Voi siete qui
Libere tutte, progetto contro la tratta delle donne Cronaca 

Libere tutte, progetto contro la tratta delle donne

Contro lo sfruttamento delle donne arriva “Libere tutte“. È un progetto finanziato dalla Fondazione con il Sud, per un importo di 370mila euro, e promosso da Arci Salerno. Lo scopo è aiutare le vittime di tratta e prevede una serie di azioni a sostegno delle donne. Il progetto si articola in quattro punti principali. Emersione e primo contatto delle vittime presso i centri di accoglienza dei richiedenti asilo. Prima assistenza a seguito di colloqui con le vittime di tratta. Sostegno all’autonomia con l’ausilio di borse di integrazione sociale. Elaborazione di…

Continua
Nuove Fonderie Pisano alla ricerca di un suolo Cronaca 

Nuove Fonderie Pisano alla ricerca di un suolo

Il progetto c’è ma manca sempre il suolo. E così le nuove Fonderie Pisano, realizzate in base a tecnologie moderne che rispettano l’ambiente, restano ancora sulla carta. Per trasformarle in realtà serve un luogo per il nuovo impianto. Il problema è sempre lo stesso. Ben venga l’iniziativa nella sede di Confindustria Salerno. È servita ad illustrare meglio le caratteristiche che avrà lo stabilimento futuro, costruito sulla base di tanti altri impianti già esistenti in nord Italia e all’estero. Nulla a che vedere quindi con l’attuale fonderia presente a Fratte. Questo…

Continua
Fonderie Pisano, presentato nuovo progetto in Confindustria Cronaca 

Fonderie Pisano, presentato nuovo progetto in Confindustria

A Confindustria Salerno per presentare il progetto delle nuove Fonderie Pisano. Che prevede la realizzazione di un impianto moderno, in grado di rispettare le norme ambientali e quindi compatibile con il tessuto urbano. Lo spiega in modo chiaro Ciro Pisano che, rispetto a quanto successo finora, ammette di aver commesso forse un errore comunicativo. Di aver parlato di delocalizzazione e quindi di aver potuto, non volendo, fatto passare il concetto dello spostamento dell’attuale stabilimento di Fratte in un altro luogo. In realtà le nuove Fonderie Pisano avranno tecnologie diverse in…

Continua
Bretella via Irno, l’assessore De Maio illustra il progetto di chiusura del passaggio a livello Cronaca 

Bretella via Irno, l’assessore De Maio illustra il progetto di chiusura del passaggio a livello

Torniamo ad occuparci della bretella di collegamento tra via Irno e Rione Petrosino, con conseguente chiusura del passaggio a livello di via Magnone, di cui vi abbiamo parlato nei giorni scorsi. L’assessore alla mobilità del Comune di Salerno, Domenico De Maio, ha illustrato nel dettaglio, al Liratg, il progetto, i cui lavori, divisi in vari step, inizieranno presto. Si partirà dal collegamento tra l’uscita della tangenziale di Rione Petrosino e la località Brignano.

Continua
Salerno capofila di una rete europea di orti botanici terapeutici e storici Curiosità 

Salerno capofila di una rete europea di orti botanici terapeutici e storici

L’obiettivo è mettere in rete gli Orti Botanici terapeutici e storici, con la città di Salerno capofila del progetto. Per questo motivo una delegazione della città di Kos, in Grecia, sarà in città fino a venerdì 25 gennaio. L’idea è quella di ideare un progetto comune che tocchi Kos, Cordoba, Salerno e Uppsala (dove vi è il giardino di Linneo, il più antico giardino botanico della Svezia dedicato a proprio al medico, botanico, naturalista Carlo Linneo).Domani, mercoledì 23 gennaio, alle ore 16, al Giardino della Minerva, si terrà il tavolo…

Continua
Ripascimento litorale a sud di Salerno, bando rinviato di una settimana Cronaca 

Ripascimento litorale a sud di Salerno, bando rinviato di una settimana

Il progetto da 70 milioni di euro interessa la costa da Pontecagnano a Paestum Rinviato l’affidamento della gara per il ripascimento del litorale a sud di Salerno. All’origine del rinvio nessun motivo ostativo al progetto, pure contestato da alcune associazioni e forze politiche. Il responsabile del procedimento, Domenico Ranesi, ha subito un lutto in famiglia proprio nel giorno in cui si sarebbero dovute aprire le buste. Procedura quindi rinviata alla settimana prossima. La gara riguarda il primo lotto dei lavori, quello che va dalla foce del fiume Picentino a Magazzeno…

Continua
«Io sono felice», al Madre di Napoli il progetto  didattico dedicato al sociale Curiosità 

«Io sono felice», al Madre di Napoli il progetto didattico dedicato al sociale

Proposte laboratoriali in ottica inclusiva. E’ il nuovo progetto didattico dedicato all’integrazione sociale della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee e il Madre, museo di arte contemporanea della Regione Campania. Si chiama “Io sono felice!” e prevede numerose attivita’, workshop, incontri, oltre 30 operatori, per un programma che, per tutto l’anno, rendera’ il museo una piattaforma pubblica di condivisione e strumento per una cittadinanza attiva e consapevole, con il coinvolgimento di associazioni, operatori e professionisti.  l progetto è idealmente dedicato a Felice Pignataro, artista attivo a Scampia, definito “il muralista…

Continua
Calatrava rilegge il progetto Marina d’Arechi Cronaca 

Calatrava rilegge il progetto Marina d’Arechi

L’architetto Calatrava, racconta il suo rapporto con il nostro territorio ed anticipa le novità del suo progetto…

Continua
Autismo, progetto internazionale coordinato dalla Fondazione Ebris Curiosità 

Autismo, progetto internazionale coordinato dalla Fondazione Ebris

Si chiama Gemma l’ambizioso progetto internazionale di ricerca scientifica innovativa che punta a fornire nuovi approcci diagnostici e terapeutici, sia personalizzati che preventivi, per l’autismo. A coordinare il progetto è la Fondazione Ebris che ha organizzato un incontro formativo rivolto ai 16 partner provenienti da diversi Paesi ed in particolare da Italia, rappresentata da 5 centri, di cui ben 4 salernitani, Olanda, Francia, Belgio, Spagna e Stati Uniti. Finanziato con 14,5 milioni di euro, Gemma partirà a gennaio e lancia una sfida ambiziosa.

Continua
La Fondazione Carisal illustra la nuova vita (e funzioni) del Convento di San Michele Cronaca 

La Fondazione Carisal illustra la nuova vita (e funzioni) del Convento di San Michele

La Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana ha presentato questa mattina la proposta del Piano di Valorizzazione del Complesso Conventuale di San Michele, destinato alla promozione di attività sociali, culturali e ambientali al servizio della collettività Recuperare e valorizzare il Complesso Conventuale di San Michele, ubicato nel cuore del centro storico, a ridosso delle vecchie mura della Cattedrale di Salerno, sede istituzionale della Fondazione Carisal, per creare un nuovo punto di riferimento nel centro della città , promuovendo attività sociali, culturali ed ambuientali al servizio della collettività. Lo rivendica il presidente…

Continua