Voi siete qui
Maltempo, Sarno: sindaco ordina evacuazione per 200 persone Cronaca 

Maltempo, Sarno: sindaco ordina evacuazione per 200 persone

Il sindaco di Sarno ha ordinato in via precauzionale l’evacuazione dei residenti dell’area pedemontana. Il provvedimento, scattato alle 9, sta riguardando circa 200 persone. La decisione è stata presa in virtù di quanto accaduto domenica notte, quando le strade del centro storico sono state invase da fango e detriti venuti giù dal versante del monte Saretto, devastato da un incendio lo scorso 20 settembre. I cittadini residenti nell’area interessata dall’ordinanza (via Pietro Nocera, vicolo Orefice, via Mortaro e vicoli adiacenti, vicolo San Martino, vicolo Tre Corone) hanno già lasciato le…

Continua
Allerta meteo: scuole chiuse in molti Comuni Cronaca 

Allerta meteo: scuole chiuse in molti Comuni

Ancora emergenza maltempo in Campania: dato che la Protezione Civile regionale ha diramato un avviso di allerta meteo con criticità arancione a partire dalle 12 di martedì 5 novembre e valido per le successive 24 ore, per la giornata di domani 5 novembre 2019 è prevista la chiusura di tutti i plessi sedi dei servizi educativi, delle scuole di ogni ordine e grado, dei Centri di Formazione Professionale e di tutte le attività didattiche, pubblici e privati, ricadenti nel territorio dei comuni di Angri (con una ordinanza il commissario straordinario, Alessandro Valeri, ha disposto…

Continua
Lotta alla droga: Guardia di Finanza scopre piantagione di marijuana Cronaca 

Lotta alla droga: Guardia di Finanza scopre piantagione di marijuana

La piantagione di cannabis pronta per il raccolto è stata scoperta in località Episcopio del Comune di Sarno, su un terreno demaniale. I finanzieri hanno sequestrato 136 piante, ciascuna alta oltre un metro, in piena infiorescenza. Sono state le Fiamme Gialle di Scafati ad individuare, nel corso di perlustrazioni nel Parco Regionale del Fiume Sarno, la coltivazione dello stupefacente, mimetizzata dalla fitta vegetazione. Le piante, giunte quasi a completa maturazione e quindi pronte per la raccolta delle infiorescenze, immesse sul mercato dello spaccio al minuto avrebbero fruttato oltre 120 mila…

Continua
SARNO: ARRESTATE DUE PERSONE PER FURTO IN ABITAZIONE Cronaca 

SARNO: ARRESTATE DUE PERSONE PER FURTO IN ABITAZIONE

I Carabinieri della Stazione di Sarno hanno messo agli arresti domiciliari due persone dell’agro. Le misure scaturiscono da un’indagine in seguito ad un furto in abitazione, verificatosi a Sarno a luglio. I Carabinieri hanno ricostruito la dinamica dei fatti fino a giungere all’identificazione degli autori del reato predatorio, assicurandoli alla giustizia.  

Continua
Sarno, dopo il rogo del Saretto preoccupa il dissesto idrogeologico Cronaca 

Sarno, dopo il rogo del Saretto preoccupa il dissesto idrogeologico

Ora a Sarno si temono le piogge. Il rogo che ha mandato in fiamme venti ettari di bosco sul monte Saretto ha divorato una rete di alberi che costituiva la protezione naturale contro il dissesto idrogeologico. Il Sindaco Giuseppe Canfora è preoccupato: vuole evitare che possa verificarsi un disastro come quello che 21 anni fa costò la vita ad oltre 130 persone. Sotto il versante del monte Saretto andato a fuoco ci sono numerose abitazioni e già venerdì notte è stato necessario evacuare circa 200 persone per evitare rischi. Adesso…

Continua
Incendio Sarno, sindaco Canfora “chiediamo pene severissime” Cronaca 

Incendio Sarno, sindaco Canfora “chiediamo pene severissime”

“Chiediamo pene severissime, esemplari, senza sconti per chi ha distrutto la nostra terra per uno scherzo”. Parole precise e dirette queste del sindaco Giuseppe Canfora, pubblicate sul suo profilo facebook. Il primo cittadino di Sarno aggiunge “la verità brucia quanto il fuoco che ha distrutto il nostro amato Monte. Si sta ricostruendo un mosaico di pezzi di verità che lascia sgomenti per i danni, le modalità e il coinvolgimento di giovani della nostra città”. Ci sono volute 24 ore di duro lavoro per spegnere l’incendio doloso appiccato venerdì pomeriggio in…

Continua
Incendio Sarno, indagati cinque giovani per uno scherzo finito male Cronaca 

Incendio Sarno, indagati cinque giovani per uno scherzo finito male

Non si scherza col fuoco. Ed invece sembra esserci proprio uno scherzo all’origine del vasto e grave incendio che ha interessato Sarno e le zone limitrofe. In fumo numerosi alberi ed ettari di macchia mediterranea del monte Saretto. Col rischio concreto, con le piogge autunnali ed invernali, di frane e smottamenti in un territorio ancora oggi profondamente colpito dalla frana di 21 anni fa. Tutto questo, pare, per uno scherzo finito male, malissimo da parte di alcuni ragazzi. Ci sono anche dei minorenni nel gruppo di cinque giovani ritenuti responsabili…

Continua
Canfora, sindaco di Sarno: «ad appiccare l’incendio sono stati degli imbecilli» Cronaca 

Canfora, sindaco di Sarno: «ad appiccare l’incendio sono stati degli imbecilli»

E’ molto arrabbiato il sindaco di Sarno. Giuseppe Canfora dice che il rogo del monte Saretto ha mandato in fumo 40 anni di lavoro per tutelare il territorio dal dissesto idrogeologico. Sugli autori del rogo dice: «sono degli imbecilli, ma non parliamo di criminalità organizzata». (intervista al LiraTg)

Continua
Incendio del monte Saretto a Sarno; Vigili del Fuoco a LiraTv: «fiamme sotto controllo» Cronaca 

Incendio del monte Saretto a Sarno; Vigili del Fuoco a LiraTv: «fiamme sotto controllo»

E’ stato quasi interamente domato il vasto incendio che dal tardo pomeriggio di ieri ha devastato il monte Saretto, nel Comune di Sarno. A darne notizia sono stati i Vigili del Fuoco, in collegamento durante Buongiorno Lira, la rassegna stampa di LiraTv. Elicotteri si sono levati alle prime luci dell’alba, non essendo autorizzati al volo strumentale notturno, per monitorare la situazione dell’alto e spegnere gli ultimi focolai. Da ieri sono all’opera centinaia di Volontari della Protezione Civile, che hanno coadiuvato le numerose squadre dei caschi rossi giunte da ogni parte…

Continua
Passi in avanti per la bonifica del fiume Sarno che rimane tra i più compromessi in Europa Cronaca 

Passi in avanti per la bonifica del fiume Sarno che rimane tra i più compromessi in Europa

«Con la Conferenza di servizi si apre una fase nuova ed importante per la riqualificazione ambientale del bacino idrografico del fiume Sarno». A dirlo è il vicepresidente della giunta regionale della Campania, Fulvio Bonavitacola, confermando che «dopo i necessari approfondimenti in sede tecnica, anche con il coinvolgimento dell’Università Federico II di Napoli, la Giunta regionale ha presentato una soluzione progettuale che unisce in modo efficace e corretto la prevenzione del rischio idraulico ed il disinquinamento del Sarno». Per Bonavitacola «si lavora finalmente con una strategia del tutto innovativa e correttiva di previsioni…

Continua