Voi siete qui
Evasione fiscale e false compensazioni: Gdf pizzica commercialista salese Cronaca 

Evasione fiscale e false compensazioni: Gdf pizzica commercialista salese

La Guardia di Finanza sequestra beni per circa mezzo milione di euro ad un noto commercialista salese. Secondo le indagini della Procura di Lagonegro è responsabile di evasione fiscale e false compensazioni. La cricca era composta da tre persone, tutte accusate di indebite compensazioni e di emissione di fatture per operazioni inesistenti. Secondo la Procura della Repubblica di Lagonegro, che ha coordinato le indagini della Guardia di Finanza, siamo di fronte a due società capaci di mettere in piedi un’ingente evasione dell’I.V.A. e la sistematica compensazione di debiti tributari con…

Continua
Nasconde droga nelle parti intime: arrestata una donna Cronaca 

Nasconde droga nelle parti intime: arrestata una donna

I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Capitano Davide Acquaviva, hanno arrestato una 34enne per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti. La donna viaggiava su una vettura insieme alla figlia di 2 anni e alla vista dei Carabinieri ha accelerato tentando di imboccare l’Autostrada A2 del Mediterraneo. I Carabinieri, insospettiti, hanno deciso di fare un controllo. La perquisizione personale ha permesso di rinvenire un involucro –sagomato con del nastro adesivo– contenente hashish e cocaina. Ulteriori quantitativi di droga sono stati rinvenuti sparsi sul tavolo della cucina…

Continua
Droga a Sala Consilina: come nascondiglio una finta marmitta Cronaca 

Droga a Sala Consilina: come nascondiglio una finta marmitta

I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno arrestato un 29enne per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari si sono incuriositi notando sul suo fuoristrada la presenza di un terminale di scarico aggiuntivo alla normale marmitta, al cui interno c’era un mazzo di chiavi. In casa del giovane i Carabinieri hanno aperto, con quelle chiavi la porta del garage. E all’interno dell’intercapedine di una porta blindata hanno trovato circa 60 gr. di marijuana. Il 29enne è stato arrestato ed è detenuto ai domiciliari. L’operazione dell’Arma ha…

Continua
Droga: coppia di fidanzati in manette a Buonabitacolo Cronaca 

Droga: coppia di fidanzati in manette a Buonabitacolo

I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Capitano Davide Acquaviva, hanno arrestato in flagranza di reato una coppia di fidanzati, lei 21enne e lui 24enne, entrambi bresciani, per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari li hanno intercettati presso l’uscita Padula/Buonabitacolo dell’Autostrada A2 del Mediterraneo, per un normale controllo. Insospettiti dall’atteggiamento nervoso dei due, hanno perquisito la vettura, rinvenendo – all’interno di una borsa da mare, del vano portaoggetti sul cruscotto nonché al di sotto del posacenere dell’autovettura – cocaina, marijuana e hashish nonché circa…

Continua
Sala Consilina: Carabinieri sequestrano terreno dov’erano stoccati rifiuti pericolosi Cronaca 

Sala Consilina: Carabinieri sequestrano terreno dov’erano stoccati rifiuti pericolosi

I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina hanno denunciato un uomo di 58 anni ed una donna di 62 per deturpamento di bellezze naturali in area sottoposta a vincolo ambientale e paesaggistico. Avrebbero abbandonato in modo incontrollato materiali speciali, anche pericolosi e gestito rifiuti senza autorizzazione. E’ quanto scoperto in un terreno del Vallone-Fontana Antica, area sottoposta a vincolo. Colto in flagrante l’uomo che, alla guida di un autocarro, trasportava circa 700 kg. di rifiuti speciali, privo di qualsiasi autorizzazione. Il terreno, luogo di stoccaggio illecito, ospitava circa 25 tonnellate…

Continua
Carabinieri scoprono condominio “ladro” d’acqua a Montesano sulla Marcellana Cronaca 

Carabinieri scoprono condominio “ladro” d’acqua a Montesano sulla Marcellana

Un sistema di snodo di tubi per fornire acqua ad un intero condominio tramite un allaccio abusivo alla rete idrica comunale. E’ il sistema illegale posto in essere in un complesso di edilizia popolare di Montesano sulla Marcellana. A scoprirlo i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina che hanno denunciato in flagranza di reato di furto d’acqua undici persone, di cui cinque donne, occupanti gli appartamenti del condominio. A seguito del blitz dei militari dell’Arma, guidati dal capitano Davide Acquaviva, è stato accertato che sono stati sottratti illecitamente consumi stimati…

Continua