Voi siete qui
Fonderie Pisano, il gip dispone approfondimenti. Guido Pisano: non c’è un nesso causale tra attività della fabbrica e malattie Cronaca 

Fonderie Pisano, il gip dispone approfondimenti. Guido Pisano: non c’è un nesso causale tra attività della fabbrica e malattie

Il presidente delle Fonderie Pisano è convinto che gli approfondimenti disposti dal giudice per le indagini preliminari sulle morti per tumore di alcuni residenti di Fratte e della Valle dell’Irno dimostreranno la totale estraneità ad ogni forma di connessione tra l’attività produttiva dello stabilimento e le patologie. Lo scrive Guido Pisano dopo aver appreso la decisione del gip del Tribunale di Salerno, Alfonso Scermino di rinviare gli atti all’ufficio di procura per approfondire alcuni aspetti.  Per il  gip, le indagini dovranno “categoricamente escludere che l’inquinamento delle fonderie abbia contribuito alle…

Continua
Ance Salerno: il 29 al voto, ma probiviri potrebbero disporre un rinvio Cronaca 

Ance Salerno: il 29 al voto, ma probiviri potrebbero disporre un rinvio

Le oltre tremila imprese associate ad Ance Salerno si esprimeranno il 29 giugno, salvo rilievi del collegio dei probiviri, sul rinnovo del consiglio e della presidenza dell’associazione dei costruttori. Ieri pomeriggio, presso l’Hotel Baia, il presidente uscente, Vincenzo Russo, ha promosso un incontro di bilancio degli ultimi tre anni alla guida di Ance. La lista capitanata da Russo se la vedrà con quella guidata dal costruttore Roberto Scermino. Determinanti dovrebbero essere i voti di Cassa Edile, visto il numero delle imprese incorporate. Ma al di là delle differenze materializzatesi nella presentazione…

Continua
Investimento di Nocera: per il gip non è omicidio Cronaca 

Investimento di Nocera: per il gip non è omicidio

Per il gip Alfonso Scermino, del tribunale di Nocera Inferiore, non si può parlare di omicidio. Domenico Senatore ha davvero travolto ed ucciso Fabrizio Senatore (suo omonimo), nella notte tra sabato e domenica, ma non lo ha fatto intenzionalmente. Anzi, dalla dinamica così come è emersa dal racconto dell’investitore e di un amico della vittima, pare che Domenico Senatore non si sia nemmeno accorto che la manovra di retromarcia con la sua Fiat Brava avesse trascinato per metri Fabrizio Senatore. La guardia giurata 37enne è tornata ieri a piede libero,…

Continua
Omicidio Gorizia Coppola: restano in carcere i due ragazzi rei-confessi Cronaca 

Omicidio Gorizia Coppola: restano in carcere i due ragazzi rei-confessi

Il gip Alfonso Scermino, del tribunale di Nocera Inferiore, ha ritenuto che non vi fosse più un concreto pericolo di fuga a carico dei due ragazzi fermati perché indiziati del delitto di Gorizia Coppola, avvenuto qualche notte fa davanti al mercato ortofrutticolo di Pagani. Ma se non è stato convalidato il fermo, il giudice per le indagini preliminari ha comunque ritenuto necessaria la detenzione in carcere per Luigi Femiano e Gennaro Avitabile, anche perché rei confessi dell’omicidio. L’accoltellatore della donna di 44 anni che si prostituiva a Pagani sarebbe Femiano,…

Continua