Voi siete qui
Percorso didattico per alunni sordi: la prima classe è all’Alfano I di Salerno Cronaca 

Percorso didattico per alunni sordi: la prima classe è all’Alfano I di Salerno

Un convegno al Liceo  ALFANO I per riflettere su una buona pratica d’interAzione svolta nella classe 1° del liceo delle Scienze Umane nel corso dell’anno scolastico che volge al termine. Gli esiti educativi e didattici dell’inserimento di 6 alunni sordi nel contesto di una classe composta prevalentemente da normodotati diventano un progetto pilota su scala nazionale. Al Liceo Alfano I la sperimentazione resa possibile dalla sinergia creatasi tra il Comune di Salerno, la Regione Campania, l’istituto Smaldone e la scuola, ha dato risultati inattesi, determinando un processo di inclusione inedito. Si tratta della prima…

Continua
Suor Pina: «Ai bimbi dello Smaldone cerchiamo di trasmettere dei valori» Cronaca 

Suor Pina: «Ai bimbi dello Smaldone cerchiamo di trasmettere dei valori»

La superiora Suor Pina, dirigente scolastico dell’Istituto “Filippo Smaldone” di via Pio XI, ha illustrato quali sono i valori fondanti dell’attività svolta con questi bimbi speciali.

Continua
Il consiglio regionale della Campania ha approvato il riconoscimento e la promozione della Lis e della Lis tattile Cronaca 

Il consiglio regionale della Campania ha approvato il riconoscimento e la promozione della Lis e della Lis tattile

Il Consiglio Regionale della Campania, presieduto dal Vice presidente Ermanno Russo, ha approvato all’unanimità, con 36 voti favorevoli, il Testo Unificato “Disposizioni per l’inclusione sociale, la rimozione delle barriere alla comunicazione, il riconoscimento e la promozione della lingua dei segni italiana e della lingua dei segni italiana tattile” , introdotto all’esame dell’Aula dalla capogruppo di “L’Italia è Popolare”, Maria Ricchiuti che, insieme con i consiglieri Alfonso Longobardi, Flora Beneduce, Carmine De Pascale, Tommaso Amabile, ne hanno sottolineato l’alto valore morale e concreto a favore delle persone portatrici di tale disabilità….

Continua
Progetto SOS Sordi: rinnovato il protocollo in Questura Cronaca 

Progetto SOS Sordi: rinnovato il protocollo in Questura

Rinnovato per la durata di tre anni, il protocollo d’intesa del progetto SOS Sordi, lo strumento con cui le persone sorde in provincia di Salerno potranno contattare il numero unico europeo di emergenza 112. Questa mattina nella sala riunioni della Questura di Salerno in Piazza Amendola la firma del protocollo d’intesa tra il Questore della Provincia di Salerno, Pasquale Errico e la Presidente della Sezione Provinciale di Salerno dell’Ente Nazionale per la protezione e l’assistenza dei Sordi, Assunta Salzano. Il progetto, promosso dall’ Ente Nazionale Sordi, ideato in collaborazione con…

Continua