Voi siete qui
Tamponi per tutti: la Figc studia il piano per ripartire in sicurezza Sport 

Tamponi per tutti: la Figc studia il piano per ripartire in sicurezza

Figc all’opera per mettere a punto, con la commissione medico – scientifica federale, un piano per ripartire in sicurezza. Il presidente Gravina, inoltre, ha avuto un nuovo colloquio con il ministro Spadafora sulla ripresa degli allenamenti La sicurezza prima di tutto: la Figc studia il piano per ripartire, con tamponi e check up approfonditi per tutti, ed incarica la commissione medico scientifica federale. Il presidente Gravina pensa, così, alla salvaguardia di calciatori e staff. La commissione avrà il compito di definire una serie di raccomandazioni, destinate alla Lega di A…

Continua
Incidente sul lavoro a Pontecagnano, si attende l’autopsia Cronaca 

Incidente sul lavoro a Pontecagnano, si attende l’autopsia

Serviranno giorni per ricostruire quanto successo venerdì pomeriggio nello stabilimento Sada Packaging di Pontecagnano, in via Pacinotti. Servirà riascoltare tutti gli operai in attività nello stesso turno di lavoro del 28enne deceduto dopo essere stato colpito da una bobina di carta. Le indagini, coordinate dalla Procura di Salerno, sono affidate ai carabinieri di Battipaglia. Sul corpo del 28enne, deceduto sul colpo, nei prossimi giorni sarà eseguita l’autopsia. L’esame servirà per accertare con precisione le cause del decesso. Stando a quanto ricostruito finora dagli inquirenti, l’operaio sarebbe rimasto schiacciato tra un…

Continua
Carcere di Salerno, stop ai colloqui. La rivolta dei detenuti Cronaca 

Carcere di Salerno, stop ai colloqui. La rivolta dei detenuti

Si sono vissuti momenti di tensione nel carcere di Salerno-Fuorni a causa di una rivolta inscenata da un centinaio di detenuti. Sono arrivati addirittura a puntare un idrante contro la direttrice. Nella casa circondariale di Salerno, ieri pomeriggio, si è scatenata la furia violenta e distruttiva di un centinaio di detenuti, a loro dire incolleriti per la decisione del ministero di sospendere i colloqui con i familiari per l’allerta Coronavirus. Una decisione già annunciata nei giorni e della quale la direttrice Rita Romano, in prima persona, aveva già informato i…

Continua
Salerno, spacciatori beccati grazie ai cittadini Cronaca 

Salerno, spacciatori beccati grazie ai cittadini

Grazie alla partecipata collaborazione di alcuni residenti, che rafforzando il proprio senso civico, hanno dato un importante contributo alle indagini, ieri sera i carabinieri hanno arrestato due 27enni per detenzione e spaccio di droga. L’operazione antidroga ha riguardato Via De Martino e Via Alemagna, nei pressi di piazza San Francesco, a Salerno. I carabinieri della Compagnia di Salerno, agli ordini del maggiore Adriano Fabio Castellari, hanno arrestato i due spacciatori dopo una lunga attività di osservazione avviata grazie anche al fattivo contribuito dei residenti avevano segnalato movimenti e giri di…

Continua
Furti, è allarme a Giffoni Cronaca 

Furti, è allarme a Giffoni

Questa volta il proprietario è arrivato giusto in tempo evitando che il colpo andasse a segno. Nelle gettoniere dei videopoker trascinati fuori dal locale c’erano 5mila euro. Siamo a Giffoni Valle Piana. Il video segna la data 18 febbraio, tre di notte circa. Nel bar Carrubo è la quarta volta che succede. In meno di due anni, quattro furti. La prima volta i ladri portarono via merce per 15mila euro, la seconda quasi 8 mila, la terza volta mille euro. La scorsa settimana, però, nel cuore della notte, l’allarme sul…

Continua
Droga a Palinuro, arrestati tre stranieri Cronaca 

Droga a Palinuro, arrestati tre stranieri

“Giochi” e “giocattoli” erano i termini utilizzati dai pusher per riferirsi allo stupefacente in maniera criptica. Stranieri, con una rete di rifornimento e di spaccio ben organizzata per ovviare i controlli e piazzare le dosi. In carcere, ritenuto responsabile di detenzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti, è finito un 39enne di origini marocchine, residente a Centola. Altri due uomini, un rumeno e un gambiano, sono al momento ricercati in ambito internazionale in quanto non più su suolo italiano. I provvedimenti scaturiscono da un’indagine svolta dal novembre 2017 dai carabinieri del…

Continua
Furti in appartamento: i Carabinieri delle Squadre di Intervento Operativo sul territorio salernitano Cronaca 

Furti in appartamento: i Carabinieri delle Squadre di Intervento Operativo sul territorio salernitano

In sede di Comitato Provinciale dell’Ordine e Sicurezza Pubblica, è emersa l’esigenza di intensificare i servizi straordinari di controllo del territorio finalizzati a perseguire specifici obiettivi operativi connessi con le criticità della situazione della sicurezza pubblica. Il Comando Provinciale Carabinieri di Salerno sta seguendo con attenzione il fenomeno dei furti in abitazione, attuando una politica di costante prevenzione e repressione degli eventi delittuosi e, ha disposto, per due settimane, l’impiego nel territorio salernitano di 10 militari delle Squadre di Intervento Operativo (S.I.O.) del 10° Reggimento “Campania” di Napoli, che coadiuveranno…

Continua
Tenta una rapina in una tabaccheria, arrestato un minore Cronaca 

Tenta una rapina in una tabaccheria, arrestato un minore

I polizotti hanno arrestato un sedicenne, senegalese, accusato di tentata rapina. Il ragazzo, ieri sera, ha provato a portare via da una ricevitoria tabacchi in via Roma, in zona Santa Lucia, a pochi passi dalla Questura di Salerno, l’incasso della giornata. Con in mano un piccolo dispositivo che emanava scintille, il rapinatore si è fiondato nell’esercizio commerciale, verso le 20, poco prima della chiusura serale. Dentro c’erano il proprietario ed il figlio, che hanno posto resistenza e sono stati aggrediti violentemente. Le loro urla sono state sentite da alcuni passanti…

Continua
Spaccio su whatsapp, arrestato un 60enne Cronaca 

Spaccio su whatsapp, arrestato un 60enne

I poliziotti della Squadra Mobile hanno arrestato un uomo, già noto alla giustizia, che spacciava droga, in zona Fuorni a Salerno, in via Ostaglio e via delle Calabrie. L’uomo, fermo in strada a bordo di una utilitaria, utilizzava tre telefonini e riceveva le richieste dai clienti tramite messaggi. Lo spacciatore è stato fermato mentre consegnava un ovulo di eroina ad un cliente, dietro cessione di 20 euro. Durante la perquisizione, i poliziotti hanno trovato 765 euro in banconote di vario taglio, nonché i tre telefonini dove erano ancora presenti in…

Continua
Nascondeva eroina a Capezzano, arrestato un35enne Cronaca 

Nascondeva eroina a Capezzano, arrestato un35enne

I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Salerno, coordinati dal maggiore Castellari, hanno arrestato un 35enne nigeriano con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. I militari erano stati informati della presenza, fra Via dei Greci e Capezzano, di un uomo dedito allo spaccio di droghe pesanti. Giunti in via dei Greci, lo hanno subito individuato, bloccato e perquisito. Il controllo ha dato però esito negativo. Il 35enne è stato quindi lasciato libero di andare, ma tenuto sotto controllo è stato poi beccato mentre a Capezzano, presso…

Continua