Morto Francesco Troisi, il giovane rider vittima di un incidente sul Trincerone

L’unica cosa che non è riuscita, a Francesco Troisi, è stato donare i suoi organi. Il suo cuore ha smesso di battere troppo repentinamente, in modo forse inaspettato, durante la fase di osservazione che prevede la procedura d’espianto. Il giovane rider, vittima di un incidente mentre consegnava pizze in centro a Salerno, era in condizioni disperate. Non si sarebbe mai più ripreso dal gravissimo trauma encefalico riscontrato dai medici già la sera dell’11 agosto. Alla famiglia i sanitari dell’Ospedale Ruggi lo aveva subito messo in chiaro: di speranze ce n’erano…

Continua