Ritrovato presunto ordigno bellico nei fondali del porto di Salerno

Un presunto ordigno bellico è stato individuato sui fondali di Salerno durante le operazioni di escavo che la draga belga Breydel sta effettuando nel porto. Del ritrovamento subito è stata informata la Prefettura che ha immediatamente attivato il protocollo affidando agli organi della Marina Militare le operazioni di bonifica e disinnesco. La draga belga è stata posizionata fuori rada in attesa dell’intervento dei tecnici.

Continua