Anno giudiziario Tar: classe forense amministrativa chiede cambio di passo

All’indomani dell’apertura dell’anno giudiziario al Tar di Salerno, riprendiamo alcune riflessioni della classe forense amministrativa, utili ad invertire la rotta su ritardi e disfunzioni che rallentano i processi. «E’ pacifico che il Tar di Salerno nell’anno 2017 ha dovuto operare in una situazione di intollerabile carenza organica», scrive nella sua relazione l’avvocato Gaetano Paolino, segretario dell’ordine forense, dando il destro a quanto sostenuto dal presidente Francesco Riccio, che aprendo l’anno giudiziario amministrativo ha sottolineato proprio le gravi carenze di personale che finiscono col comprimere i diritti di ricorrenti e resistenti….

Continua