Voi siete qui
Cittadella Giudiziaria: sigla comodato Comune di Salerno-Ministero della Giustizia Cronaca 

Cittadella Giudiziaria: sigla comodato Comune di Salerno-Ministero della Giustizia

Le Palazzine D E F della cittadella giudiziaria di Salerno sono da oggi in comodato d’uso, grazie all’accordo tra Comune e Ministero della Giustizia. Altra tappa verso il definitivo trasferimento dell’intero Tribunale. L’occasione è data Conferenza Permanente convocata, nell’aula Parrilli del vecchio Palazzo di giustizia, dalla Presidente della Corte d’Appello di Salerno, Iside Russo. Seduti allo stesso tavolo, tra gli altri, ci sono il sindaco Napoli ed il presidente della Regione Campania, De Luca. Da discutere e firmare c’è il Comodato tra il Comune di Salerno ed il Ministero della…

Continua
Immigrazione clandestina, iniziati gli interrogatori Cronaca 

Immigrazione clandestina, iniziati gli interrogatori

Sono iniziati gli interrogatori delle persone coinvolte nell’inchiesta su favoreggiamento e sfruttamento dell’immigrazione clandestina nella piana del Sele. Il commercialista salernitano, finito agli arresti domiciliari perché ritenuto uno dei responsabili del sistema, si è dichiarato innocente. Secondo la Procura di Salerno era lui ad occuparsi delle domande per il decreto flussi che consentivano agli immigrati di entrare in Italia con la promessa fasulla di un’assunzione. Perché in realtà il lavoro poi non si concretizzava, se non quello a nero per pochi euro al giorno. Al gip Giovanna Pacifico, il professionista…

Continua
Processo Fonderie Pisano: ammesse nuove parti civili, si torna in udienza il 15 maggio Cronaca 

Processo Fonderie Pisano: ammesse nuove parti civili, si torna in udienza il 15 maggio

Guido, Roberto, Ciro ed Ugo Pisano dovranno attendere ancora per sapere se possono accedere al rito alternativo oppure dovranno subire un processo ordinario nella vicenda giudiziaria che li accusa di inquinamento ambientale. I vertici delle Fonderie Pisano sono tornati in aula oggi, davanti al gup Maria Zambrano, per l’udienza che avrebbe dovuto decidere del loro destino processuale. Insieme ai Pisano c’erano anche i legali del Comitato Salute e Vita e delle varie parti civili costituite e già ammesse. Tutto ruota attorno al rilascio dell’Autorizzazione Integrata Ambientale alle Fonderie, risalente al…

Continua
Dia sequestra lussuosa villa all’imprenditore Roberto Squecco Cronaca 

Dia sequestra lussuosa villa all’imprenditore Roberto Squecco

Una lussuosa villa del valore di almeno 800mila euro è stata sequestrata, oggi, all’imprenditore Roberto Squecco, già condannato per contiguità con il clan camorristico Marandino, attivo a Capaccio Paestum. Il provvedimento eseguito oggi dalla Dia di Salerno è stato emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione Patrimoniali della Corte di Appello. A Roberto Squecco, imprenditore delle onoranze funebri affiliato al clan Marandino, gli uomini guidati dal ten.col. Giulio Pini hanno sequestrato una villa da 800mila euro, a Capaccio. E’ stato accolta la richiesta della Procura, in seguito alla condanna di Squecco…

Continua
Battipaglia: Polizia arresta giovane spacciatore trovato in possesso di cocaina Cronaca 

Battipaglia: Polizia arresta giovane spacciatore trovato in possesso di cocaina

Ventidue anni, incensurato, di Montecorvino Pugliano: è il ragazzo arrestato stamani all’alba dalla Polizia.  Durante una perquisizione personale e domiciliare è stato trovato in possesso di cocaina e del materiale utilizzato per il confezionamento delle singole dosi. Pertanto, la Procura della Repubblica ha disposto che l’indagato fosse mandato agli arresti domiciliari.

Continua
Anno giudiziario: apertura anche a Salerno, senza scossoni Cronaca 

Anno giudiziario: apertura anche a Salerno, senza scossoni

I processi di riforma ed il cambio di passo nell’affrontare i problemi degli uffici giudiziari hanno permesso, anche nel distretto di Salerno, di migliorare la macchina della giustizia. Nell’ultimi triennio- sottolinea la relazione della presidente della Corte d’Appello Iside Russo- le due sezioni civili hanno ridotto il carico pendente del 12%, mentre nel penale l’eliminazione delle pendenze raggiunge il 35%. E ciò nonostante i pensionamenti ed il numero praticamente inalterato di magistrati. L’apertura dell’anno giudiziario a Salerno, al quale partecipano anche un consigliere del Csm ed un rappresentante dell’ufficio di…

Continua
Spari contro abitazione imprenditrice: tre arresti a Sant’Egidio del Monte Albino Cronaca 

Spari contro abitazione imprenditrice: tre arresti a Sant’Egidio del Monte Albino

A luglio gli spari contro il porto di ingresso della casa di un’imprenditrice di Sant’Egidio del Monte Albino. Oggi i tre arresti eseguiti dai Carabinieri del reparto territoriale di Nocera Inferiore. In carcere tre persone per concorso in tentata estorsione, danneggiamento e porto abusivo di armi. A disporre il provvedimento è stato il gip del Tribunale di Salerno, su richiesta della Procura distrettuale. Inoltre, tutti i reati si ritiene sono aggravati dal metodo mafioso-camorristico. Le indagini, partite dai quei colpi d’arma da fuoco esplosi a scopo intimidatorio, hanno permesso di…

Continua
Allarme bomba al Tribunale di Nocera: scattate procedure di sicurezza Cronaca 

Allarme bomba al Tribunale di Nocera: scattate procedure di sicurezza

Allarme bomba al Tribunale di Nocera Inferiore. Sembra sia arrivata, in tarda mattinata, una telefonata anonima. Come da protocollo, in tempi rapidi sono scattate tutte le procedure di sicurezza.  Il Palazzo di Giustizia è stato fatto evacuare in via precauzionale. Si procede ai controlli anche dell’edificio del Giudice di Pace e la Sezione Civile.

Continua
Fonderie Pisano: gup Zambrano rinvia udienza al 21 dicembre prossimo Cronaca 

Fonderie Pisano: gup Zambrano rinvia udienza al 21 dicembre prossimo

Rinviata al prossimo 21 dicembre l’udienza preliminare per il processo alle Fonderie Pisano su reati ambientali. Il gup Zambrano del Tribunale di Salerno si è riservata di decidere su alcune eccezioni mosse dai legali dei Pisano, riguardo alla costituzione di determinate parti civili. La novità odierna, infatti, è la richiesta di costituirsi parte civile nel procedimento da parte del Ministero dell’Ambiente e del Comune di Pellezzano. Mentre è rimasta confermata l’assenza dei Comuni di Salerno e Baronissi, oltre che della Regione Campania. Circostanza fatta notare da alcune delle associazioni costituite….

Continua
Non consegnarono le chiavi del tribunale, assolti sindaco e tecnico Cronaca 

Non consegnarono le chiavi del tribunale, assolti sindaco e tecnico

Il fatto non sussiste, ecco perché il giudice del Tribunale di Lagonegro ha assolto l’ex sindaco di Sala Consilina Gaetano Ferrari ed il Dirigente dell’Area Tecnica del Comune, l’ing. Attilio De Nigris, , dall’accusa di interruzione di pubblico servizio mossa nei loro confronti da parte della Procura della Repubblica di Lagonegro. Nel settembre del 2013, dopo l’ufficializzazione della soppressione del Tribunale di Sala Consilina, per ostacolare le operazioni di trasloco a Lagonegro degli uffici del tribunale, il sindaco ed il tecnico si rifiutarono di consegnare le chiavi. Un forte segno…

Continua