Voi siete qui
Salerno Pulita: sciopero Fials rallenta raccolta dell’indifferenziato in città Cronaca 

Salerno Pulita: sciopero Fials rallenta raccolta dell’indifferenziato in città

Difficoltà nella raccolta e nello spazzamento dei rifiuti a Salerno città per lo sciopero di una parte degli addetti di Salerno Pulita aderenti alla Fials. Riesce a metà nei numeri, ma crea comunque problemi alla raccolta dei rifiuti lo sciopero indetto a Salerno Pulita dal sindacato autonomo della Fials, in rottura con le altre sigle sindacali. Nonostante l’appello fatto ieri sera dal Comune di Salerno a non conferire i rifiuti indifferenziati, se non strettamente necessario, in molte strade hanno fatto la loro comparsa cumuli di spazzatura, rimanendo per ore a…

Continua
Salerno Pulita: oggi il vertice per scongiurare lo sciopero Cronaca 

Salerno Pulita: oggi il vertice per scongiurare lo sciopero

Lo scopo dell’incontro di oggi è capire se esistano margini per revocare uno sciopero che, domani, può determinare significativi ritardi nella raccolta differenziata a Salerno. Faccia a faccia, nella sede di Salerno Pulita, l’amministratore unico Nicola Sardone ed i rappresentanti della Fials provano a trovare un’intesa. Il motivo del contendere è presto spiegato e sta tutto nella decisione di rimodulare gli straordinari per contenere i costi di gestione. Un percorso che Salerno Pulita ha condiviso con tutte le altre sigle sindacali, a cominciare da Cgil e Fiadel che subito si…

Continua
Salerno Pulita in sciopero per 24h (martedì 11 febbraio) Cronaca 

Salerno Pulita in sciopero per 24h (martedì 11 febbraio)

Salerno Pulita nell’assicurare, i servizi essenziali e le prestazioni indispensabili al fine di limitare i disagi, ha convocato i rappresentanti sindacali per un incontro “di raffreddamento” lunedì pomeriggio. Dunque martedì 11 febbraio il personale di Salerno Pulita sciopererà, forse. Lo stato di agitazione, proclamato dalla Filas dopo il sit in di protesta organizzato sotto il Comune di Salerno una decina di giorni fa, però sembra non essere condiviso dalle altre sigle sindacali che, invece, chiedono di “rispettare gli accordi presi e sostenere il percorso avviato dall’amministratore unico della società, Nicola…

Continua
Salerno Pulita, revocato lo stato d’agitazione. Giovedì incontro al Comune Cronaca 

Salerno Pulita, revocato lo stato d’agitazione. Giovedì incontro al Comune

Per ora nessun forma di protesta e soprattutto nessun disagio per i cittadini. I lavoratori di Salerno Pulita domani mattina non saranno in assemblea sotto i portici di Palazzo di Città. La revoca dello stato di agitazione è arrivata in mattinata, dopo la convocazione di un tavolo di confronto per giovedì mattina venuta dal sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli, e dall’assessore al Bilancio, Luigi Della Greca. All’incontro, più volte chiesto dai rappresentanti sindacali, ci sarà anche l’amministratore unico della municipalizzata Nicola Sardone. Proprio Sardone qualche settimana fa aveva rassicurato i…

Continua
BusItalia; niente sciopero. Sindacati soddisfatti delle aperture dell’azienda Cronaca 

BusItalia; niente sciopero. Sindacati soddisfatti delle aperture dell’azienda

I sindacati appaiono soddisfatti, nella dichiarazione congiunta che i segretari Arpino, Monetta e D’Amato (per Cgil, Cisl e Uil) diramano subito dopo il faccia a faccia in azienda. BusItalia ha mantenuto fede agli impegni assunti qualche giorno fa con il presidente della commissione regionale trasporti, Luca Cascone, che chiedeva un’apertura per scongiurare lo sciopero dei pullman già indetto per il primo giorno di scuola, l’11 settembre. L’apertura di BusItalia effettivamente c’è stata, al punto che le parti sociali parlano di relazioni industriali riprese sul binario corretto. Si è discusso, stamani,…

Continua
Rientra lo sciopero del personale di BusItalia. Lunedì nuovo vertice Cronaca 

Rientra lo sciopero del personale di BusItalia. Lunedì nuovo vertice

Il primo faccia a faccia azienda-sindacati, dopo un’estate vissuta ad alta tensione, è andato bene. Con la regia del presidente della commissione regionale trasporti, Luca Cascone, Cgil Cisl e Uil, recepiscono soddisfatti le aperture di BusItalia sulle loro rivendicazioni e sospendono lo sciopero che avevano proclamato per il prossimo 11 settembre. Il primo giorno di scuola i pullman di BusItalia circoleranno regolarmente. È questa la buona notizia che studenti e dirigenti scolastici aspettavano, per scongiurare una giornata nera sotto il profilo dei trasporti pubblici. I sindacati hanno congelato l’astensione di…

Continua
Controesodo, altra giornata da bollino rosso Cronaca 

Controesodo, altra giornata da bollino rosso

Vacanze finite per più di 7 italiani su 10. Inevitabilmente il rientro a casa dalle ferie sarà caratterizzato da un controesodo da bollino rosso, con traffico quantomeno intenso verso le città (ma anche per le ultime partenze verso le località turistiche). A complicare la situazione ci si è messo anche lo sciopero dei casellanti (che terminerà solo alle ore 2 di domani, lunedì 26 agosto). Autostrade per l’Italia ha annunciato che verranno attivate una serie di misure per assistere gli automobilisti: è stato previsto il potenziamento dei presidi di pronto…

Continua
Vertenza BusItalia: garantiti servizi fino al 65-70%. Molte corse soppresse Cronaca 

Vertenza BusItalia: garantiti servizi fino al 65-70%. Molte corse soppresse

Molti hanno notato – e segnalato alla nostra redazione – corse soppresse e servizi ridotti da parte di BusItalia. Cerchiamo di capire a che punto è una vertenza che si trascinerà fino al prossimo autunno se non si troverà una soluzione immediata. L’agitazione degli autisti di BusItalia produce conseguenze che si fanno sentire sulle spalle dei pendolari. Allo stato attuale – secondo fonti sindacali – i servizi e le corse sono garantiti fino ad un massimo del 65-70% del totale. Detto altrimenti, un terzo delle tratte salta completamente e la…

Continua
Busitalia, le corse tornano regolari Cronaca 

Busitalia, le corse tornano regolari

Il tavolo di confronto tra i sindacati e i rappresentanti di Busitalia Campania alla fine ha dato i suoi frutti. I vertici aziendali si sono impegnati a valutare le richieste avanzate dalle segreterie di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti in merito al parco mezzi. I vecchi bus rischiavano di fermarsi uno dopo l’altro sotto i colpi dell’incuria. A determinare lo stop dei pullman dello scorso lunedì però sono state anche altre problematiche: la carenza di personale, i turni massacranti e le condizioni dei capolinea. Per questi motivi gli autisti…

Continua
Sciopero lavoratori portuali: “No alla schiavitù e all’autoproduzione” Cronaca 

Sciopero lavoratori portuali: “No alla schiavitù e all’autoproduzione”

Il blocco del contratto collettivo, l’applicazione delle leggi portuali e il problema dell’autoproduzione tra i motivi dello sciopero nazionale dei lavoratori, che si sono fermati anche a Salerno. I sindacati ci spiegano nel dettaglio le regioni della protesta.

Continua