Voi siete qui
Battipaglia, tentano truffa ad anziani, ma questi li fanno arrestare Cronaca 

Battipaglia, tentano truffa ad anziani, ma questi li fanno arrestare

Nei guai due trentenni napoletani che hanno tentato una truffa ai danni di una coppia di anziani battipagliesi. I malviventi hanno chiamato i coniugi dichiarando che il loro figliolo era coinvolto in un incidente e per liberarlo dal fermo nel quale era incappato occorrevano 3700 euro in contanti o anche in oggetti di valore e di oro. I due si sono spacciati per avvocato e maresciallo. La donna insospettita è riuscita a contattare con il cellulare il figlio che ha smentito il tutto. Così la coppia di coniugi dopo aver…

Continua
La truffa all’Inps e all’Agenzia delle Entrate scoperta dalla Procura di Nocera poteva essere evitata se avesse funzionato il sistema di controllo Cronaca 

La truffa all’Inps e all’Agenzia delle Entrate scoperta dalla Procura di Nocera poteva essere evitata se avesse funzionato il sistema di controllo

Sono state le confessioni di Gianluca Santilli ed Aniello Massaro a spianare la strada alla Procura ed ai Carabinieri di Nocera Inferiore. I due consulenti a capo dell’ente bilaterale Ebin e di Federaziende hanno ammesso quasi subito le loro responsabilità, spiegando come funzionava il meccanismo per truffare Inps ed Agenzia delle Entrate. La truffa all’Inps e all’Agenzia delle Entrate scoperta dalla Procura di Nocera poteva essere evitata se avesse funzionato il sistema di controllo: ecco come i consulenti del lavoro hanno beffato gli enti. In pratica le oltre 80 ditte…

Continua
Truffa all’Inps e all’Agenzia delle Entrate, Centore: «Hanno approfittat di una falla nei controlli» Cronaca 

Truffa all’Inps e all’Agenzia delle Entrate, Centore: «Hanno approfittat di una falla nei controlli»

Il procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Nocera Inferiore, Antonio Centore ha evidenziato come il sodalizio criminale abbia approfittato di una falla che si è creata nel sistema di controllo.  

Continua
Truffa per oltre due milioni di euro all’Inps e all’Agenzia delle Entrate, sei arresti Cronaca 

Truffa per oltre due milioni di euro all’Inps e all’Agenzia delle Entrate, sei arresti

Sei persone, residenti nelle province di Salerno, Benevento, Napoli e Lecce sono ritenute responsabili di truffe milionarie ai danni dell’Inps e dell’Agenzia delle Entrate: cinque di loro sono finite ai domiciliari, un’altra è ancora ricercata. L’operazione è stata condotta, alle prime luci alba, dai Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore. Per gli indagati l’accusa è di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di truffe ai danni di Inps e Agenzia delle Entrate. I sei provvedimenti restrittivi sono stati emessi al termine dell’articolata attività d’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica…

Continua
Truffa e infedele patrocinio: avvocato salernitano interdetto per 12 mesi dall’esercizio della professione forense Cronaca 

Truffa e infedele patrocinio: avvocato salernitano interdetto per 12 mesi dall’esercizio della professione forense

Per rendere più credibile la sua truffa, l’avvocato 50enne sospeso dalla professione forense aveva perfino redatto un falso dispositivo di sentenza, con tanto di emblema della Repubblica italiana ed intestazione del Tribunale di Salerno. Il tutto per convincere un suo cliente a pagare somme di denaro. E’ quanto hanno scoperto i finanzieri di Salerno su indagini della Procura scattate dopo la denuncia del cliente raggirato. L’avvocato da oggi è sospeso per dodici mesi ed è accusato di truffa, infedele patrocinio aggravato e falso materiale. Il legale aveva prospettato al suo…

Continua
Ricercato in Romania per truffa, arrestato a Capaccio dai carabinieri Cronaca 

Ricercato in Romania per truffa, arrestato a Capaccio dai carabinieri

Carabinieri della Compagnia di Agropoli, diretti dal Capitano Francesco Manna,  hanno arrestato un 49enne  di nazionalità romena, domiciliato a Capaccio Paestum. I militari del  NOR, nell’ambito degli continui controlli sul territorio eseguiti al fine di contrastare i reati in genere,  sono riusciti scovare l’uomo presso un’abitazione del comune cilentano. Dall’esito degli accertamenti, il 49enne è risultato essere colpito da mandato d’arresto europeo emesso dall’Autorità Giudiziaria Rumena, per il reato di truffa commesso in quel luogo, dal 2008 al 2010. militari operanti, che hanno datato esecuzione al provvedimento, dopo le formalità…

Continua
Inchiesta dei Nas, gli indagati infedeli all’amministrazione di appartenenza Cronaca 

Inchiesta dei Nas, gli indagati infedeli all’amministrazione di appartenenza

«Gli indagati avevano un rapporto di totale infedeltà con l’amministrazione di appartenenza». Questo il commento del colonnello Vincenzo Maresca, comandante del Gruppo Tutela della Salute Italia Meridionale, e del maggiore Vincenzo Ferrara, alla guida dei Nas di Salerno. I due ufficiali hanno condotto l’inchiesta che vede undici persone indagate. Si tratta di medici ed altre figure professionali in servizio presso il distretto 64 di Eboli.

Continua
Truffa all’inps e all’agenzia delle entrate, sei arresti e 40 indagati Cronaca 

Truffa all’inps e all’agenzia delle entrate, sei arresti e 40 indagati

False aziende, con falsi contratti di lavoro e false fatture. Ci sono voluti tre anni di indagini per chiudere il cerchio ricostruendo passaggi e responsabilità degli indagati. La Procura di Nocera Inferiore ieri ha messo i sigilli al giro criminale attivo nell’agronocerino sarnese. Sei persone sono state arrestate, accusate di associazione per delinquere finalizzata alle truffe aggravate ai danni dell’Inps e dell’Agenzia delle Entrate. Gli indagati sono 40, tra questi anche una funzionaria delle Poste, ma si stanno analizzando le posizioni di altre persone. Contemporaneamente all’esecuzione delle misure restrittive, ieri…

Continua
Auto rubate e poi rivendute, truffa scoperta dai carabinieri di Mercato San Severino Cronaca 

Auto rubate e poi rivendute, truffa scoperta dai carabinieri di Mercato San Severino

Stamattina a Mercato San Severino, Castel San Giorgio e Napoli, i Carabinieri di Mercato San Severino hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP su richiesta della Procura della Repubblica di Nocera Inferiore nei confronti di 5 indagati. Essi sono ritenuti responsabili a vario titolo di concorso in furto aggravato di autovetture, ricettazione, riciclaggio ed estorsione compiuta mediante la tecnica del “cavallo di ritorno”, commessi a Mercato San Severino, Fisciano e Pellezzano e nell’hinterland napoletano. Le indagini, condotte dal Nucleo Operativo della Compagnia di Mercato San Severino, hanno fatto…

Continua
Attenzione alle truffe alle biglietterie self-service delle stazioni Cronaca 

Attenzione alle truffe alle biglietterie self-service delle stazioni

La Polfer intensifica i controlli per aumentare la sicurezza Si chiama Rail Safe Day l’ultima operazione della Polizia Ferroviaria per aumentare il grado di sicurezza nelle stazioni. Si tratta di un servizio aggiuntivo che si inserisce in un percorso già avviato da tre settimane. Soprattutto nei weekend, vista anche la maggiore presenza di turisti in questo periodo estivo, vengono messi in campo controlli straordinari. Il dispositivo di sicurezza Rail Safe Day è su scala nazionale e riguarda persone sospette, venditori ambulanti, passeggeri e bagagli. Nella nostra regione la Polizia Ferroviaria…

Continua