Voi siete qui
Salerno Pulita potenzia spazzamento e svuotamento cestini in centro Cronaca Curiosità 

Salerno Pulita potenzia spazzamento e svuotamento cestini in centro

Su disposizione del Comune, a partire da oggi Salerno Pulita effettuerà un’attività straordinaria di spazzamento pomeridiano delle strade del centro cittadino e del centro storico, con il contestuale svuotamento dei cestini gettacarte. Si tratta del potenziamento di un servizio che, in queste due parti della città, di mattina è attualmente affidato ai dipendenti comunali del settore Igiene urbana. Il servizio verrà effettuato dalle ore 14 alle ore 17, da piazza Vittorio Veneto (stazione ferroviaria) fino alla chiesa dell’Annunziata, attraverso corso Vittorio Emanuele e via Mercanti. Spazzamento e svuotamento dei cestini saranno effettuati anche lungo…

Continua
Lanzara: «risorse significative per sistema virtuoso e sostenibile» Cronaca 

Lanzara: «risorse significative per sistema virtuoso e sostenibile»

Il Sindaco di Pontecagnano Faiano parla di risorse significative per un’impiantistica all’avanguardia e soprattutto a norma. «Non si può chiedere solo ad alcuni sindaci di ospitare i rifiuti di un’intera Provincia, solo perché qualcuno non fa il proprio dovere e non accetta gli impianti», attacca Lanzara. «I comitati del “No a prescindere” non ci servono. A pieno regime avremo una riduzione di oltre 120 mila tonnellate di scarti l’anno».

Continua
Napoli su rifiuti e Salerno Pulita: «c’è un 20% di incivili che resiste» Cronaca 

Napoli su rifiuti e Salerno Pulita: «c’è un 20% di incivili che resiste»

Il sindaco di Salerno torna sull’inciviltà di chi abbandona rifiuti a Salerno e sul caso delle inefficienze gestionali in Salerno Pulita. (intervista al Liratg)

Continua
Rifiuti Battipaglia, in Provincia viene ratificato l’atto di indirizzo Cronaca 

Rifiuti Battipaglia, in Provincia viene ratificato l’atto di indirizzo

Ratificato a Palazzo Sant’Agostino quanto già stabilito nei giorni scorsi. Stamane è stato firmato dalle parti interessate l’atto di indirizzo che fa registrare un’unità di intenti per evitare ulteriori insediamenti del ciclo dei rifiuti nel comune di Battipaglia. Dopo le proteste di cittadini e comitati civici, che avevano portato al blocco dell’ingresso dei camion al tritovagliatore di Battipaglia, si prova ad intraprendere una strada nuova. All’incontro di questa mattina erano presenti la sindaca di Battipaglia, Cecilia Francese, il presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese, il presidente dell’Ente d’Ambito, Giovanni…

Continua
Battipaglia: no a nuovi impianti per i rifiuti Cronaca 

Battipaglia: no a nuovi impianti per i rifiuti

Ai cittadini di Battipaglia ed ai comitati civici contro gli impianti dei rifiuti nella Piana non piace l’atto di indirizzo con cui la sindaca Francese dice di aver ottenuto rassicurazioni importanti da Regione, Provincia ed Ente d’Ambito. Quando ieri pomeriggio lo ha letto a chi presidiava lo Stir, Cecilia Francese è stata sommersa dai fischi, ma la gente che bloccava l’ingresso dei camion al tritovagliatore battipagliese s’è dovuta arrendere lo stesso, all’arrivo dei mezzi della Celere, della Digos e del Commissariato: un documento scritto con garanzie precise rispetto alle richieste…

Continua
Blitz tra Salerno e Pontecagnano, sequestrata area occupata da rifiuti Cronaca 

Blitz tra Salerno e Pontecagnano, sequestrata area occupata da rifiuti

La discarica abusiva – ripetutamente segnalata dai cittadini – a via Scavata Case rosse Nel corso della mattinata, grazie ad un’operazione effettuata congiuntamente dal Comando di Polizia Ambientale di Salerno, retto dal Capitano Carmine Novella e dal Comando di Polizia Locale di Pontecagnano Faiano, guidato da Francesco Lancetta, è stato effettuato il sequestro dell’area sottoposta al ponte di località Scavata Case Rosse (Via Picentino). L’intervento, che ha interessato una superficie di proprietà privata, ha previsto la confisca di una superficie occupata da materiale ingombrante, non pericoloso o afferente a rifiuti speciali, che era stato impropriamente abbandonato nella zona…

Continua
Battipaglia, dopo rogo alla Mgm e presidio allo Stir nuovi provvedimenti Cronaca 

Battipaglia, dopo rogo alla Mgm e presidio allo Stir nuovi provvedimenti

Il rogo alla Mgm ha scatenato la rivolta di Battipaglia 2.0: la gente s’è ribellata all’ennesimo incendio doloso – il quinto in due anni – in una piattaforma per il trattamento di rifiuti nella zona industriale. La rabbia ha assunto la forma di un presidio spontaneo davanti all’impianto Tmb, ex Stir, dove arrivano i rifiuti da trattare dei Comuni salernitani. Un modo legittimo di attirare l’attenzione, ma forse l’obiettivo sbagliato rispetto al problema dei privati e degli affari sospetti che ruotano attorno all’immondizia. Sta di fatto che già ieri sera…

Continua
Rifiuti. La FUTA sarà stoccata nel TMB di Battipaglia in attesa di andare in Austria Cronaca 

Rifiuti. La FUTA sarà stoccata nel TMB di Battipaglia in attesa di andare in Austria

Si chiama Futa ed è la frazione umida dei rifiuti trattata aerobicamente. La Provincia ha deciso di stoccarne 2000 tonnellate all’interno del capannone di post-raffinazione dell’impianto ex Stir di Battipaglia. Il presidente Michele Strianese ha firmato un’ordinanza che prevede lo stoccaggio temporaneo per non più di 3 mesi. La decisione è stata presa di comune accordo con la Regione Campania, l’Ente d’Ambito per i Rifiuti e la Società EcoAmbiente, per gestire l’emergenza creata dalla chiusura per manutenzione del termovalorizzatore di Acerra. Si tratta di uno stop alle tre linee di…

Continua
Battipaglia: ancora un incendio in zona industriale. Va a fuoco deposito pneumatici Cronaca 

Battipaglia: ancora un incendio in zona industriale. Va a fuoco deposito pneumatici

Ancora un incendio a Battipaglia. Nella notte in fiamme una parte dell’Azienda MGM che si occupa dello smaltimento del rifiuto pneumatico. E’ accaduto in via Bosco nella zona industriale di Battipaglia. Sul posto i Vigili del Fuoco con diverse squadre. Dal rogo si è sprigionata una colonna di fumo visibile anche dalla parte alta della città. Cresce la preoccupazione pure nelle zone centrali di Battipaglia. Il Comune valuta misure di emergenza. Intanto monta la protesta. E’ l’ennesimo incendio che riguarda una azienda a Battipaglia e che si occupa di smaltimento…

Continua
Lavoratori Corisa2 in attesa, faccia a faccia in Provincia. Commento Cgil Cronaca 

Lavoratori Corisa2 in attesa, faccia a faccia in Provincia. Commento Cgil

Dagli iniziali 52 lavoratori in disponibilità si è arrivati a 42 dopo la ricollocazione di 10 lavoratori presso aziende e comuni della provincia di Salerno. Altri enti hanno nel frattempo avanzato richiesta di personale inserito nelle liste di disponibilità. Nel frattempo i lavoratori che dal 23 maggio sono in disponibilità hanno ricevuto solo una mensilità delle spettanze previste ogni mese in attesa di essere ricollocati, equivalente all’80% dello stipendio precedentemente percepito. Le difficoltà nel pagare la disponibilità da parte del Consorzio derivano dal mancato pagamento delle fatture da parte di…

Continua