Omicidio Baronissi, presunto omicida portato in caserma.

Vincenzo Magliacano, il presunto omicida di Biagio Capacchione, È stato ritrovato in stato confusionale a Caprecano dai carabinieri. L’uomo, 53 anni, di Baronissi, come la vittima proprietario di una officina meccanica, adesso è in caserma a Mercato san Severino. Il sostituto procuratore Rubano di Nocera Inferiore, con i carabinieri, lo sta interrogando. Magliacano avrebbe ucciso con due colpi di fucile Capacchione, suo socio in affari fino a qualche anno fa.

Continua