Voi siete qui
Piazza spaccio, 14 arresti nel Casertano. Uno è di Nocera Cronaca 

Piazza spaccio, 14 arresti nel Casertano. Uno è di Nocera

I carabinieri hanno smantellato una piazza di spaccio a Castel Volturno arrestando quattordici persone, accusate di oltre duecento episodi di cessione di droga, in particolare cocaina, eroina e metadone. Tra gli arrestati – tutti raggiunti da ordinanza di custodia cautelare in carcere – soprattutto ghanesi e nigeriani, ma figurano anche un italiano – un ragazzo di 31 anni, A.Z le sue iniziali, originario di Nocera Inferiore –  e un indiano. Gli acquirenti – è emerso – provenivano dal Casertano e dal Basso Lazio. Base operativa dei pusher, era il complesso immobiliare noto…

Continua
Vicenda La Rada entra nella questione asili nido a Salerno Cronaca 

Vicenda La Rada entra nella questione asili nido a Salerno

Il terremoto giudiziario con epicentro nella Procura di Santa Maria Capua Vetere che ha già travolto i vertici del Consorzio La Rada ora fa ballare anche quelle amministrazioni comunali dove il raggruppamento di 23 cooperative gestisce o ambisce a gestire servizi nel terzo settore. E’ il caso di realtà come Eboli- tanto per fare un esempio- anche se il caso più clamoroso rimane quello di Salerno. Nella città capoluogo, il Consorzio La Rada si occupa dei alcuni servizi legati alla cura degli anziani ma punta anche ad acquisire l’affidamento triennale…

Continua
Indagine sul terzo settore: ai domiciliari i vertici del Consorzio La Rada Cronaca 

Indagine sul terzo settore: ai domiciliari i vertici del Consorzio La Rada

L’ipotesi dei magistrati della Procura di Santa Maria Capua Vetere è pesante e porta a gare d’appalto per i servizi sociali pilotate, soldi pubblici intascati ma mai spesi per i progetti vincitori, il tutto con un giro di voti sullo sfondo: in carcere è finito l’ex sindaco della città sammaritana, Biagio Di Muro, già arrestato l’anno scorso per reati con l’aggravante mafiosa. Di Muro risponde di associazione a delinquere finalizzata alla commissione dei reati di abuso d’ufficio, turbata libertà degli incanti, reati elettorali e truffa in danno di ente pubblico….

Continua