Voi siete qui
Tommasi (Aic): «Sostituiamo il taglio degli stipendi con la spalmatura degli ingaggi» Sport 

Tommasi (Aic): «Sostituiamo il taglio degli stipendi con la spalmatura degli ingaggi»

Sulla questione relativa al possibile taglio degli stipendi è intervenuto pure il presidente dell’Associazione Italiana Calciatori. Anche se il momento per discuterne non è arrivato, perché la reale entità delle perdite dei club professionistici non è ancora stata quantificata e di cifre sarà possibile parlare solo quando si saprà se i campionati termineranno oppure no, Tommasi ha dettato la linea dell’Aic. Il parere del sindacato dei calciatori ufficialmente non è cambiato, sebbene la Lega continui a premere sull’acceleratore delle decurtazioni degli stipendi degli atleti. Nella categoria dei giocatori si fanno…

Continua
Taglio stipendi marzo e ripresa allenamenti, Tommasi: «Il calcio deve prestare grande attenzione a quello che fa» Sport 

Taglio stipendi marzo e ripresa allenamenti, Tommasi: «Il calcio deve prestare grande attenzione a quello che fa»

Sospensione del pagamento dello stipendio di marzo. E’ questa l’ultima idea della Serie A, emersa dall’assemblea informale di ieri forse come mossa strategica per lanciare un segnale al sistema e, in particolare, all’Assocalciatori. All’atto pratico, infatti, non cambia nulla, visto che i club hanno tempo fino a maggio per versare quella mensilità. La sensazione, insomma, è che sia stato il modo per aprire un fronte e per forzare la mano e ottenere anche altro. Al sito  dell’Aic ha rilasciato delle dichiarazioni il presidente Damiano Tommasi: “Mi auguro che presto si…

Continua
Sciopero Serie B, lunedì riunione dei capitani a Roma Sport 

Sciopero Serie B, lunedì riunione dei capitani a Roma

L’avvio del campionato di Serie B non è affatto scontato. Lunedì i capitani delle squadre del torneo cadetto si incontreranno a Roma. La presa di posizione dell’Assocalciatori è netta: col format a 19 squadre si corre seriamente il rischio che molti giocatori si ritrovino senza contratto a causa della cura “dimagrante” stabilita d’imperio da Figc e Lega B. Per questo motivo Tommasi, Calcagno e Grazioli stanno spingendo i diretti interessati verso una presa di coscienza del problema e, nel corso della riunione di lunedì a Roma, si valuterà seriamente l’ipotesi…

Continua