Voi siete qui
Alzata del panno a Salerno, inizia il mese di festa per San Matteo Cronaca 

Alzata del panno a Salerno, inizia il mese di festa per San Matteo

Il sorriso e la commozione di don Michele Pecoraro sono contagiosi. Il parroco della Cattedrale di Salerno saluta Mons. Andrea Bellandi – che sembra gradire l’impostazione gioiosa del prologo all’Alzata del Panno – e rivolge un pensiero al suo predecessore, Mons. Luigi Moretti, che qualche giorno fa si è affidato alle preghiere di tutti per la sua lotta contro il cancro. E’ tra questi due passaggi che si condensa la cerimonia del Panno di San Matteo, issato sulla balaustra del quadriportico del Duomo dai portatori che pochi minuti prima avevano…

Continua
Alzata del panno: Bellandi, il vescovo di Salerno alla sua “prima” Cronaca 

Alzata del panno: Bellandi, il vescovo di Salerno alla sua “prima”

Ieri sera nel quadriportico del Duomo, come ha ricordato il parroco della Cattedrale di Salerno, è stata la prima Alzata del Panno per il neo vescovo Andrea Bellandi, il quale ha detto ai fedeli: «non lasciamo che l’egoismo ci mangi il cuore». (un estratto del suo intervento in onda al LiraTg)

Continua
San Matteo, stasera la tradizionale Alzata del Panno in Duomo a Salerno Cronaca 

San Matteo, stasera la tradizionale Alzata del Panno in Duomo a Salerno

Alle 19 la messa nella cripta del Duomo, un’ora dopo l’Alzata del Panno con l’effige di San Matteo. Salerno si prepara al mese di festa per il Santo Patrono Evangelista. Don Michele Pecoraro, parroco della Cattedrale, ha anticipato ieri ai microfoni di LiraTv cosa dirà stasera, nel quadriportico del Duomo, durante l’Alzata del Panno con l’effige del Santo Evangelista: Matteo – nella lingua biblica – vuol dire “che ci è dato”, ed ogni nome nel testo sacro non è casuale. Don Michele inviterà la comunità di fedeli ad accogliere San…

Continua
San matteo, il sindaco rivuole la statua nel Comune. Lettera all’arcivescovo. Cronaca 

San matteo, il sindaco rivuole la statua nel Comune. Lettera all’arcivescovo.

«Ho chiesto al Vescovo, con grande amicizia, rispetto e considerazione, che la statua di San Matteo entri nel Comune come è sempre accaduto in passato. A me sembra francamente qualche cosa sulla quale il Vescovo può riflettere nella sua totale autonomia. Anche perché se facciamo entrare il simulacro del  Santo nel cortile del Comune per una intera giornata, non capisco perché non possa entrare durante la processione del 21 settembre». Così il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli che ha inviato una lettera all’Arcivescovo Luigi Moretti proprio per chiedere che ritorni sulla…

Continua