Voi siete qui
Chiusa dalla Guardia Costiera un’autofficina abusiva a Sapri Cronaca 

Chiusa dalla Guardia Costiera un’autofficina abusiva a Sapri

La Guardia Costiera è intervenuta all’interno di un’autofficina a Sapri che svolgeva senza alcun titolo autorizzativo attività di riparazione di auto e imbarcazioni All’interno del capannone era custodita un’ingente quantità di attrezzature: carrelli per attrezzi, trapani, utensili vari per lavori meccanici e numerosi pezzi di ricambio per autoveicoli, inoltre, erano presenti autovetture e un’unità da diporto, tutti in attesa interventi di riparazione, a comprova del fatto che la struttura era adibita ad autofficina. Tutti gli attrezzi ed il materiale utilizzati per l’esercizio dell’attività sono stati sottoposti a sequestro amministrativo allo…

Continua
Carabinieri arrestano due truffatori seriali. Numerosi raggiri a Sanza Cronaca 

Carabinieri arrestano due truffatori seriali. Numerosi raggiri a Sanza

All’alba i Carabinieri della Compagnia di Sapri hanno eseguito una misura cautelare nei confronti di due persone residenti nel napoletano. Entrambi devono rispondere di truffa aggravata per fatti avvenuti a Sanza, nello scorso mese di luglio. L’indagine muove da una serie di segnalazioni raccolte dalla Stazione di Sanza, la cui attività ha permesso di far luce sugli autori di una serie di truffe telefoniche avvenute nella zona. Il modus operandi prevedeva un contatto telefonico su soggetti ben studiati, per lo più donne anziane, in cui l’interlocutore fingeva essere l’avvocato del…

Continua
Sapri, morto l’85enne ciclista investito una settimana fa Cronaca 

Sapri, morto l’85enne ciclista investito una settimana fa

Non ce l’ha fatta l’anziano 85enne di Sapri rimasto ferito dopo che, lo scorso 25 agosto, un’auto lo sbalzò in aria mentre era a bordo della sua bici. L’uomo di 85 anni è morto dopo una settimana di agonia all’ospedale di Sapri. Troppo gravi le ferite dovute al tremendo impatto con l’asfalto della SS 18 a Vibonati. La Procura di Lagonegro avvierà l’esame autoptico dopodiché la salma sarà consegnata per i funerali. E cosi guai per l’investitore, un 46enne salernitano che verrà condannato per omicidio stradale.

Continua
Scuole, dalla Regione Campania arrivano altre risorse Cronaca 

Scuole, dalla Regione Campania arrivano altre risorse

Oltre i tre milioni e 500mila euro per vari interventi di manutenzione straordinaria nelle scuole salernitane, la Regione Campania finanzia quasi 4 milioni e 200mila euro. Andranno al Liceo Carlo Pisacane di Sapri per il progetto di ampliamento del plesso scolastico. Una buona notizia per la Provincia di Salerno, inserita nel Piano Triennale di Edilizia Scolastica 2018-2020. La Regione Campania, approvando il proprio Piano Triennale di Edilizia Scolastica, ha individuato le proposte progettuali da ammettere a finanziamento per l’annualità 2019. Tra queste c’è quella per il Pisacane di Sapri. Il…

Continua
Sapri: ricoverato in gravi condizioni ciclista 85enne investito da un’auto, bloccato dai carabinieri il pirata della strada Cronaca 

Sapri: ricoverato in gravi condizioni ciclista 85enne investito da un’auto, bloccato dai carabinieri il pirata della strada

E’ ricoverato in gravi condizioni in ospedale l’85enne investito questa mattina all’alba a Sapri da un’auto mentre percorreva la Strada Statale 18 a pochi passi dal distributore di benzina. Come riporta il portale OndaNews. travolgere il ciclista un uomo alla guida di una Volkswagen Golf che è fuggito via senza prestare soccorso e lasciando sull’asfalto il malcapitato. L’anziano presenta gravi ferite alla testa ed alla gambe. L’uomo investito è stato immediatamente trasferito nel reparto di Rianimazione. Il pirata della strada invece è stato successivamente raggiunto e bloccato dai Carabinieri: dovrà…

Continua
Intensificazione controlli in ambito ferroviario: arresto di ladro seriale Cronaca 

Intensificazione controlli in ambito ferroviario: arresto di ladro seriale

La Polizia Ferroviaria di Sapri ha arrestato un 29enne per evasione dagli arresti domiciliari, furto e false attestazioni sulle proprie generalità. L’attenzione degli operatori Polfer di Sapri è stata richiamata da un giovane che, in arrivo da Napoli e privo di bagaglio, lasciava l’impianto ferroviario per farvi ritorno, dopo alcune ore, con uno zaino in spalla. I poliziotti, insospettiti, lo hanno perquisito, scoprendo che lo zaino risultava essere stato rubato, poco prima, sul lungomare di Sapri. Il ragazzo, privo di documenti, aveva fornito false generalità, al fine di eludere il…

Continua
Policastro, incidente nella notte. Ferito gravemente un 15enne. illesa la ventenne che guidava. Cronaca 

Policastro, incidente nella notte. Ferito gravemente un 15enne. illesa la ventenne che guidava.

Un 15enne di Policastro Bussentino è rimasto gravemente ferito ad entrambe le gambe ed ora è ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Sapri con un politrauma esteso. Solo escoriazioni ed ematomi, invece, per una 20enne di Santa Marina, alla guida di un’Alfa Romeo 147 che ieri notte nel tratto di strada statale 18 che attraversa l’abitato di Policastro una volta superato un dosso è sbandata terminando la sua corsa, dopo aver distrutto alcune fioriere, contro un palo dell’illuminazione pubblica. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Sapri, i…

Continua
Approvato dopo 10 anni il piano ospedaliero della Campania. Buone notizie per Sapri e Polla Cronaca 

Approvato dopo 10 anni il piano ospedaliero della Campania. Buone notizie per Sapri e Polla

L’approvazione da parte del ministero del piano ospedaliero della Campania, che mancava da ben dieci anni, significa poter continuare sulla strada delle assunzioni e della stabilizzazione dei precari. Significa anche che resteranno aperti i punti nascita di Polla, Sapri e Piedimonte Matese, scongiurato dunque un grave smacco alle aree interne. “Dopo un lavoro di approfondimento, di discussione, di confronto serrato con le strutture centrali del Ministero,, viene approvata una programmazione ospedaliera equilibrata, seria e rigorosa che tiene conto delle esigenze dei territori e tutela fino in fondo del diritto alla salute…

Continua
Punti nascita di Sapri e Polla, ieri incontro in Regione Cronaca 

Punti nascita di Sapri e Polla, ieri incontro in Regione

La speranza è ora riposta nel nuovo piano sanitario regionale, all’interno del quale si proverà a rendere i presidi ospedalieri di Sapri e di Polla Dea di I livello, con una ulteriore richiesta di deroga per il mantenimento dei reparti di maternità. La promessa è arrivata dal Governatore della Campania, Vincenzo De Luca, che ieri ha ricevuto, a Napoli, i rappresentanti dei cittadini. Presente all’incontro anche il consigliere regionale Franco Picarone, presidente della Commissione Bilancio, che a Polla. De Luca ha assicurato che, nel caso il ministero della Salute non…

Continua
Punti nascita di Sapri e Polla, l’appello della Cisl Cronaca 

Punti nascita di Sapri e Polla, l’appello della Cisl

«No alla chiusura dei punti nascite degli ospedali di Polla e Sapri». La Cisl Salerno si schiera al fianco dei cittadini del Vallo di Diano e del Golfo di Policastro, impegnati in questi giorni in una battaglia per tutelare il proprio diritto alla salute. «Insieme alla nostra sigla di categoria seguiamo con attenzione la vicenda. Siamo vicini alle comunità interessate e sosteniamo la mobilitazione popolare promossa dalle istituzioni locali”, ha detto Gerardo Ceres, segretario generale del sindacato. “Siamo contrari alla chiusura delle strutture di Polla e Sapri».

Continua