Voi siete qui
Coronavirus: tasse automobilistiche e tributi sospesi in Regione Campania Cronaca 

Coronavirus: tasse automobilistiche e tributi sospesi in Regione Campania

La Regione Campania, per i contribuenti residenti o aventi sede legale o operativa nel territorio regionale, ha disposto la sospensione dei versamenti e degli accertamenti. Sospensione fino al 31 maggio delle attività di accertamento e controllo relative ai tributi ed alle altre entrate di competenza della Regione. E’ quanto deciso da Palazzo Santa Lucia, per non pesare sulle aziende in crisi. Dunque, restano congelate la Tassa automobilistica e la Tassa abilitazione professionale. Oltre all’imposta sulla benzina per autotrazione, a quella sulle emissioni sonore degli aeromobili, all’addizionale sull’accisa sul gas naturale…

Continua
Dichiarazione Isee alterata: Finanza scova 83 “furbetti” delle tasse universitarie Cronaca 

Dichiarazione Isee alterata: Finanza scova 83 “furbetti” delle tasse universitarie

Per pagare meno tasse o non pagare niente, una ottantina di studenti universitari salernitani dichiarava di versare in situazioni di difficoltà economiche o, comunque, di rientrare nelle fasce reddituali  utili  per  l’ottenimento  del contributo richiesto. I controlli delle Fiamme Gialle, previsti   dai   Protocolli   stipulati   con   gli   Atenei   campani, hanno appurato che molte dichiarazioni ISEE erano alterate. Talvolta gli studenti omettevano di indicare redditi o patrimoni per accedere alle agevolazioni: in qualche caso, addirittura, il risparmio  indebitamente ottenuto sulle tasse universitarie ha superato i 1.000 euro annuali. I controlli hanno riguardato…

Continua
Scintille su Tari e tassa soggiorno a Salerno, ma ecco come si cambia Cronaca 

Scintille su Tari e tassa soggiorno a Salerno, ma ecco come si cambia

Proviamo a fare un po’ di chiarezza su quella parte della manovra di bilancio che il consiglio comunale di Salerno ha approvato non senza problemi, ieri in assise. Il giro di vite sulle tasse locali a Salerno si chiude bene ma non senza qualche scossone nella maggioranza. Basti pensare che la parte del bilancio sul balzello di soggiorno e sull’aumento della Tari passa con 17 voti sui 32 totali del consiglio comunale. Segno che nella maggioranza la relazione dell’assessore Della Greca non è stato un passaggio indolore. Recuperata una parte…

Continua
Comune di Salerno alle prese con il bilancio di previsione: approdo in aula venerdì 29 marzo Cronaca 

Comune di Salerno alle prese con il bilancio di previsione: approdo in aula venerdì 29 marzo

C’è ancora una settimana di tempo per limare i conti da portare in consiglio comunale venerdì prossimo. Il Comune di Salerno è alle prese con il bilancio di previsione. Il via libera arriverà a due giorni dalla scadenza ultima fissata per legge. Venerdì 29 marzo il consiglio comunale di Salerno si riunisce per analizzare ed approvare una manovra economico-finanziaria articolata in tredici punti. Si tratta del bilancio previsionale, che abbraccia un arco di tre anni, e detta le linee di spesa e di risparmio di Palazzo di Città. Vi diciamo…

Continua
B&B abusivi: quanto scoperto dalla Polizia Municipale è solo punta iceberg Cronaca 

B&B abusivi: quanto scoperto dalla Polizia Municipale è solo punta iceberg

Il caso dei b&b irregolari e dell’evasione delle tasse di settore scuote Salerno, dopo l’indagine della Polizia Municipale. L’evasione della tassa di soggiorno per 450mila euro scoperta dalla Polizia Municipale è solo la punta dell’iceberg di un fenomeno che potrebbe essere molto diffuso. Ovvero la locazione totalmente in nero, anche per brevi periodi, di stanze o piccoli alloggi che sui siti specializzati in prenotazioni turistiche vengono definiti impropriamente come bed&breakfast o case vacanze. Un universo in parte sconosciuto e sul quale una task force della polizia locale a Salerno sta…

Continua
Lavoro nero, numeri allarmanti in Campania Cronaca 

Lavoro nero, numeri allarmanti in Campania

Nella nostra regione 4,4 miliardi di euro di evasione fiscale C’è un esercito di lavoratori in nero in Italia, molti di questi sono in Campania. Secondo gli ultimi studi della Cgia di Mestre, nel nostro paese esistono 3 milioni e 300mila irregolari che producono più di 77 miliardi di euro di fatturato sommerso. In Campania i lavoratori invisibili, totalmente sconosciuti a fisco, Inps e Inail, sono 382.900. La nostra regione produce un Pil in nero che pesa su quello ufficiale per l’8,8 per cento. Peggio fa solo la Calabria con…

Continua
Rottamazione bis delle cartelle: in arrivo migliaia di avvisi ai contribuenti Cronaca 

Rottamazione bis delle cartelle: in arrivo migliaia di avvisi ai contribuenti

Chi non ha pagato a dicembre ha ancora tempo per mettersi in regola con il fisco. Dopo le lettere con cui lo scorso anno Agenzia delle Entrate invitava i contribuenti ad aderire alla sanatoria della cosiddetta rottamazione delle cartelle, con sconti su sanzioni e interessi, parte le fase due finalizzata ad intercettare chi, pur avendo richiesto di poter rottamare le proprie cartelle, non si è messo in regola con i pagamenti, anche dopo la proroga concessa dal decreto Fiscale, collegato alla Legge di Bilancio 2018. Con questa nuova comunicazione l’Agenzia…

Continua
Fisco: il Cdm introduce la rottamazione bis delle cartelle ex Equitalia Cronaca 

Fisco: il Cdm introduce la rottamazione bis delle cartelle ex Equitalia

Il decreto fiscale licenziato dal consiglio dei ministri di venerdì 13 ottobre allarga le maglie della prima rottamazione della cartelle di Equitalia e lancia un’edizione bis per mettersi in regola con tasse e multe non pagate. Il decreto fiscale approvato dal consiglio dei ministri – e pubblicato ieri sulla Gazzetta ufficiale – ha introdotto la rottamazione bis per le cartelle dell’ex Equitalia. La ratio del provvedimento è quella di una nuova possibilità per i più di 400mila contribuenti esclusi dalla prima “sanatoria” di mettersi in regola pagando le cartelle esattoriali…

Continua
UniSa premia il merito: tasse restituite a chi è in regola Curiosità 

UniSa premia il merito: tasse restituite a chi è in regola

Un assegno da 3.200.000 euro destinato ai 3.143 studenti meritevoli dell’anno accademico 2015/16. Lo ha staccato il rettore dell’università di Salerno, Aurelio Tommasetti, dando seguito alla cosiddetta Politica del Merito, scelta strategica che- dati alla mano- ha fatto registrare una crescita del riconoscimento ministeriale per il costo standard di formazione per gli studenti regolari iscritti presso l’Ateneo di Salerno. Proprio a loro era dedicata la Cerimonia di conferimento del contributo, nell’Aula Magna del campus di Fisciano. L’università di Salerno ha già deciso di proseguire nella politica di sostegno del merito,…

Continua
Tasse UNISA: aumentano esonerati e si conferma rimborso ai meritevoli Cronaca 

Tasse UNISA: aumentano esonerati e si conferma rimborso ai meritevoli

“Gli studenti meritevoli continueranno a non pagare tasse e nessuno aumento specifico per i fuoricorso”. Esordisce così il rettore Tommasetti all’indomani della seduta che ha visto tutte le componenti di Ateneo approvare all’unanimità, in Consiglio Studenti, Consiglio di Amministrazione e Senato accademico, il piano di contribuzione per l’a.a. 2017/2018. Via libera all’applicazione delle nuove disposizioni di legge in tema di contribuzione universitaria: la legge di stabilità per l’Università di Salerno si tradurrà in un ulteriore aumento del numero degli studenti esonerati dal pagamento dei contributi. La 232/2016 prevede infatti l’esclusione da…

Continua