Voi siete qui
Ritrovati i resti dell’aereo scomparso lo scorso anno al largo della costa cilentana Cronaca 

Ritrovati i resti dell’aereo scomparso lo scorso anno al largo della costa cilentana

Sono stati rinvenuti, a largo del litorale di Acciaroli, gli altri resti dell’aereo da turismo scomparso, nei cieli del Cilento, l’estate scorsa. L’equipaggio del peschereccio “Infante” di Castellabate con reti da pesca, ha trascinato e poi issato dalle onde la fusoliera dell’ultraleggero anfibio. A causa del peso, però, il biposto si è spezzato e parte delle lamiere sono ripiombate a circa 45 metri di profondità; il comandante del peschereccio, comunque, ha però immediatamente avvisato la Capitaneria di Porto di Agropoli e fornito le coordinate esatte del ritrovamento. Adesso toccherà ai sub della Guardia Costiera…

Continua
Lunedì la firma dell’atto aggiuntivo tra Enac e società aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi Cronaca 

Lunedì la firma dell’atto aggiuntivo tra Enac e società aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi

Come anticipato nei giorni scorsi, dopo il parere favorevole del MEF al piano dell’Ente nazionale aviazione civile dello scorso 19 aprile, l’annosa vicenda dell’aeroporto Salerno-Costa d’Amalfi è davvero alle battute conclusive: Andrea Cioffi, sottosegretario salernitano al ministero dello Sviluppo economico del Movimento 5 Stelle, conferma a Il Mattino, che lunedì ci sarà la firma dell’atto aggiuntivo tra Enac e società aeroporto, ultimo atto prima della concessione totale. Fatto questo passaggio, la fusione tra Salerno Costa d’Amalfi e Gesac Capodichino diventerà pienamente operativa e di fatto sarà nata la rete degli…

Continua
Camerota, un arresto per pedopornografia Cronaca 

Camerota, un arresto per pedopornografia

Una persona di 56 anni, sposata e con figli, è stata tradotta questa mattina nel carcere di Vallo della Lucania dai carabinieri della stazione di Camerota. I militari hanno eseguito la misura cautelare su disposizione del Tribunale di Napoli nell’ambito di una indagine avviata dalla Polizia Postale per pedopornografia. L’uomo era già stato denunciato l’estate scorsa da una ragazza che segnalò di essere stata importunata tramite i social. I controlli degli agenti della polizia postale avrebbero portato al ritrovamento di file pedopornografici e foto di bambini contenuti all’interno dello smartphone…

Continua
Safer Internet Day 2019 alla Scuola Matteo Mari di Salerno Cronaca 

Safer Internet Day 2019 alla Scuola Matteo Mari di Salerno

Nell’ambito delle iniziative promosse per celebrare il Safer Internet Day 2019, la Polizia Postale e delle Comunicazioni in collaborazione con il Minister dell’Istruzione e l’Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza ha organizzato workshop e dibattiti sul tema del Cyberbullismo e non solo. Sono in aumento in Campania i casi di reati collegati alla “rete”: dallo stalking alla diffamazione online, minacce, molestie, furti d’identità digitale sui social network, detenzione e diffusione di materiale pedopornografico, sextortion, ce n’è per tutti i gusti nei 997 casi affrontati nel 2018 dalla Polizia Postale (32…

Continua
Prefettura, Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza dedicato all’Agro Cronaca 

Prefettura, Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza dedicato all’Agro

Si è concluso stamani, in Prefettura, il ciclo di incontri periodici del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica allargato alla partecipazione degli amministratori locali della provincia, convocati per macro-aree territoriali. Alla riunione di oggi, presieduta dal Prefetto Russo, hanno partecipato i sindaci di Angri, Cava de’ Tirreni, Corbara, Nocera Inferiore, Nocera Superiore, Pagani, Sarno e San Valentino Torio, nella duplice veste anche di Presidente della Provincia, nonché i vertici provinciali delle Forze di Polizia. Numerosi e delicati gli argomenti di discussione al tavolo. Tanti gli argomenti affrontati: dalla…

Continua
“Provincia ecosostenibile. Il futuro è presente”, incontro sulle iniziative dell’Ente Cronaca 

“Provincia ecosostenibile. Il futuro è presente”, incontro sulle iniziative dell’Ente

Si è tenuto presso il salone Bottiglieri di Palazzo Sant’Agostino a Salerno, l’incontro “PROVINCIA ECOSOTENIBILE. Il futuro è presente” a cui hanno partecipato il Presidente della Provincia, Michele Strianese, il Consigliere provinciale con delega ai Lavori Pubblici, Grande Progetto “Risanamento ambientale corpi idrici superficiali, comparti 3, 6, 7”, Vincenzo Servalli, il Consigliere provinciale con delega alla Polizia provinciale, Protezione Civile e Grande Progetto “Risanamento ambientale corpi idrici superficiali, comparti 1, 2, 4, 5”, Pasquale Sorrentino, e il dirigente del Settore Ambiente, Angelo Cavaliere. Obiettivo dell’incontro: condivisione e aggiornamento sullo stato…

Continua
Nuove fermate del Frecciarossa in Cilento nei fine settimana estivi Cronaca 

Nuove fermate del Frecciarossa in Cilento nei fine settimana estivi

Il servizio l’anno passato ha fatto registrare 15 mila prenotazioni Anche quest’estate, dopo il grande successo dello scorso anno, è possibile raggiungere le principali mete turistiche del Cilento con il Frecciarossa nel corso di tutti i fine settimana a partire da oggi e fino al 16 di settembre. L’opportunità viene offerta grazie ad un accordo fra Trenitalia e la Regione Campania per promuovere i viaggi in treno verso le più ambite località di vacanza dell’area sud della provincia di Salerno. Il programma ed i suoi obiettivi sono stati illustrati nella…

Continua
Salerno avrà occhi elettronici in ogni quartiere Cronaca 

Salerno avrà occhi elettronici in ogni quartiere

La Camera di commercio illustra nel dettaglio il potenziamento della videosorveglianza a Salerno, possibile anche con il contributo dell’ente camerale. Il consorzio Asi, dal canto suo investe per altre 40 telecamere Centomila euro per un nuovo sistema di videosorveglianza che tuteli le attività  economiche di Salerno e i cittadini. Sono questi gli elementi alla base del progetto della Camera di Commercio di Salerno, che vedrà a breve l’installazione di una nuova rete di videocamere sul territorio urbano. D’altronde, un invito ad un investimento in tal senso lo aveva lanciato il…

Continua
Quando un crash “social” preoccupa più di un crac mondiale. Curiosità 

Quando un crash “social” preoccupa più di un crac mondiale.

L’Italia, l’Europa e il Mondo sotto choc! No, non ci si è finalmente accorti di un problema che affligge il nostro pianeta, è solo andato in crash WhatsApp. Per qualche ora i social sono letteralmente impazziti e si sono letti messaggi apocalittici di chi gridava al disastro. La app di messaggistica gratuita in Italia è andata offline dalle 22:30 e solo intorno alle due di notte ha ripreso a funzionare. «Gli utenti di ogni parte del mondo non hanno avuto accesso a WhatsApp per alcune ore» hanno ammesso, in un comunicato,…

Continua