Voi siete qui
Salernitana, bel gioco e numeri positivi in avvio di campionato Sport 

Salernitana, bel gioco e numeri positivi in avvio di campionato

La buona partenza in campionato della Salernitana, capace di vincere sia all’esordio in casa col Pescara che nella prima trasferta stagionale a Cosenza, è certificata anche dai numeri. Il team di mister Ventura, che ha eguagliato il record appartenente alla stagione 1951/52, a parte i 6 punti conquistati, rispetto alle partenze fatte registrare da quando i granata hanno ritrovato la B con Lotito e Mezzaroma, ha fatto intravedere un bel gioco ed ha convinto. La Salernitana in questo avvio di stagione ha segnato 4 gol e soltanto nel 2015 l’attacco…

Continua
Eurostat:iIl 43,7% degli italiani non può permettersi una settimana di vacanza all’anno Curiosità 

Eurostat:iIl 43,7% degli italiani non può permettersi una settimana di vacanza all’anno

Il 43,7% degli italiani non può permettersi una settimana di vacanza all’anno: lo rileva Eurostat, basandosi su dati del 2018 e segnalando una media europea molto più bassa, al 28,3%. Tra i 28 Paesi Ue, è la Romania quello con la percentuale più alta di persone che non possono partire per le vacanze (58,9%), seguita da Croazia (51,3%), Grecia e Cipro (51%), e poi Italia (43,7%). Dall’altro capo della classifica, invece, ci sono la Svezia (solo il 9,7% non può permettersi vacanze), il Lussemburgo (10,9%), la Danimarca (12,2%), l’Austria (12,4%), la Finlandia (13,3%), l’Olanda (14,2%) e la Germania…

Continua
Povertà, aumenta il numero di quanti chiedono aiuto Cronaca 

Povertà, aumenta il numero di quanti chiedono aiuto

Ieri, in occasione della Seconda Giornata mondiale dei Poveri, istituita da Papa Francesco, nella Chiesa Cattedrale di Cerreto Sannita, è stato presentato il “Dossier regionale sulle povertà 2018”, un’iniziativa promossa dalla Delegazione Regionale Caritas immaginata per stimolare la diffusione di un documento che non vuol essere un mero esercizio analitico ma uno strumento di comprensione della realtà… “La Campania è stata una delle regioni italiane più pesantemente colpite dalla crisi economica e finanziaria degli ultimi anni. Tra il 2008 al ed il 2014 vi è stata una perdita di 15,2…

Continua
Sono sempre più sotto tiro, e non solo al Sud:  fare il sindaco, a volte significa esporsi alla rabbia sociale Cronaca 

Sono sempre più sotto tiro, e non solo al Sud: fare il sindaco, a volte significa esporsi alla rabbia sociale

Auto incendiate, lettere con minacce e proiettili, uso di esplosivi. Il 76% degli atti intimidatori agli amministratori locali si concentra nel Sud e nelle Isole. La Calabria è la regione più colpita nel 2016 – 87 casi censiti, un allarmante +70% rispetto al 2015 – a seguire la Sicilia – ai vertici di questa triste classifica nel 2014 e nel 2015 – con 86 casi censiti. Il terzo e quarto posto spettano rispettivamente alla Campania (64) e alla Puglia (51). Quinto posto per la Sardegna, 42 casi registrati. La classifica…

Continua