Voi siete qui
Mazzette alla tributaria: in libertà due imprenditori, concessi domiciliari ad un funzionario ed un giudice Cronaca 

Mazzette alla tributaria: in libertà due imprenditori, concessi domiciliari ad un funzionario ed un giudice

Sono tornati in libertà gli imprenditori Giuseppe Piscitelli e Aniello Russo, mentre al funzionario presso la commissione tributaria di Salerno, Salvatore Sammartino, e al giudice Giuseppe De Camillis sono stati concessi gli arresti domiciliari: sono questi i nuovi provvedimenti presi nell’ambito dell’inchiesta sulle presunte mazzette alla tributaria per pilotare le sentenze. Nei confronti di Piscitelli e Russo a decidere è stato il gip Piero Indinnimeo, che ha accolto la richiesta di revoca dei domiciliari avanzata dai legali Annunziata e Conte, mentre la posizione di Sammartino e De Camillis è stata…

Continua
Scandalo alla commissione tributaria: alcuni indagati vanno ai domiciliari Cronaca 

Scandalo alla commissione tributaria: alcuni indagati vanno ai domiciliari

Sono stati scarcerati e mandati ai domiciliari molti degli arrestati nell’ambito dell’inchiesta sulla corruzione alla commissione tributaria regionale. Vanno ai domiciliari consulenti ed imprenditori coinvolti nello scandalo delle sentenze pilotate alla commissione tributaria regionale. La decisione di collaborare, presa da molti indagati durante gli interrogatori di garanzia in carcere, ha spinto il gip Indinnimeo ad accogliere la richiesta di attenuazione delle misure cautelari. Dietro le sbarre resta, invece, il consulente Andrea Miranda (che non ha risposto alle domande del giudice); mentre è tornato libero il consigliere comunale di Castel San…

Continua
Finanza indaga tredici persone per una truffa allo Stato da 700mila euro Cronaca 

Finanza indaga tredici persone per una truffa allo Stato da 700mila euro

L’operazione “Ghost cheques” posta in essere dagli uomini della Guardia di Finanza di Salerno ha portato al sequestro di 700.000 a carico di 13 soggetti indagati per truffa aggravata. Questi, tutti dell’agro nocerino-sarnese, sono ritenuti responsabili a vario titolo del reato di falso e truffa aggravata per il conseguimento di erogazioni pubbliche, in quanto hanno illecitamente percepito contributi gestiti dall’Agenzia Invitalia SPA e finalizzati a favorire l’inserimento di disoccupati nel mondo del lavoro. I soggetti indagati, avvalendosi di 2 società riconducibili a due coniugi di Angri, hanno richiesto pubblici sussidi…

Continua
Scure GdF-Corte dei Conti sugli ex vertici del Convitto Tasso di Salerno Cronaca 

Scure GdF-Corte dei Conti sugli ex vertici del Convitto Tasso di Salerno

Il sequestro conservativo eseguito dalla Guardia di Finanza ammonta ad oltre 360.000 euro: ad esserne colpiti sono gli ex vertici del “Convitto Nazionale Torquato Tasso” di Salerno, che lo hanno amministrato dal 2011 al 2013. Il provvedimento è stato autorizzato su richiesta della Procura regionale campana della Corte dei Conti. Pignorati stipendio e pensione (per il massimo consentito) ad oggi percepiti dall’ex Rettore dell’Istituto – attualmente dirigente scolastico presso un istituto statale di Cava de’ Tirreni – e dall’ex Direttore generale dei Servizi Amministrativi. Contestualmente è stato notificato dal dr….

Continua