Voi siete qui
COVID-19, DE LUCA INCONTRA I PEDIATRI  IN VISTA DEL PROSSIMO ANNO SCOLASTICO Cronaca Curiosità 

COVID-19, DE LUCA INCONTRA I PEDIATRI IN VISTA DEL PROSSIMO ANNO SCOLASTICO

Le problematiche relative alla riapertura del prossimo anno scolastico sono state al centro dell’incontro convocato la scorsa settimana dal Presidente De Luca e svoltosi oggi con le rappresentanze dei medici pediatri della Campania. Con il Presidente De Luca all’incontro ha partecipato l’assessore alla Pubblica Istruzione Lucia Fortini e la Direzione Salute regionale. In videoconferenza ha portato il proprio contributo anche il deputato e pediatra Paolo Siani. “Abbiamo voluto questo primo confronto – ha dichiarato il Presidente De Luca – per avviare subito un confronto diretto con i medici pediatri, per ascoltare le loro proposte, e…

Continua
Scuola: da settembre lezioni in aula fino alle medie, online per gli altri Cronaca 

Scuola: da settembre lezioni in aula fino alle medie, online per gli altri

«Soprattutto nelle scuole di primo ciclo non vogliamo che si torni a settembre con una didattica a distanza o una didattica mista: i bambini della scuola dell’infanzia, elementare e media devono poter essere in un contesto di socialità», così il Comitato di esperti per la riapertura delle scuole, che si sta muovendo per ridefinire l’unità oraria (non necessariamente di 60 minuti), in modo tale da poter garantire il tempo scuola a tutti gli studenti. Farli entrare in maniera scaglionata durante l’arco della giornata e non tutti alle otto, utilizzare per…

Continua
Le scuole di danza chiedono sostegno e spazi all’aperto Sport 

Le scuole di danza chiedono sostegno e spazi all’aperto

Per le scuole danza sarà più difficile ripartire perché il lockdown ha interrotto i percorsi didattici e ormai appare scontato che quest’anno non ci saranno saggi e spettacoli. La situazione è diversa per ognuno di loro: c’è chi ha i locali in affitto, chi è proprietario e sta pagando un mutuo e senza poter svolgere le lezioni si trova in difficoltà economiche perché sono mancati gli incassi Le scuole di danza chiedono sostegno e spazi all’aperto Per affrontare l’agonia dopo più di due mesi di lockdown e inattività, le scuole…

Continua
Carabinieri di Sapri consegnano 50 dispositivi agli studenti Cronaca 

Carabinieri di Sapri consegnano 50 dispositivi agli studenti

I Carabinieri della Compagnia di Sapri hanno iniziato la consegna di circa 50 tra Tablet e PC per la formazione a distanza degli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore “Carlo Pisacane“ di Sapri. Con questa iniziativa si vuole dare, in questo particolare momento di emergenza, la possibilità agli alunni che necessitano e che ne hanno fatto regolare richiesta di avere dotazioni informatiche di proprietà della Scuola in comodato d’uso gratuito. L’Istituto “Carlo Pisacane” da giorni si è attivato al fine di potersi attrezzare opportunamente garantendo il servizio a chi ne avesse…

Continua
Olevano sul Tusciano, Carabinieri consegnano pc ad alunni Cronaca 

Olevano sul Tusciano, Carabinieri consegnano pc ad alunni

I Carabinieri della Compagnia di Battipaglia hanno consegnato alle famiglie degli alunni dell’Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci di Olevano sul Tusciano undici computer portatili in comodato d’uso. Nei prossimi giorni altri dispositivi saranno acquistati con i fondi per l’emergenza Covid – 19 per permettere a tutti di seguire le lezioni con la didattica a distanza.

Continua
Fase 2 – didattica a distanza, Maraio (PSI) al LiraTg: «Coinvolgere emittenti televisive, la rete non arriva ovunque» Cronaca 

Fase 2 – didattica a distanza, Maraio (PSI) al LiraTg: «Coinvolgere emittenti televisive, la rete non arriva ovunque»

Tra le idee presentate alla Regione per la fase 2, figura quella del Partito Socialista sulla didattica a distanza. Il segretario nazionale del Psi, Enzo Maraio, intervenuto nel corso del Liratg delle 13.55, ha chiarito vari aspetti della proposta che prevede il coinvolgimento dell’emittenza locale e, nello stesso tempo, consentirebbe di aggirare il problema della copertura digitale di alcuni territori, soprattutto dell’entroterra.

Continua
Scuola, Maturità: Azzolina firma ordinanza, componenti interni e presidente esterno Cronaca 

Scuola, Maturità: Azzolina firma ordinanza, componenti interni e presidente esterno

Cambia la composizione della commissione dell’Esame di Stato del secondo ciclo. La Ministra Lucia Azzolina ha firmato l’ordinanza, attuativa del decreto legge del 6 aprile su Esami e valutazione, che, in ragione dell’emergenza coronavirus e dell’impatto che ha avuto sulla scuola, prevede, per quest’anno, una commissione formata da 6 commissari interni e dal presidente esterno. “In questo modo – spiega la Ministra – gli studenti saranno valutati da docenti che conoscono il loro percorso e quanto realmente fatto durante questo particolare anno scolastico. Vogliamo un Esame di Stato vero, serio,…

Continua
Scuola, Azzolina: «Troppi rischi, rientro lontano». Cronaca 

Scuola, Azzolina: «Troppi rischi, rientro lontano».

A scuola non si torna perché ci sono ancora troppi rischi. Questo il pensiero della ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina in un’intervista sul Corriere della sera in cui fa presente che si “allontana sempre di più la possibilità di riaprire a maggio” e che “il governo prenderà a giorni una decisione”. La ministra ha ribadito il concetto anche sulla sua pagina Fb: “A giorni il governo prenderà una decisione – ha scritto – ma a mio avviso riaprire ora le scuole, per poche settimane, mentre il Paese conta oltre 500 morti…

Continua
Carabinieri consegnano 23 pc a studenti della provincia di Salerno Cronaca 

Carabinieri consegnano 23 pc a studenti della provincia di Salerno

La Compagnia dei Carabinieri di Salerno ritira 23 personal computer da un istituto scolastico cittadino per la consegna ad altrettanti studenti in tutta la provincia. L’iniziativa è volta a consentire anche ai meno abbienti di poter seguire senza ritardo la didattica a distanza. I pc saranno consegnati dai militari fra oggi e domani tra Pagani, Striano, Siano, Giffoni, Sarno, Cetara, Baronissi, Calvanico, Roccadaspide, Pellezzano, Montecorvino, Pugliano, Angri, Pontecagnano, Eboli, Misciano Montoro.

Continua
Scuola, ora è ufficiale: unica prova orale per la maturità e niente esame di terza media; la data limite è il 18 maggio Cronaca 

Scuola, ora è ufficiale: unica prova orale per la maturità e niente esame di terza media; la data limite è il 18 maggio

Un’unica prova orale telematica per i quasi 500 mila maturandi e niente esame di terza media, ma solo una valutazione del consiglio di classe che tenga conto anche di un elaborato del candidato. E’ questo lo scenario previsto dal decreto sulla scuola approvato dal Consiglio dei ministri che verrà poi applicato grazie ad una o più ordinanze emanate dal ministero dell’Istruzione. La deadline è il 18 maggio, come ribadito più volte nei giorni scorsi. Se non si tornerà in classe entro quella data, si procederà su questa strada, che contempla…

Continua