di Salerno, una delegazione dei 42 lavoratori del Consorzio di Bacino attende di sapere com’è andato il vertice nella sala azzurra del Palazzo di Governo. A quel tavolo si discute del loro futuro, della loro possibile ricollocazione nei Comuni per i quali il Consorzio ha offerto servizi fino alla sua data di scioglimento. Sono rimasti in 42 ad attendere risposte. I sindacati chiedevano la revoca dello stato di messa in disponibilità seguita alla conclusione della liquidazione del Consorzio, ma il percorso concordato…

Continua
Viabilità in Costiera: messi a punto interventi per garantire sicurezza sulla SS163 Curiosità 

Viabilità in Costiera: messi a punto interventi per garantire sicurezza sulla SS163

Già il 6 maggio scorso Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti denunciarono al Prefetto di Salerno il disordine del sistema viario in Costa d’Amalfi, la mancanza di sicurezza e lo stress lavorativo cui gli autisti dei bus di linea sono sottoposti quotidianamente. Si parla di forti ritardi accumulati sui tempi di sosta e ripresa, di liti con i passeggeri e gli automobilisti di vetture private. Qualche ora fa, sindacati, Prefetto e Sindaci di quel territorio si sono rivisti. Le preoccupazioni rimangono le stesse ma forse si è vicini ad un vero accordo. …

Continua