Voi siete qui
Pagani, Catello Califano confermato primario di Onocematologia Curiosità 

Pagani, Catello Califano confermato primario di Onocematologia

Grande festa nel reparto di ematologia a Pagani dove il dottor Catello Califano è stato rinominato ufficialmente Direttore responsabile dell’Unità Operativa Complessa di Onco-Ematologia del Plesso Ospedaliero “Andrea Tortora” di Pagani. Il medico, originario di Castellammare di Stabia, è da anni impegnato nella cura dei tumori del sangue, e guida il reparto in cui si svolgono diverse attività, tra cui Day Hospital diagnostico e terapeutico, considerato all’avanguardia sul territorio.

Continua
Dona con amore: con un gesto semplice si possono salvare delle vite Cronaca 

Dona con amore: con un gesto semplice si possono salvare delle vite

Per il settimo anno consecutivo nel giorno di San Valentino, la festa degli innamorati, torna “Dona con Amore” l’iniziativa di sensibilizzazione sociale dedicata alla donazione del sangue e dunque all’amore per la vita: donare il sangue significa donare un po’ di se stessi e fare del bene agli altri. E’ un gesto importante e fa bene anche alla salute. Una trasfusione può rappresentare un gesto non solo altruistico ma addirittura fondamentale per salvare le vite. L’Associazione Rete dei Giovani per Salerno e Donation Italia in collaborazione con altre realtà sociali…

Continua
Due giorni per donare il sangue all’AOU Ruggi di Salerno: ci pensano i volontari dell’Ail Cronaca 

Due giorni per donare il sangue all’AOU Ruggi di Salerno: ci pensano i volontari dell’Ail

Al centro trasfusionale dell’Ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona la prima delle due giornate dedicate alla donazione del sangue. Donare il sangue è una sicurezza per chi lo dona e un vantaggio per chi lo riceve, dicono i volontari dell’Ail; invitando chi può a recarsi anche domani, dalle 8 alle 12.30, al centro trasfusionale dell’Ospedale Ruggi di Salerno. Il parcheggio per i donatori è gratuito. Stamani hanno accolto decine di donatori, ai quali hanno offerto anche la colazione. Il sangue è una risorsa imprescindibile per i malati. E’…

Continua
Ail, torna la campagna donazione sangue Cronaca Curiosità 

Ail, torna la campagna donazione sangue

Sabato e domenica dalle 8 alle 12 presso il Centro Trasfusionale dell’Ospedale Ruggi di Salerno sarà possibile donare il sangue, nell’ambito dell’iniziativa dell’Ail. «E’ un periodo particolarmente critico – spiega il presidente Giacchino Tulimieri – c’è bisogno di donazioni».

Continua
Campagna Donazione Sangue AIL sabato 9 e domenica 10 febbraio Curiosità 

Campagna Donazione Sangue AIL sabato 9 e domenica 10 febbraio

Centro Trasfusionale Ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona” di Salerno A seguito dell’invito da parte del Centro Trasfusionale di Salerno per carenza sangue, L’AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie – Linfomi -Mieloma) sez. “Marco Tulimieri” Salerno sensibile alla causa, rinnova anche quest’anno l’appuntamento con la Campagna di sensibilizzazione per la Donazione Sangue. L’iniziativa avrà luogo sabato 9 e domenica 10 gennaio 2019 dalle 8,00 alle 12,30 presso il Centro Trasfusionale dell’Ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno.  Il sangue è un’imprescindibile risorsa per i malati…

Continua
In crisi l’approvvigionamento di sangue nell’azienda ospedaliera Ruggi Cronaca 

In crisi l’approvvigionamento di sangue nell’azienda ospedaliera Ruggi

La segnalazione è contenuta in una nota diffusa dalla Rsu aziendale e dalla Cgil fp sanità. In questi giorni il Ruggi vive una drammatica carenza di sangue che rende difficile garantire nei tempi previsti tutti gli interventi chirurgici. In difficoltà anche il supporto trasfusionale ai reparti di degenza. La crisi è aggravata dalla sospensione delle raccolte sul territorio che equipe ospedaliere hanno garantito fino a dicembre 2018 (nonostante gli ultimi due mesi non siano stati retribuiti), mediante un’attività progettuale che si svolge oltre il normale orario di servizio. Non avendo…

Continua
due incidenti mortali ed un omissione di soccorso sulle strade salernitane Cronaca 

due incidenti mortali ed un omissione di soccorso sulle strade salernitane

Un morto ad Eboli, uno a Positano ed una ragazza investita a Salerno, in piazza San Francesco Sangue sulle strade salernitane. Intorno alle 13.30 nei pressi dello svincolo di Eboli dell’Autostrada A2 del Mediterraneo un 68enne alla guida di un furgone sarebbe stato sbalzato fuori dall’abitacolo del suo mezzo dopo un violentissimo tamponamento da parte di un camion e successivamente sarebbe stato investito da un’automobile che stava transitando in quel momento. Agli agenti della Polizia Stradale di Eboli il compito di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Qualche ora prima, in località…

Continua
Appello della Salernitana per un giovane calciatore Sport 

Appello della Salernitana per un giovane calciatore

La Salernitana, attraverso il proprio sito web, ha lanciato l’appello per aiutare un calciatore dell’ASD Sanseverinese di 17 anni che necessita urgentemente di sangue gruppo A+. Chi ha la possibilità di aiutare il ragazzo è pregato di recarsi all’Ospedale di Salerno, in via San Leonardo.

Continua
Il miracolo di San Gennaro si è ripetuto Curiosità 

Il miracolo di San Gennaro si è ripetuto

Il miracolo di San Gennaro si è rinnovato ancora una volta. Alle ore 10.05 di questa mattina, il sangue del santo patrono di Napoli si è sciolto nell’ampolla dove è contenuto, come accade soltanto tre volte durante l’anno, ovvero il sabato che precede la prima domenica di maggio, il 16 dicembre e il 19 settembre, giorno dell’anniversario del martirio. Attimi di paura però durante le celebrazioni per un malore accusato dall’arcivescovo della città Crescenzio Sepe. Il prelato, forse a causa del gran caldo dovuto all’enorme afflusso di fedeli all’interno della…

Continua
Donazione sangue, iniziativa nel weekend dell’Avis Salerno Cronaca 

Donazione sangue, iniziativa nel weekend dell’Avis Salerno

Raccolta straordinaria in via Pio XI sabato e domenica mattina Donare è un gesto di altruismo sempre importante, in tutte le stagioni. Lo è ancor di più in questa estiva che, come ogni anno, fa registrare particolari criticità. Complici le ferie o l’ondata di calore, c’è un calo delle donazioni di sangue. Succede in provincia di Salerno, in Campania come in diverse zone d’Italia. I nostri territori sono tra i primi, nel panorama nazionale, ad essere interessati da questo problema. Ecco allora che scende in campo l’Avis, da sempre attenta…

Continua