Voi siete qui
Relazione semestrale della DIA: droga principale business per i clan nel salernitano Cronaca 

Relazione semestrale della DIA: droga principale business per i clan nel salernitano

Una criminalità non omogenea in provincia di Salerno che varia anche a causa della diversità delle varie aree del territorio. Dall’ultima relazione semestrale della Dia – si legge sull’edizione odierna de Il Mattino – non si registrano particolari cambiamenti sotto il profilo degli equilibri e dei principali interessi delittuosi dei sodalizi locali. Tra le attività delinquenziali più diffuse, il traffico e lo spaccio delle sostanze stupefacenti, che è anche il prioritario canale di finanziamento ed arricchimento. Ma accanto agli affari illeciti tradizionali si registrano sempre più incisive tecniche di penetrazione…

Continua
Pubblicata la relazione semestrale della Direzione Investigativa Antimafia Cronaca 

Pubblicata la relazione semestrale della Direzione Investigativa Antimafia

Tra gli spunti interessanti della relazione semestrale della Direzione Investigativa Antimafia c’è senz’altro il capitolo dedicato agli appalti pubblici. E’ qui che spesso prende forma la saldatura tra potere politico e potere economico con la criminalità organizzata. Gli uomini della Dia hanno portato alla luce numerosi tentativi di infiltrazione malavitosa nelle gare pubbliche che riguardano la realizzazione di infrastrutture e gli insediamenti strategici d’interesse nazionale ma anche opere di interesse locale. Le imprese passate al setaccio sono quelle al lavoro su cantieri con importi oltre soglia: si tratta di 857…

Continua