Voi siete qui
Buccino, tenta di soffocare la moglie con un cavo elettrico Cronaca 

Buccino, tenta di soffocare la moglie con un cavo elettrico

Follia omicida ieri sera in un appartamento a Buccino. Un 75enne al culmine di un litigio si è scagliato sulla moglie e stringendole un cavo elettrico al collo ha tentato di soffocarla. Le urla della donna hanno attirato l’attenzione di uno dei nipoti della coppia che vive in appartamento vicino e che ha subito chiamato il 112. «Scendendo giù per le scale non ho sentito più alcun rumore provenire dalla casa ed ho pensato al peggio» ha raccontato ai carabinieri. La richiesta di aiuto immediata e l’arrivo sul posto di…

Continua
Ventinovenne accoltellato a Sarno, denunciati gli aggressori Cronaca 

Ventinovenne accoltellato a Sarno, denunciati gli aggressori

Personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sarno, nella serata di ieri , ha proceduto ad identificare e denunciare per tentato omicidio e detenzione di arma bianca illegale due pluripregiudicati venticinquenni sarnesi, responsabili, in concorso, dell’accoltellamento di un altro giovane del luogo. La sera prima, infatti, in Piazza Marconi, era stato aggredito un ventinovenne per futili motivi: il malcapitato aveva provato a difendersi dai colpi dei 2 aggressori coprendosi col proprio giubbino e cercando di darsi alla fuga. Ciononostante, era stato picchiato con un bastone nonché ferito con varie coltellate, in…

Continua
Catturato dalla Polizia un rumeno colpito da mandato d’arresto europeo Cronaca 

Catturato dalla Polizia un rumeno colpito da mandato d’arresto europeo

Questa mattina la Squadra Mobile di Salerno ha arrestato un uomo di 58 anni destinatario di un mandato d’arresto europeo spiccato dalla Romania per tentato omicidio, porto illegale di arma e disturbo della quiete pubblica. I fatti risalgono al 29 gennaio 2017, quando all’interno di un pub in località Stiubeni a Botosani (Romania) l’uomo, dopo aver consumato diversi alcolici, iniziò a molestare gli avventori. Ne scaturì un litigio con un altro avventore… che si concluse con il ferimento di un terzo uomo che nel tentativo di separare i due litiganti…

Continua
Accoltella il vicino di casa, arrestato dai Carabinieri Cronaca 

Accoltella il vicino di casa, arrestato dai Carabinieri

Tragedia sfiorata a Maiori, la vittima non è in pericolo di vita I Carabinieri della Stazione di Maiori, insieme a quelli dell’Aliquota Radiomobile di Amalfi, hanno arrestato un 26enne di Maiori per tentato omicidio. Intorno alle 22 i militari sono intervenuti in un condominio della zona residenziale di Maiori dove era in corso una violenta lite fra vicini per futili motivi. Ad un certo punto il giovane ha estratto un coltello a serramanico e ha colpito un uomo di 59 anni alla spalla. La lama di otto centimetri è rimasta…

Continua
Scafati, arresto per tentato omicidio Cronaca 

Scafati, arresto per tentato omicidio

Nella serata di martedì i Carabinieri di Scafati hanno rintracciato ed arrestato, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP di Nocera Inferiore, un uomo di 44 anni di nazionalità marocchina responsabile di duplice tentato omicidio. Il 25 luglio scorso, il 44enne, per futili motivi riconducibili probabilmente a dissapori familiari, aveva colpito con ripetute coltellate la moglie ed il nipote 20enne della donna, per poi rendersi irreperibile. In seguito alle indagini è stata ottenuta l’emissione del provvedimento di cattura che, al termine di minuziose e lunghe ricerche condotte…

Continua
Teggiano, donna aggredisce il marito mentre dorme con l’accetta Cronaca 

Teggiano, donna aggredisce il marito mentre dorme con l’accetta

Attacco improvviso della moglie subito dopo cena, intervengono i Carabinieri Mentre il marito dorme lo aggredisce a colpi d’accetta ferendolo in modo grave. E’ accaduto la scorsa notte a Teggiano dove è stata deferita in stato di libertà una cinquantacinquenne del posto per tentato omicidio. La donna ha gravi patologie psichiatriche. In preda ad una crisi ha impugnato l’accetta ed ha colpito tre volte al capo il marito di 62 anni mentre dormiva nel proprio letto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, diretti dal Tenente…

Continua