Voi siete qui
Cori e fiori bianchi ai funerali di Melissa Cronaca 

Cori e fiori bianchi ai funerali di Melissa

Ogni parola sembra fuori luogo da lunedì 7 ottobre, quando Melissa s’è accasciata in classe al Liceo Da Vinci. Anche oggi, per raccontare il suo funerale, si fa fatica a trovare la giusta misura per non scadere nella retorica. Poche sequenze ci mostrano il dolore di un’intera comunità, quella di San Mango Piemonte, le lacrime di amici, parenti, l’inconsolabile solitudine dei genitori e del fratello. Silenzio, lacrime ma anche tanti applausi per la sfortunata Melissa. Palloncini bianchi, striscioni, magliette e chiesa gremita per l’ultimo addio, nella cerimonia officiata dal vicario…

Continua
Ordine medici Salerno, focus sulla sostenibilità del servizio sanitario Cronaca 

Ordine medici Salerno, focus sulla sostenibilità del servizio sanitario

Focus sulla sostenibilità del sistema sanitario, sia pubblico sia privato. Perché in tutto il mondo occidentale cresce vertiginosamente il numero di coloro i quali, per ragioni economiche, rinunciano a curarsi. L’argomento, quanto mai attuale e delicato, sarà il tema portante dell’ultimo appuntamento delle Giornate della Scuola Medica Salernitana. L’intera manifestazione è stata organizzata dall’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della provincia di Salerno. Il convegno scientifico vedrà la partecipazione di specialisti di fama internazionale.

Continua
Droga: blitz dei Carabinieri nel Salernitano con quattordici misure cautelari Cronaca 

Droga: blitz dei Carabinieri nel Salernitano con quattordici misure cautelari

Dalle prime ore di questa mattina, i Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno stanno eseguendo un provvedimento cautelare, emesso dal GIP del locale Tribunale, su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia, nei confronti di 14 soggetti indagati per associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti. in corso di aggiornamento

Continua
Cinghiali, riunione in Prefettura a Salerno: cosa è stato deciso Cronaca Curiosità 

Cinghiali, riunione in Prefettura a Salerno: cosa è stato deciso

I danni all’agricoltura, va bene: ma anche i seri rischi per la salute, nel caso in cui le carni non controllate dei cinghiali abbattuti abusivamente dovessero arrivare sulle tavole. Il Prefetto di Salerno ha deciso di istituire un tavolo permanente sull’emergenza ungulati, dopo un vertice al Palazzo di Governo con i presidenti del Parco Nazionale del Cilento-Vallo di Diano e Alburni e del Parco Regionale dei Monti Picentini, la Regione, gli ambiti territoriali di caccia. Nel corso dell’incontro è emerso che la presenza dei cinghiali crea squilibrio ambientale con compromissione…

Continua
P.S.A.U.T. DI SALERNO, DOPO LA PROTESTA, LA CORDATA Cronaca Curiosità 

P.S.A.U.T. DI SALERNO, DOPO LA PROTESTA, LA CORDATA

Dopo la protesta, arriva la cordata. Incomprensibile la scelta del Direttore Sanitario F.F. del Distretto di Salerno dott. Ragone, a fronte di un risparmio di circa 2.000 euro chiude un servizio previsto ed istituzionalizzato da Leggi regionali e Delibere di giunta regionale interrompendo un servizio non solo necessario ma utile alla popolazione di Salerno e che ha prodotto – comunque – 1.400 prestazioni che sicuramente sono servite a non gravare sull’azienda ospedaliera ingolfandola ulteriormente. E di poche ore fa la notizia che un utente di Salerno, a seguito della chiusura notturna del…

Continua
Nel pomeriggio, A San Mango Piemonte, i funerali della studentessa morta in classe al Liceo Da Vinci Cronaca 

Nel pomeriggio, A San Mango Piemonte, i funerali della studentessa morta in classe al Liceo Da Vinci

Ieri il riscontro diagnostico in Ospedale ha escluso patologie pregresse. Una crisi cardiaca fulminante, capace di innescare un collasso cardiocircolatorio talmente rapido da non offrire scampo. E’ così che sarebbe morta la studentessa del Liceo Da Vinci, accasciatasi lunedì mattina in classe, mentre era alla lavagna per un esercizio di matematica. Il riscontro diagnostico effettuato ieri dall’equipe di anatomopatologia dell’Ospedale Ruggi d’Aragona conferma il decesso per una crisi cardiaca, esclude l’aneurisma cerebrale e nega pure l’esistenza di altre patologie o malformazioni congenite. La ragazza, in ogni caso, sarebbe andata incontro…

Continua
Ambulanze per festeggiare sindaco di Capaccio: svolta nelle indagini della Procura Cronaca 

Ambulanze per festeggiare sindaco di Capaccio: svolta nelle indagini della Procura

La Procura di Salerno ha chiesto ed ottenuto il sequestro preventivo di beni strumentali, ovvero 23 mezzi di soccorso, utilizzati da società del servizio 118 ed associazioni di volontariato già affidatarie di appalti in convenzione con l’Asl di Salerno. Si tratta di gruppi che fanno capo ad un capaccese già condannato per reati di criminalità organizzata e gravato da misura di prevenzione patrimoniale. Sotto sequestro anche uno stabilimento balneare, un terreno ed un immobile confiscati alla malavita e dati in affidamento dal Comune di Capaccio Paestum a persone vicine al…

Continua
Rissa in carcere, Riesame annulla l’ordinanza di arresto Cronaca 

Rissa in carcere, Riesame annulla l’ordinanza di arresto

È nulla l’ordinanza del gip del Tribunale di Salerno per l’arresto di tredici detenuti, i protagonisti della maxi-rissa del 5 aprile scorso in carcere a Salerno. A fronteggiarsi furono detenuti salernitani e napoletani. Il Riesame ha ritenuto insufficienti le fonti di prova, poco circostanziati i fatti e difficilmente individuabili – sulla sola base dell’ordinanza impugnata – i reati da ascrivere ai singoli detenuti che vennero alle mani. Si tratta di un duro colpo inferto alle indagini di Procura e forze dell’ordine, sebbene nella sostanza le cose siano andate come descritte…

Continua
Rinvenuti stupefacenti durante controllo ai domiciliari: arrestato Cronaca 

Rinvenuti stupefacenti durante controllo ai domiciliari: arrestato

I Carabinieri della Compagnia di Salerno hanno arrestato un 32enne al termine di un controllo ai domiciliari. L’uomo è apparso da subito nervoso alla vista dei militari, tanto da spingere i Carabinieri ad una perquisizione domiciliare Nascosti in diversi punti della casa, sono stati rinvenuti quantitativi di eroina, cocaina e hashish, oltre a 360 euro provento di spaccio.  

Continua
Rifiuti abbandonati in Via Belvedere a Salerno: due multati per 500 euro Cronaca 

Rifiuti abbandonati in Via Belvedere a Salerno: due multati per 500 euro

Questa mattina, alla presenza del Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, personale e mezzi della Polizia Municipale, del Settore manutenzione strade e fogne e Salerno Pulita, hanno provveduto alla bonifica di un’area di via Belvedere divenuta oggetto di abbandono incontrollato di rifiuti di ogni genere. Sono stati rinvenuti rifiuti indifferenziati, ingombranti e materiali di risulta. Le indagini hanno consentito di risalire ai due responsabili degli abbandoni che saranno multati di 500 euro.

Continua