Baronissi: Valiante sfiduciato, arriva il commissario prefettizio

“A testa alta e consapevole di aver dato tutto alla città”, scrive sulla su pagina FB l’ormai ex primo cittadino che confida di riprendere il discorso interrotto oggi il 26 maggio, dopo la tornata amministrativa. “E’ una sfiducia che nulla ha a che fare con la politica vera. Resto a testa alta ben consapevole di aver dato il massimo alla mia città con risultati che sono sotto gli occhi di tutti. Sono rispettoso del voto del Consiglio ma la sfiducia votata, frutto purtroppo di ripicca o posizioni personali, è solo…

Continua