Ambulanze per festeggiare sindaco di Capaccio: svolta nelle indagini della Procura

La Procura di Salerno ha chiesto ed ottenuto il sequestro preventivo di beni strumentali, ovvero 23 mezzi di soccorso, utilizzati da società del servizio 118 ed associazioni di volontariato già affidatarie di appalti in convenzione con l’Asl di Salerno. Si tratta di gruppi che fanno capo ad un capaccese già condannato per reati di criminalità organizzata e gravato da misura di prevenzione patrimoniale. Sotto sequestro anche uno stabilimento balneare, un terreno ed un immobile confiscati alla malavita e dati in affidamento dal Comune di Capaccio Paestum a persone vicine al…

Continua