Voi siete qui
Sigarette di contrabbando, maxi sequestro nelll’agro nocerino Cronaca 

Sigarette di contrabbando, maxi sequestro nelll’agro nocerino

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli ha sequestrato, nell’agro nocerino-sarnese, oltre 8 tonnellate di sigarette di contrabbando, per 40.500 stecche provenienti dall’est Europa, che avrebbero fruttato sul mercato quasi 2 milioni di euro. Arrestati tre ‘corrieri’, tutti di nazionalità ucraina. In particolare, i finanzieri della Compagnia di Giugliano in Campania, dopo aver notato un furgone che per un lungo tragitto precedeva un Tir con targa polacca, hanno avviato un inseguimento che si è protratto fino a quando il camioncino e l’autotreno sono entrati all’interno dei magazzini di…

Continua
Porto di Salerno: carico di “bionde” nascosto in un furgone. Denunciato un tunisino Cronaca 

Porto di Salerno: carico di “bionde” nascosto in un furgone. Denunciato un tunisino

La Guardia di Finanza, nel corso di un controllo con la Dogana, ha scoperto e sequestrato- nel porto di Salerno- stecche di sigarette e tabacco lavorato in sacchetti, trasportati da un trentacinquenne tunisino, che risulta residente nella provincia de L’Aquila. Al momento dello sbarco della motonave “Catania”, proveniente da Tunisi, i Finanzieri hanno notato un furgone piuttosto malmesso, alla cui guida c’era l’extracomunitario, con precedenti per furto, rapina, detenzione illecita di armi bianche. Un’ispezione più approfondita del mezzo ha permesso di constatare che le paratie del vano di carico non…

Continua
Ecco le intercettazioni dei contrabbandieri arrestati ieri Cronaca 

Ecco le intercettazioni dei contrabbandieri arrestati ieri

Sono rare le intercettazioni in cui i componenti dei due gruppi di contrabbandieri sgominati dalla Direzione Distrettuale Antimafia utilizzavano un linguaggio in codice per parlare delle sigarette: raramente le stecche diventavano conigli rossi (ovvero Marlboro rosse), da preparare per la spedizione. Segno che – evidentemente – i carichi di tabacchi di contrabbando erano consegnati pure a domicilio. Ad occuparsi dei conti e della cassa comune erano le donne, molto attente ad ogni entrata e ad ogni uscita. E siccome parliamo di guadagni da capogiro (secondo l’accusa più di 500mila euro),…

Continua
Petrucelli: «redditi di cittadinanza già sospesi a chi è stato arrestato» Cronaca 

Petrucelli: «redditi di cittadinanza già sospesi a chi è stato arrestato»

E’ il generale Danilo Petrucelli a confermare che il reddito di cittadinanza è stato già sospeso alle persone raggiunte da misura cautelare, nell’ambito dell’indagine sul contrabbando nell’agro. Petrucelli: «redditi di cittadinanza già sospesi a chi è stato arrestato» Petrucelli: «redditi di cittadinanza già sospesi a chi è stato arrestato» Dikirim oleh Liratv pada Senin, 21 Oktober 2019

Continua
Contrabbandieri prendevano reddito di cittadinanza: arrestati Cronaca 

Contrabbandieri prendevano reddito di cittadinanza: arrestati

In soli tre mesi le perquisizioni hanno portato a sequestrare circa 30 kg di sigarette di contrabbando, mentre nell’intero periodo di osservazione, la Guardia di Finanza ha calcolato che i due gruppi di contrabbandieri con base a Scafati hanno movimentato e commerciato oltre tre tonnellate di sigarette, generando un volume d’affari di oltre 500mila euro. Basterebbero questi numeri a far capire l’importanza del colpo messo a segno dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Salerno e dalle Fiamme Gialle, con dodici misure cautelari a stroncare un giro di “bionde” che vedeva attivo…

Continua