Voi siete qui
Salerno: anziana raggirata tra Via Irno e Via Margotta Cronaca 

Salerno: anziana raggirata tra Via Irno e Via Margotta

Ancora truffe ai danni di anziani a Salerno. Stamattina un uomo ha avvicinato una signora anziana per strada, spacciandosi per un tecnico dell’acquedotto. È successo tra Via Irno e Via Margotta. A denunciarlo alle forze dell’ordine e alla nostra redazione sono stati i familiari dell’anziana. L’uomo, dopo essere entrato in casa, con un raggiro purtroppo è riuscito a prendere dei soldi all’anziana. Non è la prima volta che accade e per questo invitiamo tutti gli anziani ad essere molto attenti, a non farsi convincere da sconosciuto a consegnare denaro e…

Continua
Truffa dello specchietto individuato il terrore degli automobilisti Cavesi Cronaca 

Truffa dello specchietto individuato il terrore degli automobilisti Cavesi

I poliziotti di Cava, dopo alcune segnalazioni di truffe perpetrate sul territorio comunale, grazie ad una mirata attività di indagine hanno individuato in un arco temporale ristretto l’autore di una truffa, tentata in danno di una giovane cavese, con il metodo cosiddetto “ della rottura dello specchietto”, deferendolo alla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore. L’uomo, un 44 enne napoletano pluripregiudicato, dopo aver individuato la vittima designata, attendeva pazientemente in auto il transito del veicolo della stessa contro il quale lanciava un sasso. Quindi, lasciatosi sorpassare, inseguiva la vittima per…

Continua
Battipaglia: denunciate dalla Polizia due donne per truffe on-line Curiosità 

Battipaglia: denunciate dalla Polizia due donne per truffe on-line

Acquista un cellulare tramite un noto sito di vendite online, ma gli arriva un pacco con un telefonino differente e di valore commerciale inferiore. E’ la disavventura accaduta ad un battipagliese, che ha subito sporto denuncia alla Polizia. Gli agenti del commissariato hanno deferito per truffa due donne, residenti in Lombardia, dopo che il venditore si era reso irreperibile. A loro la squadra Anticrimine è arrivata dopo complesse indagini. L’acquirente di Battipaglia aveva regolarmente pagato con bonifico la merce, ma quanto recapitato non corrispondeva al prodotto acquistato.

Continua
Truffe on line: a Nocera agli arresti una cricca che ha gabbato 125 persone Cronaca 

Truffe on line: a Nocera agli arresti una cricca che ha gabbato 125 persone

Anche se il sito si chiamava dueamici.it erano in tre ad aver organizzato la truffa che correva sul web da molto tempo e che ha tratto in inganno almeno 125 ignari clienti. In tre sono finiti ai domiciliari, dopo indagini della Procura presso il Tribunale di Nocera Inferiore e dei Carabinieri. Si tratta di persone già note alla giustizia, residenti nell’agro nocerino sarnese. Avevano creato il sito internet dueamici.it per vendere apparecchiature elettroniche ed informatiche a prezzi stracciati, schermando la loro attività dietro due società paravento con sedi fittizie (una…

Continua
Truffe online, sequestrato sito a Nocera Cronaca 

Truffe online, sequestrato sito a Nocera

E’ stato sequestrato il sito internet www.dueamici.it, sul quale venivano proposte in vendita apparecchiature telefoniche ed informatiche di cui sistematicamente si perdevano le tracce. Alle prime luci dell’alba i carabinieri hanno dato esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del Tribunale di Nocera Inferiore nei confronti di tre soggetti responsabili di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di truffe on line. I provvedimenti restrittivi sono stati emessi all’esito di un’articolata attività di indagine coordinata dalla Procura e condotta dai militari dell’Arma. L’indagine ha portato alla luce 125 episodi…

Continua
Truffe on line, tre arresti a Nocera Cronaca 

Truffe on line, tre arresti a Nocera

Alle prime luci dell’alba i Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore hanno arrestato tre persone ritenute responsabili di associazione a delinquere finalizzata alla commissione di truffe on line. I provvedimenti sono stati emessi dal Gip del Tribunale di Nocera Inferiore, al termine di un’articolata attività di indagine, dalla quale è emerso che i tre avevano aperto un sito internet, ora sequestrato, attraverso il quale proponevano la vendita al dettaglio di apparecchiature telefoniche ed informatiche. La merce acquistata non veniva poi consegnata: a quanto pare sarebbero state ben 125 gli…

Continua
Esami di laboratorio gratis: ecco come ha fatto la Regione ad autorizzare le Asl Cronaca 

Esami di laboratorio gratis: ecco come ha fatto la Regione ad autorizzare le Asl

«Le coperture finanziarie sono state trovate, ma nessuna sciatteria organizzativa sarà tollerata», scrive Vincenzo De Luca confermando di aver autorizzato formalmente le aziende sanitarie della Campania a finanziare- in via di anticipazione con fondi propri- le prestazioni di analisi dei laboratori accreditati. In questo modo, da un alto si evita ogni eventuale interruzione dei servizi sanitari offerti ai cittadini; dall’altro, si mette un argine al malcostume di alcuni laboratori convenzionati di gonfiare le prestazioni a carico degli utenti. E’ anche per questo che De Luca, nell’ambito del protocollo firmato con…

Continua
GdF Nocera scopre false attività no profit nell’angrese Cronaca 

GdF Nocera scopre false attività no profit nell’angrese

Enti sulla carta “no profit” utilizzavano forme giuridiche associative per mascherare attività che, invece, erano vere e proprie attività commerciali, abilmente dissimulate per beneficiare in maniera indebita di un regime tributario di favore rispetto a quello ordinario. E’ stata la Guardia di Finanza di Nocera Inferiore a scoprire il meccanismo in seguito a controlli nei confronti di attività con scopi socio-culturali no-profit con sede nel Comune di Angri. Tra i tre circoli individuati, due svolgevano l’attività di ristorazione mentre l’altro era un salone da barbiere. Durante le ispezioni, all’interno dei…

Continua
Truffavano anziani: GdF scopre banda composta da tre persone nel salernitano Cronaca 

Truffavano anziani: GdF scopre banda composta da tre persone nel salernitano

Promettevano ad anziani del tutto ignari di seguire per conto loro pratiche per ottenere rimborsi ed indennizzi: in realtà, i tre truffatori scoperti dalla Guardia di Finanza gli facevano firmare richieste di cessioni del quinto dello stipendio o documenti per ottenere finanziamenti. Il giro d’affari portato alla luce dai finanzieri del nucleo economico e finanziario di Salerno ammonta a 120mila euro, ma sono stati accertati casi in cui- per fortuna dei malcapitati- i raggiri non sono andati a segno e non c’è stata consegna di denaro. Tutto è partito dalla…

Continua
Anziani truffati, la Cisl chiede assistenza Notizie 

Anziani truffati, la Cisl chiede assistenza

Gli sforzi delle forze dell’ordine e della Procura sono lodevoli, ma sempre più anziani, soli e senza assistenza, cadono negli inganni dei truffatori. La Cisl pensionati è preoccupata per l’allarme truffe nel salernitano «ormai diventato lampante» denuncia il segretario generale Giovanni Dell’Isola. La scorsa settimana i carabinieri, su delega della Procura della Repubblica di Salerno, hanno assicurato alla giustizia quattro persone, responsabili di truffe ai danni di pensionati di Praiano, Tramonti e Bellizzi. «Episodi preoccupanti che rischiano di moltiplicarsi a macchia d’olio» osserva Dell’Isola «E’ evidente che il problema di…

Continua