Voi siete qui
Universiade 2019 calcio, Italia di bronzo ai rigori Sport 

Universiade 2019 calcio, Italia di bronzo ai rigori

Chi di rigore perisce, di rigore ferisce. E così, i rigori che l’avevano condannata alla sconfitta col Giappone questa volta le consentono di battere la Russia. Nel calcio maschile l’Italia è medaglia di bronzo alle Universiadi 2019. Allo stadio Arechi gara dai due volti per gli azzurri, padroni dell’incontro per gran parte del match ma ripresi sul 2-2 all’ultimo secondo di recupero dopo aver concesso troppo spazio ai russi. I ragazzi di Arrigoni partono con il piglio giusto, mettendo in campo tutta la voglia di riscattare la sconfitta subita ai…

Continua
Universiade 2019 calcio, Italia in semifinale col Giappone Sport 

Universiade 2019 calcio, Italia in semifinale col Giappone

L’Italia è sulla Strada giusta. Batte per 1-0 la Francia e vola in semifinale alle Universiadi 2019. Il gol-vittoria lo segna Filippo Strada con una vera e propria magia. Ancora più bella ed importante perché arriva al 90°, quando la partita sembrava ormai doversi decidere ai calci di rigore. In caso di parità, infatti, non sono previsti i tempi supplementari in questa fase. A decidere la partita e l’accesso alla semifinale ci pensa Filippo Strada su punizione, un marchio di fabbrica della famiglia. Il papà Pietro ne ha segnate tante…

Continua
Salerno, strada intitolata ad Antonio Pastore Cronaca 

Salerno, strada intitolata ad Antonio Pastore

In una splendida giornata di sole, è stata intitolata stamane nella zona industriale di Salerno una strada ad Antonio Pastore. Lui che amava ripetere “quando arrivo io esce il sole”, rimarcando la sua proverbiale ironia. Era questa una delle sue principali caratteristiche. Le capacità imprenditoriali le conoscono tutti. Antonio Pastore è stato presidente della Camera di commercio di Salerno dal 1982 al 2000. Di lui il governatore Vincenzo De Luca ha detto “per impegno e capacità lavorative ben rappresentata la città di Salerno”. Stamane tante persone hanno partecipato alla cerimonia…

Continua
Una strada per Bonocore Cronaca 

Una strada per Bonocore

Domattina, al Trincerone Est, l’intitolazione di un tratto di strada al professore Vincenzo Bonocore. Il Comune fa sua la proposta dell’ex deputato Tino Iannuzzi.

Continua
Strada del Mingardo: partono i lavori in tempi record. Soddisfazione della Provincia Cronaca 

Strada del Mingardo: partono i lavori in tempi record. Soddisfazione della Provincia

Nei prossimi giorni partono i lavori lungo la strada regionale 562 che costeggia la spiaggia del Mingardo e la Cala del Cefalo. L’arteria è interessata da un annoso problema legato all’erosione costiera. Purtroppo il mare ha arrecato seri danni alla pavimentazione stradale e alla massicciata che protegge la stessa. Il primo lotto dei lavori prevede la rimozione di porzione di pavimentazione stradale ceduta a seguito di erosione, la rimozione di porzione di fondazione stradale ceduta a seguito di erosione, l’attività di scavo e rinterro per realizzazione pista di acceso dei…

Continua
Policastro, incidente nella notte. Ferito gravemente un 15enne. illesa la ventenne che guidava. Cronaca 

Policastro, incidente nella notte. Ferito gravemente un 15enne. illesa la ventenne che guidava.

Un 15enne di Policastro Bussentino è rimasto gravemente ferito ad entrambe le gambe ed ora è ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Sapri con un politrauma esteso. Solo escoriazioni ed ematomi, invece, per una 20enne di Santa Marina, alla guida di un’Alfa Romeo 147 che ieri notte nel tratto di strada statale 18 che attraversa l’abitato di Policastro una volta superato un dosso è sbandata terminando la sua corsa, dopo aver distrutto alcune fioriere, contro un palo dell’illuminazione pubblica. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Sapri, i…

Continua
Furore, dopo la frana riaperta al traffico l’Amalfitana Curiosità 

Furore, dopo la frana riaperta al traffico l’Amalfitana

E’ stata riaperta al traffico la tratta della strada statale 163“Amalfitana, a Furore: Da oggi vige il senso unico alternato. La strada era chiusa al traffico  dallo scorso martedì,  a causa della caduta di alcuni massi sul piano viabile dal costone roccioso attiguo all’arteria stradale. Il ripristino della transitabilità e la relativa istituzione del provvedimento per la circolazione si sono resi possibile dopo la comunicazione dell’avvenuto completamento della prima parte di intervento sul versante.

Continua
Da oggi a Salerno c’è Via Diego Cacciatore Cronaca 

Da oggi a Salerno c’è Via Diego Cacciatore

Diego Cacciatore dà il nome ad una delle strade che cingono la Cittadella Giudiziaria di Salerno. Non poteva trovarsi modo migliore per onorare la memoria di un avvocato di prim’ordine e di un amministratore come pochi la cosa pubblica ha conosciuto dalle nostre parti. Quando parli dei Cacciatore, a Salerno, puoi raccontare di politica, sociale, economia e cultura che hanno lasciato impronte nella comunità. E la targa che ricorda Diego Cacciatore, oltre a dare il nome ad una strada nei pressi della rotatoria Vinciprova, ne cristallizza la memoria. Commosso l’intervento…

Continua
Riapre il Valico di Chiunzi dopo la frana Cronaca 

Riapre il Valico di Chiunzi dopo la frana

Messo in sicurezza il costone roccioso, di nuovo connessi agro nocerino e Costa d’Amalfi Dopo quasi un mese di chiusura, è stata riaperta la strada tra il Valico di Chiunzi e Corbara. Si tratta di un’arteria di fondamentale importanza per mettere in collegamento l’agro nocerino-sarnese con la Costiera Amalfitana. Il 7 settembre una frana nei pressi del Valico di Chiunzi determinò la chiusura della strada provinciale 2b. Dopo quattro settimane di lavoro, i rocciatori hanno portato a termine il loro intervento mettendo in sicurezza il costone interessato dalla frana. Nel…

Continua
Denunciato per lesioni aggravate e violenza privata un uomo che ha percosso la fidanzata Cronaca 

Denunciato per lesioni aggravate e violenza privata un uomo che ha percosso la fidanzata

Gli agenti l’avevano soccorsa mentre penzolava nuda dal primo piano di una costruzione in via delle Calabrie, nel cuore della notte. In un primo momento avevano pensato che volesse suicidarsi ma poi, una volta in caserma, la donna ha raccontato loro una terribile storia fatta di violenze e soprusi. Era scappata di casa, così come si trovava per sfuggire alla violenza dle fidanzato marocchino che, nella giornata di ieri, è stato rintracciato e denunciato. Il fatto è accaduto nel corso della nottata tra domenica e lunedì. La straniera è stata…

Continua