PB63 Lady, una vittoria per sperare. Tagliamento lascia e va a Ragusa

Dentro o fuori. Non ci sono alternative per la PB63 Lady Battipaglia. Dopo la sconfitta di Palermo (80-57 il punteggio finale in favore delle siciliane nonostante i 13 punti della solita Houser, sesta nella classifica delle migliori marcatrici di A1 femminile) la compagine salernitana non ha alternative alla vittoria. Nel match casalingo contro Torino le biancoarancio con l’aiuto del pubblico amico dovranno necessariamente andare a caccia di un successo per rimanere aggrappate con le unghie alle residue chance di salvezza. In caso, contrario, lo spettro della retrocessione si materializzerebbe. La…

Continua